Il ritratto: Francesca Mari

Di Chia - 27 febbraio 2011 11:02:07

Francesca Mari

Francesca Mari

Francesca Mari è nata a Roma. E’ una pallavolista, e da 10 anni il suo lavoro la porta a viaggiare per tutta l’Italia, quando può torna a Roma dove ha un appartamento nella stessa villetta dei suoi genitori. Francesca ha anche una sorella e un fratello e con la mamma, che si occupa della casa e della famiglia, ha un ottimo rapporto, mamma che all’inizio della sua carriera era più apprensiva, ma ora si è abituata ad avere una figlia che vede poco. Con i fratelli Francesca ha un buonissimo rapporto e nonostante la lontananza loro sono sempre presenti e pronti ad ascoltarla a qualsiasi ora del giorno e della notte. Francesca si definisce determinata, buona, sincera e un pò troppo testarda. Quando ci tiene ad una persona dice sempre quello che pensa.

In amore è gelosa, da tutta se stessa, è premurosa ma pretende tanto perchè crede nelle storie serie e non nelle cretinate. Ha avuto 3 storie importanti: le prime due sono finite per sua decisione perché se ha anche solo un minimo dubbio preferisce lasciare anzichè proseguire… L’ultima storia è finita ad aprile 2008 perché lui non le dava più le sicurezze che lei cercava. Cerca un uomo intraprendente, che sappia quello che vuole e che non abbia paturnie o titubanze, sogna una bella storia d’amore, che le faccia battere il cuore e per la quale valga la pena cambiare qualcosa nella sua vita.

A settembre 2008 ha partecipato ad “Uomini e Donne” come tronista, affiancata dalla pugliese Natalia Angelini. E’ stata conquistata da Gionatan Giannotti che ha definito un uomo spettacolo, di principi e decisamente raro, perché di gente con valori, al giorno d’oggi, ce n’è poca. Ma ha deciso di non scegliere, lasciando il trono. Durante il suo percorso ha dimostrato grande serietà e onestà, e ha scelto di abbandonare il trono proprio in virtù di queste sue caratteristiche. Di quest’esperienza ha scritto:

“Sono stati tre mesi molto intensi; un’ambiente totalmente nuovo; un “dietro le quinte” che mi è rimasto nel cuore, perchè fatto di persone semplici, che lavorano tanto, e che, nei confronti dei “tronisti”, hanno sempre un trattamento speciale.. Ma non basta lo star bene dietro le quinte per esser sedute sopra un trono.. C’è lo show.. c’è l’esser televisivi e il riuscire a star di fronte ad una telecamera con disinvoltura. Diciamo che su questo secondo aspetto ho avuto qualche complicazione… che non è andata migliorando, probabilmente anche perchè non ho trovato quel feeling che poteva nascere… chiamato sentimento… che (a mio avviso) è l’unica arma a disposizione che ti permette di andare oltre le critiche, oltre la cinepresa, oltre le apparenti contraddizioni.”

 Gestisce un blog personale (http://www.francescamari.com), che considera una finestra virtuale sul suo mondo e su quello dei suoi fans. Dopo un periodo a Bellinzona e lo scudetto vinto con la Scavolini Pesaro, attualmente gioca nel Pomezia in A2.