Il ritratto: Alessandro Genova

Di Isa - 1 aprile 2011 11:04:02

Alessandro Genova

Alessandro Genova

Alessandro Genova è nato il 25 febbraio del 1982, sotto il segno dei pesci, ad Asti. Vive con la mamma ad Alba, in provincia di Cuneo e ha due sorelle, Daniela e Elena. I suoi genitori sono separati da quando era piccolo e ha un ottimo rapporto con entrambi. La mamma Marisa è la sua migliore amica, la consigliera a cui confida anche le cose più intime; il papà è invece la persona con cui ama scherzare e con cui lavora nel negozio di ottica.

Ha svolto molti lavori, dal modello al cameriere per non pesare sulla famiglia e negli ultimi anni ha lavorato in Polizia, ma si è recentemente dimesso.La sua camera è caratterizzata da un ordine maniacale e infatti non si tira indietro se c’è da aiutare nelle faccende domestiche.

Si definisce semplice, estroverso e generoso. Adora lo sport: gioca a pallavolo, a basket, ha fatto atletica, va a cavallo e in palestra, mentre le serate ama passarle con gli amici in giro per locali a ballare o al cinema.

Oltre alla semplicità, nelle ragazze cerca l’ironia, un pizzico di timidezza e uno sguardo intenso. Viene maggiormente colpito dagli occhi chiari e dalle belle forme, ma non sopporta le ragazze che “se la tirano”.

Quando è innamorato cerca sempre di stupire la propria fidanzata, diventa, dolce e protettivo e in cambio chiede rispetto e fedeltà. Difficilmente riuscirebbe a perdonare un tradimento.

Dopo due storie importanti è stato single per un paio d’anni.

Nel 2002 ha partecipato a Cuori Rubati in cui aveva un piccolo ruolo. Nel 2004 è apparso in A spasso con mamma, e nel 2007 è approdato nel mondo del cinema con Natale in disco, regia di Alfonso Bargamo.

Nel maggio 2005 partecipa al reality show Vero Amore, ideato e condotto da Maria de Filippi, su Canale 5, come single tentatore. In realtà è riuscito nel suo intento: ha sedotto una ragazza già fidanzata, Nunzia Sammarco. Tra i due è nata prima una bella amicizia, poi qualcosa in più. Tanto che la ragazza ha lasciato il suo fidanzato storico Igor Cetrangolo.

Nella stagione 2005/2006 ha partecipato ad Uomini e Donne come tronista. Tra le sue corteggiatrici è riapparsa Nunzia, convinta di volerlo conquistare. Alla fine dei giochi, però, la scelta è ricaduta su Simona Marotta.

Il 1 marzo del 2006 Alessandro ha comunicato a Nunzia di non poterla scegliere per il suo continuo metterlo in discussione, pe la sua sfiducia, nonostante la consideri una bellissima persona.

Dopo aver comunicato a Simona di volerla accanto nella sua vita, le ha dato il suo regalo di fidanzamento: una catenina.

La loro storia, però, è durata poco.

Nel 2008, sul settimanale Visto, ha reso pubblica la sua relazione con Marta Rossi, ex concorrente e cantante di Amici 2007. Il tronista ha abbordato la cantante in rete, su MySpace, dove hanno stretto amicizia. Dopo essersi sentiti al telefono, si sono incontrati e lui è stato molto galante.

Le premesse di Alessandro sembravano davvero ottime:

In passato mi sono divertito molto, lo ammetto. Ho avuto più avventure che fidanzate. Però sono cresciuto e non mi dispiacerebbe costruire qualcosa d’importante. […] Mi andrebbe bene che lei venisse a vivere da me a Milano, ma credo stia cercando una casa tutta sua. […]

Litighiamo tutti i giorni, lei mi chiama alla fine di ogni spettacolo e mi racconta quanta gente c’era, che cosa ha cantato, come era vestita, quante volte l’hanno applaudita. Terminato il racconto, le chiedo: “Brava, ma che cosa hai fatto oggi?” E lei diventa una furia.

Dopo soli pochi giorni, sul giornale Vero, Alessandro ha smentito la storia d’amore:

Tra me e Marta c’è solo amicizia e non c’è mai stato niente. E’ stata tutta una montatura dei giornali.

Dopodichè, ha aggiunto di essere single e di non riuscire a trovare la donna giusta per lui:

Non è cosi facile come sembra. Anche perchè per una ragazza non è facile accettare, per esempio, il lavoro che faccio.

A quanto pare, quindi, la storia con Marta è stata solo una trovata pubblicitaria per tornare a far parlare di se.

A parlare e difendere la propria immagine è stata Marta, sul settimanale “Eva”:

Alessandro era assolutamente consenziente, non l’ho certamente costretto. Eppure, a una settimana dall’uscita dell’articolo, ha rilasciato nuove dichiarazioni dicendo di non avere mai avuto una storia con me. La stessa giornalista che ci aveva intervistati era sbalordita: lei aveva tutte le registrazioni. La nostra storia è durata quattro mesi, ma in realtà tre, perché l’ultimo mese non ci siamo sentiti praticamente mai: avevamo litigato. […]Abbiamo litigato e tra noi è finito tutto. Lui negava, diceva che i giornalisti avevano frainteso le sue parole. A quel punto non ho più voluto vederlo né sentirlo: un uomo che rinnega quello che fa non va bene per me. Non ho mai risposto a nessuna delle sue dichiarazioni, perché ero molto amareggiata da quanto era successo. Tutto mi sarei aspettata tranne una cosa del genere.

Riguardo alla sua esperienza da tronista, invece,Alessandro  ha dichiarato:

Non lo rifarei perchè ho visto che come tanto ti dà, tanto ti toglie, nel senso che ti appiccicano un’etichetta. Da un’altra lo rifarei per prendermi una rivincita con tutti quelli che mi vedevano finto, per far vedere che io sono veramente così.

L’11 agosto 2010, al settimanale Top, ha raccontato di un incidente a Formentera da cui è uscito vivo per miracolo.

A luglio ero in vacanza con un amico a Formentera. Abbiamo noleggiato un motorino e ci spostavamo sempre sulle due ruote. Un giorno però, quando io ero al volante, siamo stati presi in pieno da una jeep che non ha rispettato lo stop.Le conseguenze di questo incidente sono state cinque punti ad una mano, qualche ematoma e qualche distorsione.

Nell’estate 2010 ha partecipato al reality estivo per tronisti The King of the Night, condotto dalla trans Manila Gorio. E’ stata documentata la vita di quindici ex tronisti di Uomini e Donne che hanno risvegliato le strade di Bari con un assalto di fan scatenati e bellimbusti creati da Maria de Filippi.

Quest’esperienza l’ha molto legato all’ex tronista Giorgio Alfieri, che ha definito il “capogruppo” e il più simpatico di tutti.

Le ultime dichiarazioni riguardanti la sua donna ideale sono state:

Non mi dispiacerebbe trovare una persona semplice, autoironica ed educata: non sopporto le cafone. E ho un unico grande desiderio” aggiunge serio Alessandro “la mia futura donna non deve lavorare nello spettacolo, ma deve imparare ad accettare la mia professione. E non è certo facile. La verità è che sogno la commessa di un supermercato!.

Dalle ultime indiscrezioni pare che adesso Alessandro stia rivedendo la sua ex fidanzata e scelta a Uomini e donne,Simona Marotta.