L’Auditel, la chirurgia, la morte di Maurizio Costanzo: tutte le paure di Maria De Filippi

Di Edicola - 18 marzo 2013 16:03:59

Vip Mese

Ciò che traspare dalla conduttrice Maria De Filippi è sicuramente una gran sicurezza. In realtà, anche lei ha le sue paure. La storia del calazio all’occhio, infatti, le ha riportate fuori: dopo aver spiegato che poteva sembrare “tirata” a causa del trucco per coprire l’accumulo di colesterolo, Maria ha dichiarato di aver paura di operarsi: “L’ultima risonanza magnetica che ho dovuto fare al cervello (badate bene) l’ho fatta con due persone presenti che mi toccavano piedi e polpacci, così che io potessi essere certa di non essere in una cassa da morto!”. Inoltre, recentemente aveva dichiarato: “Ho paura di volare e in auto ho paura dei ponti: mi sforzo di guidare solo se accompagnata. L’attentato a mio marito è stato durissimo: ho fatto ipnosi e psicoanalisi fino ad un anno fa. Ero diventata paranoica ed ogni sera alla stessa ora mi veniva l’ansia e non uscivo di casa. Ogni auto era una bomba, chiunque mi fissava era un cecchino”. Questo trauma le è stato causato dalla paura di poter perdere Maurizio Costanzo: “Per me sarà un disastro. Lui è realista e dice “Quando non ci sarò più” e mi fa diventare matta”.

Fonte: Vip Mese