Marika Fruscio: palpatina in diretta a ‘Diretta Stadio’, è polemica

La burrosa showgirl milanese Marika Fruscio, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e ora affermata opinionista sportiva, non ha apprezzato per niente il gesto, giustificato come casuale e goliardico, da parte di un suo collega nella trasmissione di 7 Gold, Diretta stadio.

Il tifoso dell’Inter Elio Corno nel corso dell’ultima puntata ha infatti invitato Marika a ballare un tango a centro studio per sancire un armistizio tra la sua tifoseria e quella partenopea (di cui, appunto, fa parte la Fruscio) in seguito al pareggio della partita. Durante la performance la mano di Elio ha toccato il lato b di Marika che non l’ha presa per niente bene, soprattutto perché il gesto ha scatenato i giudizi di chi l’ha definita una ragazza facile, una poco di buono, che sta in tv solo perché è disposta a sopportare certe cose.

La diretta interessata ha così risposto a tutto il vociferare che si è creato attorno alla vicenda:

“Sinceramente sono molto disgustata e anche molto arrabbiata: come fanno certe donne ad attaccarmi così e in certi casi addirittura a insultarmi pesantemente per un gesto che è durato pochissimo e che soprattutto io non ho cercato e non ho tanto meno apprezzato visto che gli ho tolto immediatamente la mano dal mio lato b? Questo mio comportamento non è stato visto? Io credo che costoro, al di là di questo episodio, abbiano sempre pensato queste cose su di me per colpa della loro invidia nei miei confronti. Ma poi da che pulpito viene la predica? Basta cliccare su certi profili social per vedere certe foto di una volgarità senza fine. E costoro vengono a criticare me? E che dire poi di alcuni uomini ai quali non ho mai dato attenzione che vengono a dar loro manforte? A loro dico: criticate e date retta a loro perché loro vi calcolano mentre io no! Della serie quando la volpe non arriva all’ uva dice che è acerba…”