Anna Munafò: “Fallito il ‘test’ con Emanuele Trimarchi, faccio la prova dell’abito da sposa!”

Top

La storia tra Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi è finita miseramente poco dopo la scelta a Uomini e donne. Adesso, la bella siciliana racconta: “Veramente è come se questa storia non fosse mai iniziata. Ho partecipato al programma credendo nel suo obiettivo e con intenzioni ben preciso, ma le cose non sono andate come speravo. C’era una persona che aveva ben altri obiettivi. Molti pensano che tra noi sia finita per incompatibilità di carattere, ma questo aspetto io l’avevo messo in conto, era già emerso nel corso delle puntate. Nonostante ciò ho voluto provarci con lui e una volta fuori dal programma non abbiamo mai litigato. Io però progettavo una vita insieme, lui progettava un futuro concentrato sui suoi interessi e non ho potuto far finta di niente. Non sono mai stata una persona rancorosa e ora per lui provo indifferenza. Ringrazio Maria De Filippi per aver creduto in me e speso sempre belle parole per me, ma non tornerei sul trono: credo sia un’esperienza da fare una volta nella vita. Il traguardo a cui ambisco è avere una famiglia, diventare una brava mamma e moglie e spero accada presto”. Anna, che in attesa del principe azzurro, fa le prove del matrimonio posando con un abito della stilista Anna Celli, conclude: “Uomini e donne mi ha permesso di tornare sugli schermi dopo Miss Italia del 2005, ma il mio scopo è tutt’altro. Se mi arriveranno delle proposte (e qualcuna è già arrivata), le valuterò. In questo momento non ci penso tanto: lo spettacolo non è il mio obiettivo principale e credo che una donna della mia età debba avere come primo obiettivo quello di costruire una famiglia”.

Fonte: Top