Giorgio Manetti dixit, Alba Palamenghi respondit

Di Isa - 14 aprile 2015 18:04:34

Trono over

Giorgio Manetti replica alle affermazioni di Alba Palamenghi che nella puntata precedente l’aveva definito un attore: “Volevo specificare il ruolo di attore in una relazione sentimentale o nei rapporti tra esseri umani. L’attore è una persona che si alza la mattina e praticamente o sul lavoro o quando torna a casa o la sera, colui o colei è lo stesso, racconta delle cose che non sono vere, e questo succede in tanti rapporti. L’attore è quella persona che non è mai se stesso oppure lo è soltanto in parte, come diceva Alba, no? ‘Sei un attore non ci credo‘… ti garantisco, Alba, che io sono … l’attore è la persona che non è se stesso, è l’uomo che torna a casa con la camicia un po’ sgualcita che dice ‘Sono stato a giocare a carte con gli amici‘ e magari non è vero. Oppure la moglie che il marito è fuori al lavoro e la trovi al centro commerciale, sai che è sposata, e certi sguardi potrebbero condurre a qualcos’altro, quella è una vera attrice. Ci sono attori molto più bravi di me, io non sono un attore perché io sono me stesso, Alba.”

Alba Palamenghi: “Hai capito che messaggio mandi? Mandi un messaggio che questa è la normalità quando è l’anormalità quello che fai tu! Perché in genere, nella vita c’è anche l’onestà e ci sono i rapporti che durano, c’è gente che è sposata e si ama, gente che per anni e per sempre sta con la stessa persona. Quindi non mandare un messaggio che questo tuo comportamento, o il comportamento di Gemma, è la normalità… non sarai un attore ma non sei neanche normale!”