Alessia Messina dixit, Amedeo Andreozzi respondit

Di Isa - 18 maggio 2015 18:05:17

Trono classico - Alessia Messina

Amedeo Andreozzi in studio afferma di aver riflettuto sulla situazione con Alessia Messina e di aver preso una decisione: “Io ci ho pensato, ci ho pensato tanto, e ho pensato anche a tutto quello che è successo prima, dalle discussioni allo stare bene, tante cose… e tante cose non mi sono state chiare dall’inizio… il fatto che mi metta sempre in dubbio, il fatto che non mi crede mai, il fatto che non mette mai me al primo posto e mette sempre le altre, il fatto che non apprezza e non ha mai apprezzato i gesti che ho fatto, il fatto che mi dici ‘forse sono innamorata di te‘ però quando le domando se Maria non ti avesse fatta entrare, io non sarei ritornata… beh, magari una persona che ti dice ‘sono innamorata di te‘ m’aspetto che mi dica ‘io sarei rientrata, ti avrei preso e ti avrei portato via‘, questa è una risposta coerente a una persona innamorata. Quindi ho pensato alle cose positive e alle cose negative e hanno pesato più le cose negative quindi la elimino…”

(…)

Alessia Messina: “Voglio sapere se mi stai eliminando perché io provo tanto per te e tu ti sei reso conto che non mi puoi ricambiare allo stesso modo e quindi ti stai togliendo un peso, io voglio sapere questo, tu rispondimi in questo modo e io me ne vado, però tu mi devi dire queste parole, te l’ho sempre detto questo. Nel momento in cui tu stai capendo che non provi quello che provo io almeno un minimo, in parte, io me ne vado. Quindi io voglio sapere il motivo per cui tu mi elimini davvero…”

Amedeo Andreozzi: “Io mi sono reso conto che magari fuori non vorrei una persona che mi metta dopo di tutti e non mi metta al primo posto, una persona che si fidi a prescindere di quello che faccio, una persona che mi creda in tutto quello che dico e una persona che sta con me perché ci vuole stare a prescindere…”

(…)

Alessia Messina: “Io non ho messo niente in dubbio, se io mi sono, tra virgolette, innamorata di te, vuol dire che non ho mai messo in dubbio come tu ti sei comportato con me, che c’entra che dici questo oggi, dopo tre mesi, ma che dici? Non è vero!”

Amedeo Andreozzi: “Purtroppo, se tu ti sei innamorata di me e io non mi sono innamorato di te che ci posso fare?”