Veronica Maya: “Sulle nozze, purtroppo, non decido io. Nel frattempo…Pubblico un album!”

Top

Ha fatto molto parlare di sé per l’incidente che l’ha vista protagonista durante un’esibizione al Tale e quale show, in cui ha mostrato il seno. Ma Veronica Maya si è fatta apprezzare dal grande pubblico soprattutto per il suo grande sorriso. E adesso, per la presentatrice dello Zecchino d’oro, si apre una nuova fase: “La maternità mi ha resa una persona più ricca, matura e responsabile” dice lei quando le si chiede dei suoi figli Riccardo e Tancredi, ai quali ha dedicato anche un album: “Ho dedicato Veronica Cantafavole ai miei figli, ma anche a tutte le famiglie che per anni mi hanno seguito allo Zecchino d’oro. E’ un doppio album in cui interpreto i classici della canzone per l’infanzia e racconto la favola di Arturo, un canguro timido che ha paura di saltare e ci riuscirà solo grazie all’amore. Anch’io nella vita ho avuto paura di saltare, è normale. Mi è capitato nel lavoro, ma soprattutto nella vita privata. Avere dei figli, ad esempio, non è stata una scelta facile: avevo paura, ma mi sono buttata e adesso sono felice. Non ho rimpianti, rifarei tutto, tranne una cosa…Ma sorvoliamo“. Quando il giornalista insiste, però, lei confessa: “Si tratta dell’incidente a Tale e quale show, quando inavvertitamente mi si è sfilato il vestito. Sono stati fatti molti commenti falsi in proposito, mentre in Rai si sono fatti tutti una risata“. Adesso, però, Veronica è conduttrice su Agon Channel e quando le si chiede se vorrebbe tornare in Rai, risponde: “Per ora no, mi va bene anche altro: l’importante è lavorare. In Rai ho avuto tante soddisfazioni, adesso posso guardare avanti e pensare ad altro. Un reality? Non me l’hanno ancora chiesto e comunque non lo farei perché mi fanno tristezza: i personaggi famosi sono sempre più risicati, così come i budget di vincita. Se devo rischiare, voglio che ne valga la pena!“. Infine, quando le si chiede se c’è finalmente una data per il suo matrimonio con il compagno Marco Moraci, Veronica risponde: “Non ancora, devo prima aspettare il divorzio dal mio ex marito, ma non manca molto. Mi piacerebbe una cerimonia in piena estate, in un luogo di mare, magari in infradito. Ma tanto so già che il wedding planner sarà Marco e sceglierà lui anche il mio vestito di nozze! In famiglia decide tutto lui, io sono molto accomodante, anzi, valgo come un due di picche!“.

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM