Palinsesto Mediaset 2015/2016: confermati i programmi di Maria De Filippi, torna ‘Grande Fratello’ e arriva ‘Grande Fratello Vip’

Mediaset

Sono stati resi pubblici oggi i palinsesti delle reti Mediaset per la stagione televisiva 2015/16 ed in mezzo a tante conferme arriva anche qualche curiosa novità. Al sicuro e confermati senza incertezze i programmi di Maria De Filippi, da Uomini e Donne ad Amici passando per C’è posta per te e, come annunciato già alla fine della tredicesima edizione, tornerà in autunno la quattordicesima edizione di Grande Fratello che vedrà ancora alla conduzione Alessia Marcuzzi mentre la vera novità consiste nell’introduzione di Grande Fratello Vip, la variante del reality più famoso del mondo con in gioco personaggi noti. Con ogni probabilità la versione “vip” di Grande Fratello prenderà il via subito dopo la finalissima della versione classica con il vincitore che – come accade ad esempio in Inghilterra – entrerà di diritto anche nella versione vip che dovrebbe durare circa 4 puntate.

Confermata anche l‘Isola dei Famosi e con essa il monopolio alla conduzione dei programmi serali di Canale 5 per la Marcuzzi, probabilmente, però, il reality dei naufraghi tornerà solo nell’autunno del 2016.

Ma la più grande sorpresa che regalano questi palinsesti è il ritorno su Canale 5 di Ciao Darwin, il programma condotto da Paolo Bonolis che il 21 maggio 2010 era stato dichiarato definitivamente chiuso e che invece a partire dal prossimo inverno tornerà a far compagnia a milioni di fedeli italiani che lo hanno sempre seguito e ne accolgono con gioia il ritorno.

Altra importantissima novità e conferma arriva per gli Speciali di Maria De Filippi: si era parlato – lo avevamo fatto anche noi – di uno speciale con Renato Zero ma a quanto pare non si tratterà solo di qualche puntata speciale con il cantante romano ma la De Filippi sarà protagonista di più speciali con personaggi diversi ancora in via di definizione.

About Isa

65 commenti

  1. La DeFy va via come il pane.

    Giuste le riconferme per la Marcuzzi. Ha condotto l’Isola magistralmente quest’anno. Era sempre sul pezzo. Si si.

  2. Marcuzzi @.@ vedo Marcuzzi ovunque @.@

  3. ciao,darwin.
    torna.capiste?la scienza raccontata dallo spettacolo.e la storia.e le dure prove.parabole del cammino umano.e la danza.ah,la danza a ciao Darwin…..un garofalo all’occhiello.

  4. ma con tante presentatrici serie ed in gamba proprio la Marcuzzi in tutte le salse ci devono propinare??? dai non se ne può più di lei….!! la trovo sopravvalutata!!
    felice per Bonolis, ciao Darwin era esilarante…!!

  5. Che cavolata ancora Ciao Darwin….sarebbe stato meglio, Bonolis parlando, Il senso della vita.
    O.T. Ragazze: qualche news: Allora Georg e Sgem sono in un resort a rilassarsi e sul post delle foto lui ha scritto nome cognome indirizzo e codice fiscale del posto quindi si suppone una bella vacanza aggratis per i gabi-(a)-netti ehm volevo dire i gabi-a-nelli (scusa Gemma eh non mi permetterei mai…) e poi udite udite le admin della loro pagina vorrebbero organizzare un raduno per la coppia si aspettano adesioni per capire come dove e quando….mi raccomando accorrete in massa pero’ con calma e senza spingere…bwaaaaaa (cit. anche se non ho mai capito effettivamente che vuol dire)

  6. inanzitutto mi dispiace per la conuduzione della marcuzzi… spero ci sia anche mai dire grande fratello!!!

  7. La Polident si è già candidata per la sponsorizzazione della serata.

  8. No vi prego.
    Dio, mi rivolgo a te, regalale l’ottavo figlio con l’ottavo uomo diverso e fa che trovino una sostituta per condurre GF e Isola ti prego!!

    Intanto sto facendo il trenino per Ciao Darwin, lo adoro, e adoro Bonolis <3

  9. di nuovo con questa Marcuzzi?? Abbiamo capito: voglia di investire su nuove leve 0.

  10. Io apprezzato la Marcuzzi ai tempi di “Colpo di fulmine” e Festivalbar. Non ho capito perché nel 2015 non la sopporto più di tanto.

  11. A parte la Marcuzzi, che deve avere qualche santo in paradiso, il senso di fare nelle stessa stagione GF e GF Vip? Non avrebbe avuto più senso dare uno solo dei due, magari l’edizione con le celebrities, dato che gli ultimi Gf non sono stati entusiasmanti in termini di ascolti, ed investire su qualcosa di nuovo?
    Anche il ritorno di Ciao Darwin mi lascia perplessa. Da bambina amavo questo programma, mi ricordo di aver riso come mai davanti alla tv, ma è un programma che ha fatto il suo tempo. Oggi lo spettatore è meno ingenuo di 15 anni fa, e prodotti simili non stupiscono più, basta guardare un qualsiasi altro programma di Bonolis.
    Mi sembra strano che lui abbia accettato, mi sembrava pienamente consapevole che l’epoca di Ciao Darwin fosse finita..

  12. mo non è che voglio fare quella che ha torto a tutti i costi.ma la marcucci è quel che ci vuole.si. del santo.il santo in paradiso.ma no.ma no.la marcucci è la bambolina sul carillon.lei gira.ex caruccia.non bonazza.non arguta.manco lo spirito,c’ha.ma gira.su se stessa.con la musichetta di sempre.basta darle la corda.lei va.ma senza muoversi.fateci caso.mai vista condurre.non va mai da nessuna parte.è come alla scuola guida.io pensavo di accelerare o di rallentare o di andar di frizione.che scema.quello a fianco.faceva lui per me.e andavo che ero na bellezza.

    • da ora in avanti mi porterò dietro quest’immagine inquietante della marcuzzi che gira sul carillon mentre storce la bocca in quel suo riso insulso
      e con la musichetta di fondo

      brrrr

      peggio delle bambole assassine

  13. ma perchè la Marcuzzi?? pchè? pchè? pchè?

  14. Quale Dio devo pregare affinchè la Marcuzzi cambi mestiere? QUALE? VI PREGO!!

  15. >>>>sak.un po’ di melancholia non può far tanto!

    • sakurakoji1973

      Si invece! Insieme a Zombie di Romero. Sono rimasta toccata nel cervello. Quel pianeta luminoso e gigantesco e quei morti viventi nel centro commerciale sono le mie paure cosmiche.

      • ma no.gli zombie di romero è brava gente.uno può pensare male,ma no.mai fidarsi delle apparenze.
        +ti dirò.se potessi scegliere tra una morte scema.tipo un’auto che ti entra nella stanza da letto mentre dormi,preferirei godermi lo spettacolo del pianeta.fancù.si muore na volta sola.

        • >>>sak,io capisco erba.guarda,è come se la conoscessi.da una vita.ma il true .il true.non lui,il meccone.il true,dico.quello,non lo cambio.è il prototipo.
          +er giusto si farà.forse.si vedrà.per adesso,c’ha solo la faccia.ogni tanto.

        • Ottima riflessione sulla scelta estrema, coen, questa è la tua chicca del giorno 😉

          Però io ero rimasta malissimo vedendo un altro film di Von Trier, Le onde del destino, e mi ero tanto annoiata con Dogville, sempre suo … per cui basta, non mi becca più!

          Concordo invece su Lezioni di piano (magistrale) e su Her (imperdibile).
          Mentre con sak condivido il cult di Leone!!!!! (e per appagare la tua parte virile, se già non l’hai visto, ti consiglio pure Le mele di Adamo)

          • sakurakoji1973

            Le mele di Adamo l’hanno trasmesso l’altra sera ma mi sono addormentata prima che iniziasse,ero lì bella pronta..peccato. Ma non mi sfuggirà.
            Io amo Joaquin Pohenix,lo amo veramente,non è per dire.Lui e Vincet Gallo,che è tipo Cassel,ma meglio.Guarda che roba

            https://anitaabbasi.files.wordpress.com/2010/09/vincentgallovincentinbuffalo66.jpg
            Lui è la mia parte completamente pazza

          • lulu,ma ci pensi?poter assistere alla FINE,dopo essersi persi l’inizio.veder ,da vicino, un pezzo di universo.ti vien addosso un pezzo di infinito.l’incognita.però non è cosa.dovrebbe esser solo una cosa mia.voglio che i terrestri campino.che se lo distruggano da sé,il pianeta.c’ho,pure,famiglia.non è cosa.
            +her è complicato da dire.ma è na cosa vecchia.a pensarci.
            +le mele di adam?tipo non sono le mele non sono le pere?+scherzo.guarderò.

          • Quanto a follia anche Phoenix non scherza.
            Ho visto una specie di documentario sulla sua vita. Talmente assurda da non sembrare verosimile.

          • Sì, dalla foto direi che ha il suo perché… però non ce l’ho presente dal punto di vista artistico (se è un trasformista nell’aspetto e nei ruoli, può darsi che lo abbia visto in qualche film, ma qui per qui non riesco ad inquadrarlo).

          • Coen, è che io sono un po’ fifona… 😀

          • (chiudo gli occhi anche se si avvicinano troppo – per i miei gusti – i fuochi d’artificio)

          • lulu,ma sei fifona finchè c’hai ,ancora speranza.ma se vedi che quello ti viene addosso,te la godi.che c’hai da perdere?eppoi.che sarà mai?na pallonata.
            sak,quanto mi mancaste.tu e i tuoi uomini.
            +il Phoenix è quello del gladiatore?mai visto il film intero.ma tifavo per lui.

          • Detta così, ma sì dai, se pò fa’! (basta che sul più bello non emerga il mio lato estremamente speranzoso… 😀 )

          • sakurakoji1973

            E sulla pallonata ieri sera mi è saltata la connessione. Boom!

  16. Ho dei bellissimi ricordi di Ciao Darwin! Speriamo che sia all’altezza dei miei ricordi.
    ps. io la butto lì, fucilatemi: A me la Marcuzzi, nella sua insulsaggine, non sta troppo sulle balls. È una specie di Barbara De Santis, fa colore, parla a vanvera e come dice Coen, non va da nessuna parte. Non mi genera nessun tipo di stress seguirla, perché mi svuota la mente con il suo vuoto cosmico.
    (invece devo ammettere che, contrariamente al Trend del Blog, detestavo la Ventura, sempre esaurita, con la lingua felpata, mi faceva venire troppo ansia, non mi godevo mai fino in fondo il Trash.)

  17. CIAO DARWIN! Paolino torna.. yeah!!!! 🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM