Loretta Graziani a IsaeChia.it: “Se Gianmarco Valenza ha scelto Laura Molina è perché non ha mai chiuso il capitolo ex! Il mio uomo ideale? Cristian Gallella!”

L’abbiamo conosciuta a Uomini e Donne come corteggiatrice di Gianmarco Valenza e Amedeo Barbato: inizialmente contesa dai due tronisti, la giovanissima Loretta Graziani ha deciso di corteggiare l’ex volto di Temptation Island 2, cedendo alla sua corte serrata e costruendo un percorso che l’ha portata fino alla puntata finale. È stata spesso accusata di essere falsa, artefatta o troppo immatura e il rapporto con Gianmarco è stato spesso definito di pura e semplice attrazione fisica. Oggi, dopo la sua eliminazione e dopo la scelta imprevista a favore di Laura Molina, Loretta ha deciso di raccontare in esclusiva per IsaeChia.it la sua esperienza nel programma di Maria De Filippi e la sua verità…

Loretta Graziani

Ciao Loretta! Partiamo dall’inizio: cosa ti ha spinto a partecipare a Uomini e Donne? È tutto partito dal nulla! Sono single e giovane, e avevo voglia di mettermi in gioco e vedere se tramite un programma televisivo potevo innamorarmi.

Sul trono hai trovato due persone molto diverse e sembrava – quantomeno all’inizio – che per motivi differenti ti avessero colpito entrambi. Gianmarco è stato il primo a decidere di portarti in esterna: cosa ti è piaciuto di lui? Pensi che al di fuori di quel contesto le cose tra di voi sarebbero potute funzionare? Eh, Gianmarco è Gianmarco! Ho sempre avuto le idee chiare su chi realmente volevo! Lui mi imbarazzava, e a me all’inizio basta questo per capire se una persona mi piace, infatti sono convinta che fuori le cose tra noi sarebbero potute assolutamente funzionare! Sarebbero andate non bene, di più! Purtroppo non mi ha dato la possibilità, ma va bene così.

Era la prima volta che lo vedevi o lo avevi già seguito a Temptation Island? Che opinione ti eri fatta di lui e della sua storia con Aurora Betti? Lo avevo già visto a Temptation Island e appena lo vidi pensai subito che era veramente bello: a me esteticamente è sempre piaciuto! Secondo me lui era veramente molto preso dalla sua storia con Aurora, vederlo piangere per lei mi faceva veramente tanta tenerezza. Il Gianmarco che ho visto a Temptation era molto più fragile di quello single che ho conosciuto io a Uomini e Donne e ho sempre avuto la curiosità di capire com’è realmente lui da fidanzato… Tuttavia, io l’ho sempre detto a Gianmarco, credo che lui non sia mai riuscito a chiudere il capitolo ‘ex’, per questo io sono a casa e Laura è con lui!

Successivamente, però, anche Amedeo ha chiesto di uscire con te e tu non hai esitato ad andare con lui in esterna. Ti piaceva veramente o hai fatto quel gesto solo per stuzzicare Gianmarco? Quando mi hanno comunicato che Amedeo voleva portarmi in esterna sinceramente non ero sicura al 100%, perchè avevo paura di creare problemi con Gianmarco – cosa che poi alla fine è successa – poi però pensandoci su ho deciso di provare ad uscirci lo stesso, ma la mia verso Amedeo è stata solo sana curiosità. Uscendoci mi sono trovata bene, ma ho capito subito che non faceva per me, difatti sin dalla puntata successiva volevo dichiararmi, ma qualcosa non è andato. Poi quando ho visto tutto il fermento che avevo provocato e dopo che Gianmarco mi ha eliminata, ho deciso di restare in trasmissione per corteggiare Amedeo, sapendo benissimo a cosa andavo incontro e sapendo che se Gianmarco non fosse venuto a riprendermi mi sarei dovuta autoeliminare perché per Amedeo non ci sarebbe mai stato quel qualcosa in più.

Gianmarco ha infatti poi cercato in diverse occasioni di farti tornare da lui, dimostrando di essere davvero interessato a te. Cosa pensavi tutte le volte che veniva a cercarti e in qualche modo ti corteggiava? Cosa ti ha spinto dichiararti per lui? È brutto da dire, ma lo sapevo che Gianmarco sarebbe tornato e più lo mandavo via, più lui tornava… Avevo fatto ‘bingo‘ perchè ho avuto la conferma di interessargli, magari non quanto lui interessava a me, però vederlo insistere sul venirmi a riprendere mi faceva felice alla fine. Nonostante per questo sia stata criticata tantissimo, sono contenta di averlo fatto, perché era quello che volevo!

Purtroppo però non eri la sola in quello studio: hai avuto delle rivali piuttosto agguerrite, Cecilia Govoni e Laura Molina tra tutte. Cosa pensi di loro due? C’era una delle due che temevi più dell’altra? Cecilia alla fine penso sia una persona stupenda perchè è una giovane mamma e dai discorsi che fa sembra molto matura. Laura è “il carattere di tutte le sue ex messe assieme” e, detto come va detto, se sei una persona intelligente non continui ad inseguirla… Mi sono sempre chiesta cosa ci trovasse Gianmarco in lei: non gli dimostrava nulla, aveva sempre da ridire e lui continuava ad andarle dietro e questo mi faceva paura.

Man mano che la vostra conoscenza andava avanti e che la vostra complicità cresceva, non sono mancate nemmeno le intimità:  prima di incontrare te nell’esterna del vostro primo bacio, lui aveva visto Laura e il bacio era scattato anche con lei, che l’ha accusato di aver sminuito il suo replicando poi con te. Tu hai notato una divergenza tra i vostri baci? Il primo bacio con Gianmarco è stato forte, lo devo ammettere, anche se da casa magari non si è percepito. Io penso che lui con me fosse più coinvolto, e non lo dico per presunzione o per antipatia nei riguardi di Laura, ma perché avendolo vissuto posso dire innanzitutto che molte parti dell’esterna sono state tagliate, le più importanti a mio avviso: a partire dalle parole che mi ha detto lui, ossia “In questo momento sto davvero tanto bene con te!” oppure “Non vorrei che tu te ne vada!“, parole alle quali io ho dato valore. Il bacio di Laura è stato un bacio ‘montato’, nel senso che è stato scenografico, un po’ per l’ambientazione della spiaggia, un po’ per le parole dette da lui… Invece il mio è stato un bacio semplice, è stato inaspettato e naturale. E poi io sono d’accordo con quello che disse Maria in studio: se per te un bacio è stato veramente significativo, il giorno dopo, anzi poche ore dopo, non baci un’altra ragazza! O non hai per niente le idee chiare o c’è un motivo: il nostro è stato un bacio reale, non programmato, a differenza di quello con Laura, e secondo me le cose semplici e non programmate sono le migliori.

E quando in studio hai visto il bacio con Laura cosa hai provato? Arrivare in studio e vedere che aveva baciato pure Laura mi ha fatto totalmente cambiare umore, ho pensato “fantastico, mi ha dato il bacio del contentino?” ed ero furiosa! Se ho avuto quella reazione è perché ero veramente infastidita, soprattutto dopo il discorsone che aveva fatto nella puntata precedente! Quando sono arrivata in camerino mi sono sfogata con la redazione cercando di calmarmi ma in realtà proprio dopo quella situazione ho iniziato ad avere i miei primi seri dubbi su di loro…

Quello che c’era tra di voi veniva definita spesso come semplice attrazione fisica. Secondo te riuscivi a coinvolgerlo anche mentalmente o – col senno del poi – pensi che avessero ragione gli opinionisti? Eh, questo è il vero motivo per il quale io in puntata sono diventata taciturna e ho iniziato a non intervenire molto. Tra mille attacchi, mille insulti, sinceramente non è stato facile e mi sono ‘bloccata‘. Anche Gianmarco ha influito, non si è mai preoccupato di chiedermi come mai non parlavo, mentre io avevo bisogno che lui mi parlasse, che capisse come stavo realmente! Su questa cosa non mi è mai venuto incontro. La verità è che io credo che tra me e Gianmarco l’attrazione fisica e il farsi prendere mentalmente erano un’unica cosa ed era davvero tutto perfetto, TUTTO: i discorsi, le promesse, lo scherzare ecc… Era davvero tutto bellissimo, io stavo bene, tornavo a casa felice! Poi in studio morivo. Morivo dentro, non riuscivo a capire che diavolo ci trovasse nelle altre dopo tutto quello che aveva trascorso con me, questo ha fatto sì che io mi bloccassi ancor di più e invece che reagire sono diventata la famosa “bella statuina“, ma non era cosi! Io vedevo e sentivo benissimo, stavo solo morendo dentro perchè avrei voluto alzarmi e prenderlo a sberle!

Sei stata molto attaccata in studio e sui social, le tue reazioni erano state recepite come false, mentre tu ti sei sempre dichiarata veramente presa da lui e anche adesso sembri piuttosto delusa. Quanto eri coinvolta da Gianmarco? Sono sincera: se lui dovesse tornare – cosa impossibile – ad oggi gli direi ancora di sì, perchè in quei due mesi e mezzo con lui ho provato cose che non provavo da molto. Sarà perché sono piccola, ma io speravo e credevo in un ‘noi‘ al di fuori, anche perché come aveva detto lui io gli davo quella dolcezza che comunque in tutte le sue relazioni passate non ha mai avuto. Questa è stata una cosa che non sono mai riuscita a capire: se chiudi il capitolo ex, vai avanti. Ecco perchè credevo di poter essere la sua scelta, ma evidentemente non è andata come doveva andare…

Nel corso dell’ultima esterna, Gianmarco ha regalato una collana a Laura che è stata la causa di duri attacchi in studio da parte di Gianni Sperti che ha più volte ribadito la convinzione che fossero d’accordo. Tu cosa pensi? Se devo essere sincera non so quanto possa essere vera la storia della collanina, però a me ha infastidito sin da subito! Come puoi per l’ennesima volta fare qualcosa per Laura? Lì ho iniziato ad ascoltare Gianni e ho pensato che forse se faceva tutto questo solo per lei un motivo vero c’era! Io ho sempre pensato che Gianmarco fosse una persona leale, ma se davvero Gianni avesse ragione, lui perderebbe del tutto la mia stima… Nessuno saprà mai come stanno le cose veramente, questa è la verità!

In quell’occasione, poi, hai deciso di allontanarti dallo studio e lui ti ha fatto richiamare per eliminarti. Cosa hai pensato? Parliamo della mia eliminazione: voi davvero pensate che Gianmarco voleva davvero eliminarmi e non l’ha fatto solo per rendersi le cose più facili dopo la mia auto-eliminazione? Tuttora non capisco la sua decisione, sono sincera… Io lo so che lui non mi aveva portata in esterna solo per avere reazioni mie in puntata e se lo dico con cosi tanta sicurezza c’è un motivo!

Ossia? Innanzitutto per me è impossibile cambiare idea nel giro di due giorni: lunedì c’è stata la puntata in cui lui ha dichiarato che io, Laura e Cecilia eravamo sullo stesso piano, tanto che era confuso e non voleva rivelare la sua preferenza, e il giorno prima era venuto a farmi la sorpresa e mi aveva rassicurato sul fatto che tra di noi non ci fosse solo attrazione fisica ma anche qualcos’altro. Dopo la puntata io avevo avuto il sospetto che lui ce l’avesse con me perché in studio non avevo avuto reazioni di fronte al suo mettere ancora una volta Laura sul piedistallo – in realtà io le reazioni le avevo, solo che non le esternavo, me le tenevo dentro – e difatti mi hanno comunicato che lui non mi aveva portata in esterna! Secondo me l’ha fatto per avere una mia reazione, per vedere se lo cercavo, come aveva già fatto in precedenza. All’inizio dell’ultima puntata, in studio, quando Maria ha notato che ero seduta sullo sgabello e non sulla seduta dell’esterna, c’è stato uno scambio di sguardi e battute tra me e lui, io scherzando gli ho dato del cretino e lui mi ha fatto l’occhiolino e mi ha detto: “Stai tranquilla, dopo ne parliamo!“. Credo che se la sua intenzione fosse stata quella di eliminarmi, lo doveva dire in quel momento! Io continuavo a lanciargli frecciatine e lui continuava a sorridermi, non sembrava affatto che volesse mandarmi via! Ha annunciato che voleva eliminarmi solo dopo la storia della collanina e dopo che io sono uscita dallo studio…

Nel corso di un ballo, poi, Gianmarco ha deciso di scegliere Laura. Te l’aspettavi? Pensi che dureranno come coppia? Appena l’ho saputo ho realizzato che potevo arrabbiarmi quanto volevo, lui non sarebbe mai tornato da me… Io lo volevo e lo aspettavo e invece lui era là che stava scegliendo Laura. Non pensavo scegliesse quel giorno e, soprattutto, non pensavo scegliesse Laura. Avrei preferito mille volte Cecilia! Scegliendola ha dimostrato di non essere mai riuscito a chiudere il capitolo ‘ex’! Anche la scelta per me è stata molto forzata! Riguardando la puntata a casa, ho visto che Gianmarco fino alla fine ha avuto il dubbio tra Cecilia e Laura, ha provato in tutti i modi a far rientrare Cecilia in studio e solo alla fine ha scelto Laura, quindi secondo me non solo non aveva previsto come sarebbe andata la puntata, ma non era nemmeno convinto! Non voleva veramente eliminarmi e non voleva veramente scegliere! Sicuramente non mi piacciono assieme e penso sia palese dire che avrei voluto essere io la sua scelta. Però è andata cosi, scelta obbligata o meno, lui ora sta con lei e se è felice cosi posso solo esserlo anche io, alla fine gli voglio bene, anche se dentro so che lei non gli darà mai quello che cerca.

Per quanto riguarda gli altri troni, secondo te chi sarà la scelta di Amedeo? Allora, io ho sempre pensato che la scelta di Amedeo fosse tra Martina e Sophia, ma abbiamo visto tutti cos’è successo con entrambe: Martina è stata eliminata e ci è rimasta veramente male, Sophia non si sa bene se vuole restare o vuole andare via. Attualmente sembra che ci siano Romina e Fabiola e se la scelta dovesse essere tra loro, sicuramente sarà Fabiola! Per me lei non la batte nessuno, è il top! Invece se dovesse tornare Sophia, mi dispiace dirlo, ma sarebbe lei la scelta. Poi mai dire mai, tutto può succedere, soprattutto a Uomini e Donne!

E cosa pensi, invece, di Lucas Peracchi? Lucas è un bel ragazzo, è stato accusato di essere molto fisico, ma credo che a volte si parli per rabbia o che sia l’invidia a parlare. Per quel poco che ho visto, a me è sembrato tranquillissimo e semplice. Quando è arrivato, però, avevo un po’ la testa altrove quindi non ho seguito molto il suo trono. Al momento tra le sue corteggiatrici preferisco Sara Priolo, che era l’unica della quale guardavo le esterne.

Hai legato con qualcuna delle altre corteggiatrici? Sì, con Martina Brillo! Con lei all’inizio è stata una guerra, poi abbiamo avuto modo di chiarirci e abbiamo creato un bel rapporto, infatti quando lei se n’è andata mi sono sentita un po’ persa, perché mi capiva: io e lei condividevamo una situazione simile, infatti guarda come siamo finite!

Come deve essere il tuo uomo ideale? C’è un ex tronista o un ex corteggiatore che incarna l’idea che hai di uomo che vorresti accanto? Sin da piccola ho sempre avuto una lieve cotta televisiva per Cristian Gallella, di fatti ho sempre pensato che Tara Gabrieletto fosse molto fortunata! Sicuramente se avessi l’opportunità di trovare un uomo simile a lui, sarei a posto!

Sei pentita di quest’esperienza? Se ti proponessero di tornare a Uomini e Donne, tu accetteresti? E in che ruolo? Pentita? No, non direi proprio! Sono delusa, è vero, ma sono cose che capitano e, purtroppo o per fortuna, non si sbaglia mai, è sempre una lezione. Sicuramente ho imparato che corteggiare non è proprio nelle mie corde e forse essere corteggiata sarebbe tutta un’altra ‘rumba’… E credo di aver detto tutto con questa frase! In amore ho davvero tanto da dare, devo solo trovare una persona che mi dimostri il suo interesse, che sia di nuovo a Uomini e Donne o al di fuori. Ma vista anche la mia giovane età, qualcuno per me ci sarà sicuramente!

Un’ultima domanda: quali sono i tuoi progetti per il futuro? Sicuramente adesso devo finire gli studi: sono all’ultimo anno di un indirizzo socio-sanitario e, se tutto va bene, terminati gli studi vorrei, innanzitutto, iscrivermi a Scienze Infermieristiche, poi vorrei attuare un progetto di cui parlo ormai da un bel po’ e cioè andare a vivere da sola! Non so ancora dove, ma vorrei davvero farlo, anche perché ormai sono tre anni che mi mantengo da sola, nonostante la mia età, e grazie al mio lavoro di fotomodella. Il mio sogno è costruire una routine tutta mia, diventare totalmente autonoma: ho sempre dovuto gestirmi da sola, quindi sicuramente questa cosa mi aiuterà, anche se in realtà spero di trovare qualcuno che possa starmi accanto.

Un saluto e un grazie a Isa e Chia e allo staff! Un bacione, Loretta!