Amedeo Barbato e Romina Pierdomenico dixerunt, Lucas Peracchi e Jack Vanore responderunt

Trono classico

Lucas Peracchi dopo aver visto l’esterna al Golf Club tra Amedeo Barbato e Romina Pierdomenico nella quale si è molto parlato di lui: “Allora, questo qua mi sembra innanzitutto un discorso molto classista, nel senso che… Io ti dico la mia: adesso la situazione in Italia non è facile, non so se voi lo sapete, forse tu Amedeo non lo sai perché il lavoro te l’ha trovato il papà e non tu hai avuto neanche la palle di trovarti il lavoro, cioè non hai neanche le palle di trovarti il lavoro quindi stai zitto, prima devi conoscere le persone…”

Amedeo Barbato: “Lucas, se però mi prendi sul personale non te lo concedo…”

Lucas Peracchi: “Perché te cosa hai fatto?”

Amedeo Barbato: “Allora, io ho detto un’altra cosa… Io ho detto che tu usi questa cosa per farti piacere dal pubblico, che è una cosa diversa. Tu stai dicendo che il lavoro me l’ha regalato mio padre: io il lavoro me lo sono guadagnato, quello che c’ho io.. perché non sai niente di me!”

Lucas Peracchi: “No, ma sei stato fortunato, ma stai proseguendo il lavoro di tuo padre, non hai avuto le palle di sceglierti il lavoro! Io so quello che voglio dalla mia vita!”

Amedeo Barbato: “Io ho fatto i miei sacrifici, tu non sai niente della mia vita quindi non puoi esprimere giudizi!”

Lucas Peracchi: “Io so quello che voglio dalla mia vita, sto cercando anche un lavoro e quando mi capiterà di trovarlo lo farò. Provvisoriamente ho fatto lavori provvisori, mi sono adattato a far tutto perché per me non c’è nessun problema e questi qua sinceramente mi sembrano discorsi da poveretti: io preferisco essere ricco d’animo che ricco nel portafoglio… E te, Romina, secondo me adesso ti sei lanciata tra le braccia di Amedeo perché hai fatto due conti con la calcolatrice per sistemare il tuo conto, questa è la mia opinione!”

Romina Pierdomenico: “Ascoltare ovviamente una versione è facile, però io mi permetto, scusate, mi permetto di risponderti Lucas: classista lo stai dicendo a una ragazza che ovviamente neanche tu conosci. Io sono fiera e orgogliosa di quello che faccio, perché a 22 anni non ho mio padre, a 22 anni io aiuto e sostengo mia madre che in questo momento sta vivendo un momento molto particolare, per cui non ti permettere di dire classista a me Lucas, che ho meno di te, e sono una persona anche molto sensibile…”

Lucas Peracchi: “Hai fatto un discorso classista, poi anche a me mi sembra che non hai passato natali nobili, ma ti metti a giudicare come se fossi la regina Elisabetta… non mi sembra!”

Romina Pierdomenico: “Forse nel video purtroppo è arrivato questo messaggio, e se ho esagerato magari nel dire alcune parole io sono la prima a chiedere scusa, però a dire classista a me e non sai veramente nulla, quando io lavoro tutti i giorni per aiutare mia mamma a 22 anni, sinceramente mi dispiace, quindi non parlare se non sai le cose, ok?”

Jack Vanore: “Quando parlavi che ti vergognavi a portare Lucas a una cena con i tuoi amici a Milano, che intendevi scusami? Quanti intendi che il golf non è una sport per tutti, cosa intendi scusami?”

Romina Pierdomenico: “Allora, ti spiego… Lui forse si riferiva a classista il discorso nel portare Amedeo ad una cena con me e lui no… ovviamente ognuno di noi è fatto in modo diverso, ok? Ma io non è che ho screditato Lucas…”

Jack Vanore: “Tu dicevi che ti vergognavi a portare in certi posti Lucas… è ben diverso il discorso!”

Romina Pierdomenico: “Ti spiego, ti spiego… il mio pensiero è questo: ovviamente sono due ragazzi diversi, io sto conoscendo Amedeo e quindi penso che lui sarebbe più proiettato, secondo i miei gusti e secondo me, a stare accanto a me! Io non volevo screditare Lucas, assolutamente…”

Jack Vanore: “Nooo…”

Amedeo Barbato: “Allora, per quanto mi riguarda io con lei ho trascorso un momento molto bello perché la vedo una persona di classe, elegante e quindi se lei mi dice ‘Io ti porterei a te a una cena‘ è perché magari io, rispetto a Lucas, ho più eleganza, mi pongo in maniera diversa, sono più educato e quindi, diciamo, ho un corteggiamento diverso da quello di Lucas… Poi se Lucas mi vuole attaccare sul personale perché non ha altri argomenti e quindi mi deve attaccare solo sul personale, quando io nella mia vita mi sono sempre guadagnato tutto, perché sono un ragazzo che si sveglia come tutti i ragazzi normali alle 8 di mattina e finisce alle 10 di sera, quindi la pappa non me l’hanno mai data in bocca ma mi sono sempre andato a guadagnare il pane per vivere, quindi se conosce la vita meglio di me, non lo so…”

Jack Vanore: “In questa esterna vi sentite meglio di Lucas perché avete più soldi! È questo il succo di questa esterna, e non si può sentire.. non si può sentire!”

About Chia

Inserisci un commento

Not using HHVM