Jordi Coll, Gonzalo de ‘Il segreto’: “Quella volta che mi hanno seppellito e quelle richieste delle mie fan…”

Top

Jordi Coll è uno dei protagonisti de Il segreto, la fiction più seguita del momento. L’attore, cantante e ballerino spagnolo che interpreta Gonzalo Valbuena racconta la sua esperienza sul set: “E’ stata una bellissima esperienza. Ho imparato tanto, non sono dai miei colleghi ma anche dai tecnici e da tutti quelli che lavorano dietro le quinte. Sono stati due anni belli, anzi magnifici, durante i quali ho lavorato con persone dal talento straordinario, a cui non posso che essere grato. Gonzalo è un personaggio coraggioso, intrepido e, nonostante abbia molti timori, si sa controllare. Cerca sempre di fare del suo meglio per comportarsi in modo corretto, anche se non è facile. Gonzalo viene spinto dal sentimento di giustizia, dall’amore e dal senso di rispetto. Mi rispecchio in lui in qualcosa, ma devo ammettere che lui è più coraggioso di me“. Quando gli si chiede perché, secondo lui, la telenovela ha avuto questo gran successo, l’attore 30enne risponde: “Tutto dipende dalle storie, ben scritte, che catturano e coinvolgono i telespettatori e dal prodotto, impeccabile, curato nei minimi particolari. Credo che il successo sia frutto di un ottimo lavoro d’équipe e di una sceneggiatura avvincente. Si registra dal lunedì al venerdì, dalla mattina alla sera, stiamo tante ore insieme e inevitabilmente accadono tante cose. A parte i mille scherzi, il giorno che ricordo con più piacere è quello in cui mi hanno…’seppellito’! E’ stato molto divertente!“.

Quanto alla sua vita privata, Jordi racconta: “Sono felicemente sposato e innamorato. Mia moglie è l’attrice Marta Tomasa Worner, che interpreta ne Il segreto. Ci siamo sposati il 30 luglio 2011. Ho lavorato con lei già cinque volte e sicuramente lo faremo ancora in futuro; siamo una grande coppia. Spero e mi auguro di essere un buon padre per mia figlia Jael, che ha tre mesi. Di sicuro ho intenzione di essere per lei sempre presente e una guida sicura. Nel tempo libero mi piace suonare la chitarra, correre e soprattutto stare con la mia famiglia. Ho iniziato a studiare teatro a 19 anni, ma prima ero appassionato di canto e danza e ho preso parte a tanti musical: il mio primo lavoro importante è stato la versione spagnola del musical Fame, nel 2007. Da allora sono seguiti tanti progetti importanti“. Infine, dopo aver detto che vive tra Barcellona e Madrid, quando gli si chiede se è mai stato in Italia, svela: “Sì, in alcune città della Sicilia, a Venezia, Roma e Milano. Devo dire che mi sono trovato benissimo, ho visitato posti meravigliosi, fatto lunghe passeggiate e mangiato del cibo buonissimo. Sono poi tornato per Capodanno, ospite del concerto di Gigi D’Alessio da Bari. Dopo averlo visitato per piacere, ammetto che mi piacerebbe anche lavorare nel vostro Paese! Ora ho tutto quello che possa desiderare: faccio un mestiere meraviglioso, ho tante fan, il successo, l’amore e una figlia. Insomma, sono il più felice del mondo. Non sono molto legato ai social network, ho solo una pagina Facebook che visito ogni tanto. Alcune volte chi le amministra si mette in contatto con me, ma non le amministro io. La maggior parte delle volte i fan si congratulano con me e commentato episodi che non sono piaciuti. Mi fanno domande sul futuro del personaggio, ma chiaramente non posso rispondere!“.

Fonte: Top