Filippo Fantini a IsaeChia.it: “Ludovica Valli sceglierà Fabio Ferrara che le risponderà di sì, ma il suo obiettivo sono le telecamere! Di Manuel Vallicella, Lucas Peracchi e Rossella Intellicato invece penso che…”

È stato uno dei corteggiatori dell’ultima stagione di Uomini e Donne maggiormente apprezzati dal pubblico: posato, intelligente e con un’ottima dialettica, Filippo Fantini era riuscito ad attirare sia l’attenzione di Rossella Intellicato che quella di Ludovica Valli, ma era per quest’ultima che aveva deciso di dichiararsi poche puntate prima dell’abbandono della Intellicato. Il percorso con la giovane emiliana era proseguito, caratterizzato dal forte antagonismo con Fabio Ferrara, fino alla decisione del biondo corteggiatore di lasciare lo studio, convinto dell’assenza di chimica tra lui e la bella tronista.

Oggi Filippo ha deciso di raccontare in esclusiva a noi di IsaeChia.it la sua esperienza nel programma e le sue previsioni sull’epilogo del trono della Valli

Filippo Fantini

Ciao Filippo, ti abbiamo conosciuto a Uomini e Donne come un ragazzo posato, più volte ti sono stati fatti complimenti per la tua dialettica e per il tuo modo d’agire e molti ti hanno definito un corteggiatore decisamente atipico. Cosa ti ha spinto a partecipare al casting del programma? La candidatura per partecipare al programma è stata inviata dalla mia migliore amica, è stata lei che mi ha convinto a presentarmi negli studi di Roma. Come ho sempre ribadito durante il mio percorso, ho deciso di partecipare innanzitutto per fare un’esperienza diversa da quelle che capitano nella vita quotidiana, e poi perché volevo dimostrare qualcosa a me stesso. Nella vita ho avuto la fortuna di ritrovarmi in una situazione in cui non mi è mai mancato niente, ed è grazie allo sport ed alla mia famiglia che sono riuscito a rimanere con i piedi per terra. Qui sono partito da zero e ancorché non ci vogliano delle grandi doti per partecipare a questo programma penso di essere riuscito comunque a trasmettere un qualcosa e a trarne un beneficio personale.

Quando sei arrivato all’appuntamento al buio, sul trono c’erano sedute Ludovica Valli e Rossella Intellicato. Chi delle due ti ha colpito di più a primo impatto? Cosa ti piaceva e cosa non ti convinceva dell’una e dell’altra? Quando sono arrivato a Uomini e Donne, ho trovato due ragazze completamente diverse, con bellezze e caratteri opposti, ma entrambe interessanti. Per quanto l’età, a mio modo di vedere sia un discorso meramente anagrafico, sono sempre uscito con persone più grandi; ed è questo, unito alla personalità forte di Rossella, che ha suscitato in me una curiosità. Di Ludovica, invece, mi piaceva il suo lato da ragazza spensierata che ha voglia di viversi la vita giorno per giorno. Ciò che, invece, non ho apprezzato di Rossella è stato il non avermi dato modo di spiegare quelle che erano le motivazioni che mi avevano portato a esprimere dei pensieri nel corso di una puntata, mentre di Ludovica inizialmente non mi piacevano degli atteggiamenti che ritenevo un po’ ‘infantili’.

Nonostante entrambe ti portassero in esterna, ad essere maggiormente interessata a conoscerti era Rossella, mentre Ludovica era frenata e dichiarava di non essere stata colpita da te ma di essere intrigata dal tuo modo di porti nei suoi riguardi. Tu hai comunque, dopo alcune esterne con entrambe, deciso di dichiararti per Ludovica. Come mai hai scelto di seguire la strada più ‘rischiosa’? Non è che ho scelto la strada più ‘rischiosa’, ma con Rossella, come ho spiegato prima, c’è stato un misunderstanding che non è mai stato chiarito se non il giorno in cui ho deciso di dichiararmi. Dopo due esterne ci siamo bloccati, mentre con Ludo ogni esterna mettevamo un tassello; da qui la scelta di dare un ‘taglio’ con l’altra persona per potermi dedicare al 100% a lei.

Inizialmente eravate soprattutto tu e Alessandro Basile i corteggiatori contesi, ma poi Ludovica ha richiesto espressamente alla redazione di contattare Fabio Ferrara che è diventato il nuovo centro dell’attenzione: è stato lui a invitare Rossella in esterna e sempre lui ha insistentemente espresso il suo interesse nonostante il rifiuto iniziale della tronista, fino al momento in cui i due sembravano avvicinarsi. Secondo te Fabio era realmente interessato a Rossella? Nonostante sia stato il mio ‘rivale’ principale, tra di noi c’è sempre stato rispetto durante le discussioni. Fatta questa premessa, non credo che abbia mai avuto un interesse vero nei confronti di Rossella, così come non penso che ci sia neanche nei confronti di Ludovica. A lui piace molto stare al centro dell’attenzione e questo suo percorso così altalenante l’ha portato ad avere le telecamere su di sé. E questa era il suo obiettivo principale, a mio modo di vedere.

Rossella ha deciso, dopo l’ennesima discussione con l’opinionista Tina Cipollari, di abbandonare il programma, spiegando che il clima che si era creato in studio non le andava più. Tuttavia dopo pochi giorni si è parlato della sua storia con Jeremias Rodriguez e molti l’hanno accusata di aver usato la Cipollari come pretesto per uscire dalla trasmissione in modo pulito. Tu cosa pensi di questa vicenda? Non sono né giudice né giurato, non posso giudicare quelle che sono state le scelte personali di Rossella. Quello che posso dire è che in studio gli animi, specialmente nelle tre puntate che hanno preceduto il suo abbandono, si erano scaldati molto, forse troppo. Detto questo anche qualora lei abbia conosciuto questo ragazzo a seguito dell’abbandono ha sicuramente sbagliato a ‘pubblicizzarlo’ così tanto. Una persona che si innamora non ha bisogno di gridarlo ai quattro venti ma può tranquillamente viversi la storia che, in ogni caso, prima o poi diventerà di dominio pubblico. Il fatto che lei l’abbia esternato dopo una settimana l’ha fatta cadere nel torto, mancando di rispetto nei confronti del programma.

Fabio, insieme a Livio, è andato a Torino da Rossella per convincerla a tornare in studio ma nessuna delle esterne è andata in onda e noi ci siamo dovuti ‘accontentare’ del racconto di Maria e dello stesso Fabio che ha spiegato di aver rifiutato la proposta della tronista di uscire insieme dal programma. Rossella però ha dichiarato che non è vero e che si trattava più che altro di una provocazione. Secondo te qual è la verità? Questa è una cosa che non sapremo mai dato che queste due ‘famose’ esterne non sono mai state mandate in onda. Per come ho conosciuto Rossella dubito fortemente che lei abbia chiesto a Fabio di lasciare il programma con lei. Quello che penso invece è che possa avergli detto che se era realmente interessato avrebbe avuto la possibilità di continuare a conoscerla fuori, ma non essendoci le telecamere lui ha fatto una scelta presa con il cuore (ride, ndr). Tra l’altro il fatto che lei abbia fatto questa proposta a Fabio, che sia stato per provocazione o per altro, dimostra che non ha conosciuto Jeremias prima di abbandonare il trono.

Tra i tuoi antagonisti c’era anche Lorenzo Riccardi: su di lui sono arrivate molte segnalazioni che lo volevano già impegnato e diversi giorni fa proprio Lorenzo ha confidato a noi di IsaeChia.it di essersi reso conto di provare qualcosa per Nicole Biondi, la stessa ragazza con cui lo avevano avvistato. Credi che si frequentassero già prima come molti sospettano? Lorenzo è bravissimo, ma é un ragazzino. Non l’ho mai detto in trasmissione perché di segnalazioni ne arrivano – è successo anche a me – e finché non sono provate ritengo abbia poco senso mettere il dito nella piaga solo per elevare la propria posizione agli occhi della tronista, tuttavia penso che quelle che riguardavano lui erano tutte vere e che lui frequentasse già questa ragazza prima che Ludovica lo eliminasse. Io non lo giudico comunque, ci sta che uno viva anche così questa esperienza. Detto questo, anzi, lo saluto!

Intanto il tuo percorso con Ludovica continuava e l’intesa nelle vostre esterne era immancabile. Tu come la sentivi, era sincera? Con me lo è sempre stata, poi ovviamente anche lei ha fatto degli scivoloni, ma è ammissibile. Come ho detto il giorno della mia eliminazione, provo un grande affetto nei suoi confronti e questo è dovuto a un percorso di quattro mesi in cui penso di aver capito veramente che tipo di ragazza è. Tutte le nostre esterne mi hanno dato qualcosa, ma è sicuramente nella terzultima, quella in cui mi ha chiesto di mettere il ‘turbo’, che Ludo mi ha colpito particolarmente, perché l’ho vista com’è, senza armatura.

Soprattutto nel corso delle ultime esterne non è mancato da parte tua l’approccio fisico, ma molti hanno notato da parte di Ludovica un certo distacco. Come mai secondo te non è mai arrivato il bacio né con te, né con nessuno dei suoi corteggiatori? Penso che lei abbia voluto mantenere una certa coerenza e linearità durante il percorso. Tra me e lei non c’è stato perché mancava quella famosa chimica che mi ha poi spinto a lasciare il programma, ma ritengo che anche qualora fosse esistita quest’intesa, Ludovica si sarebbe trattenuta fino al giorno della scelta. Il bacio sarebbe stato un passo pressoché definitivo nei confronti del ‘prescelto’.

Secondo te perché tra voi non è scattato quel qualcosa in più? Se potessi tornare indietro cambieresti qualcosa del tuo percorso? Non mi pento di niente e rifarei tutto nello stesso identico modo. Non c’è un perché; come ho detto anche in puntata non ritengo che la chimica sia di primaria importanza ma rimane fondamentale all’interno di un rapporto di coppia. Se riuscissimo a crearla con chiunque ci si innamorerebbe ogni 3×2. La chimica si sente subito e per tutta la durata del percorso sono stato consapevole del fatto che tra noi non ci fosse, ma ci tenevo a sapere chi era Ludovica, a conoscere non solo la ragazza che SEMBRA in grado di spaccare il mondo, ma la persona che c’è dietro. Volevo rompere questo muro e sono fiero di esserci riuscito.

Quando ti sei eliminato hai addotto tra i motivi non solo il mancato ‘turbo’ tra voi, ma anche la certezza di non essere tu la scelta, che secondo te ricadrà su Fabio. Perché Ludovica è così coinvolta da lui, a tuo parere? Non essendo nella testa di Ludovica non so darti una risposta. Penso che da parte di lei ci sia una grande attrazione fisica; purtroppo non ha realizzato tutto il resto.

Ti aspettavi che Ludovica venisse a cercarti una volta terminato il programma per convincerti a tornare in studio? No, onestamente non me lo aspettavo e sono contento che non l’abbia fatto. Se sono andato via l’ho fatto con convinzione, quindi se lei fosse venuta a recuperarmi non avrebbe avuto senso!

Da qualche puntata è arrivato in studio Manuel Vallicella e in molti hanno sospettato che in realtà a Formentera tra i due ci sia stato qualcosa che è andato oltre quello che hanno raccontato entrambi. Cosa pensi di Manuel e del suo interesse nei riguardi di Ludovica? No, io credo al fatto che davvero non ci sia stato niente di più di quello che hanno raccontato in passato. Manuel secondo me è un ragazzo vero e realmente interessato a Ludo. L’unico suo atteggiamento che non ho compreso è stato quello relativo alla decisione di andare via dopo il discorso di Ludovica, specialmente a seguito di un percorso in cui lei gli ha dimostrato molto. Probabilmente influisce molto il carattere di una persona e lui si è ritrovato un po’ spaesato in questo contesto.

Fabio durante la tua penultima puntata ha accusato te e Manuel di fare comunella contro di lui. Cosa rispondi? Non ho bisogno di fare comunella né con, né contro nessuno. Io, a differenza di ciò che pensa Fabio, ho sempre esposto quelli che erano i miei pensieri sulla base di fatti e atteggiamenti che lui ha tenuto durante tutto il percorso. Può prendere in giro gli altri, non me!

Secondo te chi sarà la scelta di Ludovica? E quali potrebbero essere ipoteticamente le risposte di Fabio e Manuel? Per me la scelta sarà Fabio. Le risposte saranno entrambe positive, la differenza sta nel fatto che solo uno dei due crede veramente nella storia, l’altro no. Lascio dedurre a voi a chi mi riferisco…

Qualche settimana fa su richiesta diretta di Maria tu non hai dato una risposta decisa e ferma e hai lasciato intendere che non sapevi esattamente quale sarebbe stata. Perché? Perché non sono bravo a mentire e come ho spiegato in puntata non avevo una risposta di cui ero sicuro.

A proposito di scelte, cosa pensi della non scelta di Lucas e della spiacevole vicenda che l’ha visto coinvolto insieme a Giulia Carnevali e a Tara Gabrieletto? Tu come avresti agito al posto loro? Per me è stato assolutamente un atteggiamento scandaloso ma sopratutto irrispettoso nei confronti del programma. Penso che Giulia provasse un interesse forte nei confronti di Lucas anche se questo non giustifica l’atteggiamento; a differenza di tanti però, mi fa ridere che lui adesso debba passare per la vittima che è stata messa in mezzo alle due vipere. Penso che ognuno in questo episodio abbia le proprie colpe, anche se non tutti sono abbastanza intelligenti da valutare le varie circostanze. Lui mi è sempre stato simpatico a pelle, sebbene non abbiamo modo di parlare tra di noi all’interno del programma, e mi spiace che abbia fatto questa figura.

Cosa ti aspettavi da quest’esperienza? C’è qualche lato del tuo carattere che non abbiamo visto? Sono stato me stesso in tutto e per tutto ma ovviamente ho mille sfaccettature che non si sono viste, come l’arroganza, un difetto che sto cercando di limare, e la presunzione. Per quanto riguarda la mia esperienza a Uomini e Donne, non avevo aspettative se non quella di vivermela al 100% facendomi conoscere per quello che sono, ma grazie al programma ho scoperto dei lati del mio carattere che sapevo di avere ma di cui non ero pienamente consapevole, tra cui l’autocontrollo!

Se ti proponessero di tornare a Uomini e Donne come corteggiatore o addirittura come tronista cosa faresti? C’è qualche corteggiatrice (passata o attuale) o tronista che potrebbe tentarti? Devo essere sincero, conoscevo il programma ma non mi è mai capitato di vederlo con assidua continuità. Sono passate talmente tante ragazze che non saprei indicartene una in particolare. Per politica personale non chiudo mai nessun portone ma sono molto focalizzato sul mio lavoro e il mio futuro indi per cui vedo difficile se non improbabile un mio prossimo ritorno. In ogni caso, mai dire mai.

Domanda di rito: quali sono i tuoi progetti per il futuro? Pensi che quest’esperienza ti abbia aperto nuovi orizzonti? Ogni esperienza apre nuove orizzonti. Per ora voglio dedicarmi al mio lavoro, sono una persona molto ambiziosa e ho tanti progetti che sto portando avanti.

Un saluto a Isa e Chia e al loro staff, Filippo