Lucas Peracchi confessa tutta la verità sulla storia con Giulia Carnevali: “A farmela piacere sono stati gli audio preparati con Tara Gabrieletto per rendermi ricattabile, ma all’inizio a me interessava Sophia Galazzo!”

Trono classico - Lucas Peracchi

Non è stato un trono che ha particolarmente coinvolto o emozionato il pubblico di Uomini e Donne quello di Lucas Peracchi, l’aitante modello che ha abbandonato il programma a pochissime puntate dalla scelta, dopo aver confessato di sentire al di fuori del contesto televisivo la corteggiatrice Giulia Carnevali grazie all’aiuto di Tara Gabrieletto, anche lei ex volto di Uomini e Donne e protagonista, insieme al fidanzato Cristian Gallella, della prima edizione di Temptation Island.

Un’esperienza che, a suo dire, gli ha insegnato molto, quella nel dating show di Maria De Filippi, e che ha avuto un epilogo decisamente diverso da quello immaginato dall’ex tronista, che, intervistato da Novella 2000, è tornato a parlare della presunta ingerenza di Tara durante la sua permanenza in trasmissione, fornendo ulteriori dettagli:

Tara ha le sue colpe, ma lo scemo sono io a essermi lasciato abbindolare e ad aver accettato di ascoltare gli audio di Giulia, anche se un’idea del genere non è stata mia… Io e Tara eravamo in confidenza, le parlavo dei miei dubbi e del fatto che non sapessi chi scegliere. Nel frattempo, quando mi aiutava per fare le serate con lei e Cristian, mi parlava sempre più spesso di Giulia sponsorizzandola. Io accettai di sentire questi famosi audio e da quello che sentivo sembrava che Giulia fosse una ragazza innamoratissima e cotta di me (solo dopo ho capito che erano stati preparati). Dopo sono iniziate anche le telefonate e Giulia impaziente ha voluto sentirmi a tutti i costi al telefono sempre più spesso. Nel momento in cui le ho fatto la prima chiamata ho capito che il mio trono sarebbe finito di lì a poco. Lei era gelosa, passionale, e io che sono scemo e non sono nemmeno un pezzo di ghiaccio c’ho creduto…”

Lucas ha infatti insinuato che i famosi audio di Giulia che gli sarebbero stati inoltrati da Tara non erano che il frutto di un’ingegnosa macchinazione delle due ragazze, spiegando quali sarebbero stati i vantaggi sia per la Carnevali

“Secondo me lei voleva essere la scelta in modo da poter stare sotto i riflettori ed avere più possibilità di lavoro. Perché si sa, chi esce dal programma da vincitore ha più possibilità. (…) Mi ricordo che le avevo detto non sentiamoci più, anche perché si era perso tutto il brivido ma lei, che è una bambina viziata, voleva sentire a tutti i costi la mia voce. Così la redazione vedendo che lei durante il programma non aveva più alcuna reazione di fronte a certe cose, ha impiegato poco a fare due più due e a scoprire che ci sentivamo al di fuori… Quando poi mi hanno chiesto se avessi parlato con Tara, io non ce l’ho fatta già e ho detto tutta la verità…”

… che per la Gabrieletto:

Tara lavora per un’altra agenzia… Non pensavo che dietro a questo mondo ci fosse gente così… Voleva farmi cambiare agente, mi ha reso ricattabile… Lei dice di averlo fatto per far trionfare l’amore, ma quale amore. Ma poi lei sapeva bene le regole del programma… C’è dietro qualcos’altro per aver rischiato di rovinare il suo rapporto con Maria, forse per un ritorno economico della sua agenzia!”

Il Peracchi ha anche chiarito che l’interesse per la giovane studentessa di giurisprudenza è nato solo in un secondo momento, visto che inizialmente ad attrarlo era Sophia Galazzo, la bellissima siciliana alla corte di Amedeo Barbato:

“All’inizio mi piaceva Sophia, era lei quella che m’interessava di più, non Giulia, però il suo essere così presa mi ha incuriosito. Tra noi poi c’era un senso di rivalità ed anche questo mi incuriosiva, ma non ero ASSOLUTAMENTE innamorato. Fuori c’è la quotidianità che va vissuta, una vita che non è certo quella davanti alle telecamere, io la prendevo con le pinze e lei alla fine mi ha accollato tutte le colpe.”

L’ex tronista è ritornato anche sui momenti immediatamente successivi alla scelta, gli stessi raccontati nell’ultima puntata che l’ha visto protagonista insieme a Giulia:

“Ricordo che, dopo quello che successo quando andai a casa sua, la redazione ci aveva raccomandato di non pubblicare nulla di quanto fosse accaduto sui social, lei invece ha fatto tutto il contrario dicendo che eravamo fidanzati e che io volevo stare lì per soldi. Quello che aveva scritto sui suoi social io non l’avevo nemmeno visto, lei si giustificò dicendo che lo avevano scritto un gruppo di sue amiche e non lei, sì, come no… Oltretutto, mentre ero a casa sua lei era completamente un’altra, sempre al telefono e distante. Tra noi c’è stato un bacio, quello sì, ma nient’altro! Io c’ho pure provato perché credo che tra due ragazzi, dopo 5 mesi che si ‘piacciono’, sia pure normale andare oltre, ma lei zero, non ne ha voluto sapere! Quando andai via questa cosa mi fece riflettere e sono sparito. (…) Lei si fece poi risentire tramite un mio amico a cui disse: ‘Lo sputtano se non mi risponde’, ma io avevo già detto tutto alla redazione e sono contento che non mi abbia più cercato!”

Il tatuatissimo emiliano ha confidato che l’aspetto che l’ha maggiormente ferito in questa vicenda è stato l’aver deluso la De Filippi:

Maria giustamente era delusa ed arrabbiata, anche perché lei ci teneva particolarmente a me… Io non sapevo cosa fare, ero nel panico mi sono vergognato di me stesso, né avevo più parole per giustificare quello che ho fatto, tant’è che non ho più parlato e mi sono preso tutte le mie colpe… Quando ho fatto il videomessaggio, raccontando tutta la verità, Maria ha capito la mia buona fede. Prima della puntata ci siamo incrociati e io le ho chiesto nuovamente scusa, lei si  scusata per aver giustamente urlato in puntata e mi ha sorriso. Dal suo sorriso ho capito che ci siamo chiariti e mi sono sentito meglio, anche perché non è stato facile raccontare tutto davanti l’Italia. Ci vuole fedato credetemi!”

E, infine, Lucas ha voluto ribadire che al momento non è interessato alla carriera televisiva, ma ad una vita umile e tranquilla:

“Sinceramente al momento no, non mi sono fissato questo tipo di obiettivo e non ho questo sogno, poi mai dire mai. Il mio sogno è comprare una casa a Piacenza, continuare a lavorare come venditore, cosa che sto già facendo, e stare nel mio paesino tranquillo, poi quello che viene viene!”

E secondo voi qual è la verità sul rapporto tra Lucas Peracchi, Tara Gabrieletto e Giulia Carnevali?