Keep Calm and Love Coach: …niente “click”!

Di Chia - 31 luglio 2016 19:07:15

Flavio Zerella e Roberta Mercurio

Sappiate che la puntata di martedì l’abbiamo vista a casa con altre tre coppie di amici, per cui ho ben sette testimoni che possono confermare che io dal primo secondo di programma continuavo ossessivamente a ripetere “Per me se lo riprende, fidatevi se lo riprende… questa a casa cede e se lo riprende!“. E più i minuti passavano e più mi rendevo conto che, così come era successo per Mariarita Salino e Luca Lantieri, anche Roberta Mercurio ci avrebbe fatto assistere alla riconciliazione con Flavio Zerella in prima tv su Canale 5.

E va beh, io in una botta di amor proprio c’ho sperato, lo ammetto… ma da una che per sei anni si tiene un fidanzato che al massimo la porta al cinema, perché esce con gli amici, ma che vuoi sperare?

Ribadiamo sempre il concetto che i miei commenti si riferiscono a quello che i diretti interessati ci hanno mostrato, decidendo – senza pistole puntate alla tempia – di andare in televisione a lavare i loro panni sporchi in prima serata, e ribadiamo anche il concetto che di base a me quando una coppia si lascia dispiace assai. Una coppia che funziona con degli equilibri sani, però. In questa relazione io di meccanismi sani ne vedo proprio pochi, pochi, pochi.

Per tutto il tempo del confronto avevo in testa in loop un coro da stadio, quello che generalmente si canta quando la squadra ospite perde di brutto: “Ma che ce siete venuti a fa!“. Roberta ha portato Flavio a ‘Temptation Island’ perché voleva togliersi i dubbi sulla sua fedeltà. Dopo le corna accertate, infatti, lei non si è mai del tutto fidata di lui e sperava che vederlo fare il bravo per i 21 giorni del programma le avrebbe fatto capire che in realtà la sua dolce metà era cambiata e potevano vivere per sempre felici e contenti.

E qui mi sa che io e Roberta abbiamo visto due film diversi. Perché diciamo che tutto a me è sembrato, tranne che Flavio si impegnasse al massimo per raggiungere questo scopo. L’anno scorso Claudia Merli aveva scelto di partecipare al programma con Dario Loda perché dopo che lui l’aveva tradita con la sua migliore amica il loro rapporto non era mai più stato quello di prima: trovate che il comportamento di Flavio e quello di Dario siano in qualche modo paragonabili? Rinfresco un attimo la memoria a chi, a differenza mia che su queste cose sono una psicopatica e mi ricordo tutto, non ha ben presente di cosa sto parlando: Dario ha passato i 21 giorni al villaggio a fare da nutrizionista e insegnante di fitness alle tentatrici, e quando si è beccato i video di Claudia che si lasciava corteggiare (per finta) ha semplicemente dichiarato “Io dopo quello che le ho fatto non posso proprio permettermi di fare o dire nulla“. Proprio identico spiccicato al comportamento di Flavio… sì sì!

Il punto è che si può sbagliare, io non sono una di quelle che al primo errore sei fuori per sempre, anzi. Sono proprio le coppie in cui si è sbagliato, chiarito e perdonato, che di solito funzionano di più. Il problema è che non mi sembra questo il caso. Roberta ha promesso pugno di ferro, ha detto che d’ora in poi avrebbero vissuto un rapporto paritario, anzi. Solo che a Flavio per raggiungere il suo scopo (che a me è tanto sembrato “io, uomo figo, non posso farmi lasciare dalla mia fidanzatina zerbino in televisione, davanti a tutti!“) è bastato proprio poco. Almeno Mauro Donà l’anno scorso per farsi riprendere da Isabella Falasconi ha dovuto promettere matrimonio, figli, cane e casetta con giardino. Qui proprio zero, il nulla totale. Se il buongiorno si vede dal mattino, mi sa che Roberta verrà di nuovo chiusa in casa prima di Natale.

Fossi nella Mercurio me ne tornerai a Benevento con molti più dubbi di quelli con cui sono partita, perché se questo è l’atteggiamento di Flavio quando sa di essere ripreso, non è difficile ipotizzare quale sia quello a telecamere spente.

Il mio augurio per Roberta è di riuscire davvero nel suo intento e di vivere un rapporto paritario (per farlo, però, devi dimenticarti i dubbi su di lui e al tempo stesso pretendere che si rispettino i tuoi spazi) e a Flavio di trovare un barbiere migliore. Quelle inquadrature da dietro sono state letali, l’immagine di quei capelli unti sulla nuca rasata mi si sono riproposte tutta la notte, manco i peperoni fritti con la buccia!

Che altro dire? E vissero tutti felici e c… ontenti!

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.