Keep Calm and Love Coach: Quando una storia finisce, ma non si esaurisce…

Di Chia - 12 febbraio 2017 19:02:37

Alessandro Calabrese e Lidia Vella

Oggi torniamo a parlare d’amore e lo facciamo commentando le ultime avventure che hanno coinvolto una coppia – anche se ormai dovremmo dire ex – che ha, di fatto, tenuto banco per tutta l’ultima edizione del ‘Grande Fratello’ dedicata alle persone non famose. Mi riferisco, ovviamente, ad Alessandro Calabrese e a Lidia Vella, di nuovo sotto ai riflettori del gossip dopo che lui ha scelto di tornare in televisione nelle vesti di corteggiatore di Sonia Lorenzini a ‘Uomini e Donne’.

Chi segue questa rubrica da tempo sa che secondo me i presupposti per una ripresa dei rapporti tra i due ex gieffini non è che ci fossero tutti. La mia impressione è sempre stata che all’epoca della loro prima rottura, quella – per intenderci – avvenuta prima del reality e a telecamere spente, Alessandro fosse rimasto con quel pallino per Lidia che spesso accompagna parecchie persone che sono state lasciate. Passa il tempo, magari si incontra un’altra persona, ma il pensiero del nostro ex rimane là, come un tarlo nel cervello.

Certo, quello che è successo al ‘Grande Fratello’ non ha di certo aiutato: per chi non lo sapesse, Alessandro era stato chiuso una settimana in garage – una specie di nuovo tugurio/cantina/fate voi – con la bella Federica Lepanto. I due si sono piaciuti ed hanno iniziato una specie di love story. Contemporaneamente nella Casa al piano di sopra abitavano anche Lidia con la sua gemella Jessica, entrambi hanno ignorato la presenza dell’altro fino a quando Calabrese e Federica non sono stati ammessi ufficialmente a vivere nella Casa del piano di sopra.

Da là è successo di tutto, con conduttrice, opinionisti, varie ed eventuali che hanno provato in ogni modo a creare il lieto fine per la Lepanto e Alessandro, mentre lui non aveva occhi che per la sua ex Lidia, che nel frattempo ci regalava perle del tipo “Tu ti sei dimenticato chi è Lidia?” con un tono che avrebbe fatto paura persino a Marlon Brando nei panni di Vito Corleone. Alla fine, come era prevedibile, Calabrese è tornato con la sua Lidia, che non appena uscita dalla Casa ha provato in tutti i modi e in tutti i laghi a far capire al suo ex che era un’altra persona, che aveva capito, che lo amava, bla, bla, e ancora bla…

Secondo me il problema tra loro è stato proprio questo: il drastico cambio negli equilibri di forza nella loro coppia. Prima era la Vella la donna forte che non deve chiedere mai, poi è diventato Alessandro quello con il coltello dalla parte del manico.

Non avevo molti dubbi che prima o poi lui si sarebbe stufato e avrebbe lasciato Lidia, cosa che è puntualmente avvenuta dopo due anni di tira e molla. Il punto è che tutto quell’interesse dato dal fatto che Lidia non lo voleva più è finito nell’esatto momento in cui la Vella si è tatuata “Welcome” sulla schiena e si è trasformata in una figura mitologica metà geisha metà fidanzata perfetta.

Ora io non credo che una volta tornato single l’ex gieffino sia andato a ‘Uomini e Donne’ per business, per usare un termine tanto caro a Tina Cipollari: se Alessandro fosse stato uno attento a questo aspetto non si sarebbe mai inimicato il pubblico preferendo Lidia alla loro eroina Federica. E’ vero che i concorrenti del ‘Grande Fratello’ stanno chiusi in una Casa senza troppi contatti con l’esterno, ma credo che al terzo aereo e alla quarta nomination vinta fosse abbastanza chiaro a tutti quali fossero le preferenze del pubblico sovrano, no?

Secondo me ad Alessandro piaceva proprio la Lorenzini per quello che aveva mostrato durante il trono di Claudio D’Angelo, ossia un carattere estremamente forte. Perché la mia impressione è che quello sia il fattore determinante nei gusti di Calabrese. A lui piacciono quelle che si nascondo dietro una corazza dura, preferibilmente un bel po’ aggressive. Diciamo che il pugile mi sa che non gli piace farlo solo sul ring, ecco.

Solo che con Sonia gli è andata male, e le famose rose non sono fiorite. Anche perché la sua ex fidanzata ha fatto di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote, diciamocelo. Io non ho capito se Lidia in cuor suo speri di rimettersi con Alessandro, ma per lei mi auguro che questo non sia il suo scopo. Perché ecco, raccontare alla nuova fiamma (lo so che sto usando un termine improprio, ma se ci riflettiamo nel mondo reale Sonia sarebbe stata una specie di frequentazione per Calabrese) del tuo ex che vi vedete e vi sentite ancora – per non dire che in tempi recenti avete fatto quattro salti in padella – è sicuramente una strategia vincente per bloccare sul nascere ogni possibile nuova frequentazione, ma lo è decisamente meno se l’obiettivo è quello di un riavvicinamento.

Dalle dichiarazioni di Lidia mi sono fatta l’impressione che ora il tarlo ce l’abbia lei, e che si trovi nella stessa situazione in cui era il suo ex due anni prima. Per lei la storia è finita… ma non si è esaurita!

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.