‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 10/04/18

Di Isa - 10 aprile 2018 17:04:31

Trono classico

Signore e signori, ladies and gentleman, mesdames et messieurs il dado è tratto. Prima era un’ipotesi sempre più concreta, adesso è proprio realtà: questi troni

No, ve lo giuro, cioè BASTA. Ma BASTA davvero. A un certo punto si diventa proprio patetici, ripetitivi, inutili, noiosi, insignificanti, urticanti. Io non reggo più nessuno e anche quelli che magari in passato mi avevano ispirato un attimo di simpatia adesso mi risultano indigesti. La foto che ho scelto come immagine di copertina indica proprio il mio livello di sanità mentale ogni volta che mi tocca commentare queste puntate fotocopia: nello sguardo allucinato di Nilufar Addati e in quello da avvinazzato di Nicò c’è l’essenza di quello che è diventato per me questo Trono classico.

Io sul trono di Nicolò Brigante non ho davvero più parole, non riesco più a commentare. Ho fatto una rapidissima ricerca sul blog per capire da quanto tempo andasse avanti questa indecisione farlocca tra ste due povere disgraziate di Marta Pasqualato e Virginia Stablum e ho visto che è da OLTRE DUE MESI che guardiamo puntate in cui loro due sono le uniche corteggiatrici di Nicolò. Peraltro parliamo di due completi opposti: la notte e il giorno, il nero e il bianco, il filtrofiore Bonomelli  e la psicopatia galoppante. Ma che caspita di dubbi volete che abbia Nicolò? Ma che daVero daVero? Lui sa benissimo chi scegliere e quello che vediamo da due mesi a questa parte altro non è che fuffa, contornata da fuffa e ricoperta di fuffa.

E, ok, magari la scelta di andare avanti a oltranza non sarà nemmeno sua ma gli verrà imposta dall’alto però, anche qui, non stiamo mica parlando del trono di Damante che era oggettivamente interessante e che due puntate in più creavano comunque il panico nel web, facevano ascolti e aizzavano gli animi, qui parliamo di un trono che ha avuto modo di risaltare solo perché circondato dalle balle di fieno rotolanti ma che, sostanzialmente, ci dimenticheremo più o meno 12 secondi dopo la messa in onda della scelta.

Ma anche la redazione, santotrash, io ho capito che dovete riempire il palinsesto fino a fine maggio però davvero volete rifilarci sti quattro broccoloni avariati fino all’ultimo? Insomma, ma che ci vuole a organizzare tipo, chessò, due/tre puntate speciali con le coppie storiche? O  qualche altro escamotage originale che dovrebbe venire in mente a chi, santiddio, si cucca uno stipendio faraonico proprio perché teoricamente dovrebbe essere creativo?

Comunque, riassunto in breve della puntata odierna.

Bacio tra Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni riassumibile così:

A questo punto visto il bacio horror con Lorenzo Riccardi e quelli altrettanto horror con Luigi viene da chiedersi se il problema in materia di limoni non sia tutto della Affi Fella (del resto se per 10 anni gli unici esercizi li ha fatti con Nicola Panico, pora stella…). Nel dubbio, comunque, aridateme Colloricchio.

Scenate isteriche di Marta fuori dagli studi con Nicolò, io così:

Momenti di “ira” di Virginia, io così:

Nicolò che è PALESEMENTE cotto della Pasquy ma, non solo cerca ancora di farci credere di avere dei dubbi, ma inizia pure l’opera di smerdamento gratuito ai danni della Stablum. Io così:

Per concludere vorrei riversare una serie infinita di sproloqui sulle quattro poverelle che corteggiano Mariano Catanzaro e che, pur di farsi inquadrare cinque minuti su Canale 5, sono disposte ad accettare la scenetta in cui il ragazzo che corteggi finge un attacco di diarrea fulminante per andare a limonarsi un’altra tizia nella stanza accanto. Considerate che 2 su 3 di ste tizie sono state eliminate da Mariano, ma se lui non le avesse eliminate loro sarebbero rimaste lì come se nulla fosse accaduto. Ecco se fossi cattiva direi a queste ragazze che sono proprio delle disperate, prive di autostima, di dignità, di amor proprio, e disposte anche farsi scorreggiare in pieno viso pur di poter apparire qualche instante sul piccolo schermo e pur di potersi riguardare la sera su Witty tv. Ecco, se fossi cattiva direi tutte queste cose. Ma io sono buona. Quindi non le dico. Andate avanti così, ragazze, bella ‘pe voi!

Video della puntata: Puntata intera Esterna di Sara e Luigi Lorenzo se ne va Esterna di Nicolò e Marta I Esterna di Nicolò e VirginiaEsterna di Nicolò e Marta II Parole di fuocoSingin’in the rain: Alessio “Johnny Deep” a Uomini e DonneEsterna di Mariano e Sonia/Veronica/MelanieEsterna di Mariano ed Eleonora