‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 13/04/18

Di Chia - 13 aprile 2018 19:04:38

Trono over

Guardando il Trono over di Uomini e Donne mi capita sovente di prendermela con gli esemplari di sesso maschile che popolano gli studi Elios, per lo più arrivisti, menzogneri, egocentrici, arroganti, opportunisti, doppiogiochisti e interessati unicamente alla lucetta rossa della telecamera. Ma non è che la fauna femminile sia messa meglio, bisogna essere onesti. E nella puntata di oggi ne abbiamo avuti diversi esempi.

Parlo innanzitutto di Ursula, la bionda dama che da qualche tempo sta frequentando Sossio Aruta non solo in senso biblico com’è capitato a molte prima di lei, ma arrivando a scoprirne anche i lati più intimi e privati. Hanno trascorso assieme la festa del papà, ha conosciuto sua mamma, è andata a vederlo giocare a calcio e ne ha raccolto l’amaro sfogo quando lui si è sentito dire da uno dei suoi due figli che non lo vuole vedere più.

Sulla carta un rapporto che è andato ben oltre i soliti standard a cui ci ha abituati Sossio, sia per quanto riguarda la quantità che la qualità del tempo trascorso insieme. Se la routine a cui #IlReLeone #WittyTv #YoSoyUnPajaro ci ha abituati prevedeva una o due uscite massimo e – se non si commetteva il fattaccio – tanti saluti e a buon rendere, questa volta la conoscenza tra lui e Ursula sembra essere passata ad uno step successivo, meno superficiale, di maggiore complicità.

Come può lei tollerare, quindi, di essere ancora una delle tante? Come può andarle bene che lui ritagli parte del tempo che potrebbe dedicarle per approfondire questo rapporto già (ben) avviato per conoscere altra gente, come se fossero andati giusto a prendersi una pizza la sera prima e nulla più? Come fa a non scattare sulla sedia quando – dopo avergli asciugato le lacrime versate per i figli – lo vede innervosirsi per le scelte di altre dame che poco dovrebbero importagli, dopo tutto?

Sossio può riempirle (e riempirci) la testa di tutte le fregnacce che vuole, ma qui non è questione della tanto agognata ‘esclusiva’ o meno, è questione di reale interesse per una persona. Non c’è bisogno di fare scelte premature né di abbandonare insieme lo studio (che me lo immagino come gli si spezzerebbe il cuore alla sola idea, al pajaro…), ma se si prova un reale interesse per qualcuno si può anche decidere di concentrarci unicamente solo su quella persona, senza distrazioni, per vedere se davvero c’è qualcosa in più oppure era solo un abbaglio. Un po’ come ha fatto Tomas Fierro con Donatella Lopar, per capirci. Se son rose fioriranno, altrimenti avanti la prossima.

Comprensibile l’ingordigia di Sossio, al quale pare brutto donarsi ad una dama sola alla volta e privare l’universo femminile di quello slippino bianco ormai celebre. Meno concepibile come a Ursula possa stare bene questa situazione mortificante.

Peggio di lei solo Chiara. Ha fatto tanto la fAiga settimana scorsa ribellandosi ai giochetti dell’Aruta, ha minacciato di andarsene ed è rimasta solo perché Francesco aveva espresso il desiderio di conoscere “una donna tosta come lei“… e poi è tornata con la coda tra le gambe la registrazione successiva al grido di “Però a me Sossio piace“. Ma non fatele le fenomene se non ne siete capaci, santo cielo! Se siete sottone inside piuttosto state lì immobili e silenti come Ursula, che dare di matto per poi essere di nuovo sedute accanto a lei è pure più grave!

All’elenco delle donne dal comportamento opinabile possiamo aggiungere anche quella Paola (che aveva fatto fare a Giorgio Manetti la figura dell’uomo misero che è per averla archiviata solo perché non si era concessa la prima sera, nei vicoli di Roma, salvo poi perdersi in un bicchiere d’acqua rinunciando ad una nuova conoscenza perché la testa le era rimasta ferma a quella notte col Gabbiano…) e quella Vittoria che ha chiamato per conoscere Domenico. Cioè, Domenico. Quel tizio rozzo e manesco che stanno cercando da settimane di farci passare come il simpaticone del gruppo quando in realtà quello che ci offre è solo un pessimo esempio di come vanno trattate le donne.

Certi uomini sono davvero davvero pessimi, eh, ma se esistono è solo perché ci sono donne come queste qua.

Video dalla puntata: Puntata interaIl ritorno di Chiara“Un ballo per Francesco”Gemma: ritorno alle origini?Una dama per Domenico