‘Ballando con le Stelle 13’, la semifinale: Ryan Reynolds super ospite, la giuria in rivolta contro Nathalie Guetta e i finalisti sono…

Di Stefania - 6 maggio 2018 09:05:36

Un’estenuante corsa alla finale, senza esclusione di colpi… a ritmo di danza!

Ieri sera è andata in onda la semifinale di Ballando con le Stelle, in cui è stata decretata la rosa dei finalisti della tredicesima edizione. Stiamo parlando di Gessica Notaro e Stefano Oradei, Francisco Porcella e Anastasia Kuzmina, Cesare Bocci e Alessandra Tripoli, Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro, Giaro Giarratana e Lucrezia Lando, e Nathalie Guetta e Simone Di Pasquale.

La competizione è stata suddivisa in più manche, che hanno messo a dura prova la resistenza dei concorrenti di Rai Uno. La prima parte ha visto tutte le coppie destreggiarsi in una prova di freestyle dal tema molto particolare: ognuna di loro era simboleggiata da un animale, che rappresentava il loro spirito-guida. Il compito dei giurati era di scegliere singolarmente a chi assegnare un bonus di 5 punti, conquistato sia dalla Notaro sia da Giarratana, che hanno stravinto la prova. La seconda parte, invece, è stata intrattenuta con le solite coreografie preparate da ciascuno di loro nell’arco della settimana.

Ormai, il livello altissimo della competizione ha fatto sì che la giuria non si vuole più accontentare di un risultato mediocre, ma aspira al massimo. Ha deluso le loro aspettative la Guetta, sorella del più famoso David, deejay di fama mondiale, da parte del quale ha ricevuto un videomessaggio molto carino, in cui si è complimentato per la tenacia. L’attrice francese, che è stata accusata di non avere le capacità adatte per presenziare in finale e di occupare il suo posto immeritatamente, ci ha tenuto a chiarire con la sua solita ironia che è consapevole delle sue lacune e che non smetterà mai di ringraziare Milly Carlucci per la bellissima opportunità.

Questo ballo (il boogie, ndr) lo avevo detto che non andava bene. E’ triste, non mi piace, troppo serio. E’ ovvio che non arriverò alla finale, ma verrò lo stesso a farvi compagnia. Io adoro la giuria.

La giuria agguerritissima, però, non le ha dato scampo e l’ha punita con voti bassissimi, totalizzando infatti solo 5 punti. Dalla parte dell’allieva di Simone Di Pasquale, pertanto, vi era il direttore di Di Più Sandro Mayer, che le ha affidato il tesoretto di 50 punti, vinto dai ballerini per una notte Ivana Trump e il suo ex marito Rossano Rubicondi, facendole svettare la classifica, creando disordini nella schiera dei concorrenti e della giuria.

In questa nona puntata, vi sono stati anche due super ospiti internazionali, gli attori Ryan Reynolds e Josh Brolin, giunti in Italia per promuovere il loro film in uscita, Deadpool 2.

Chi proprio non riesce ad allontanare da sé l’aria polemica, anche se protagonista indirettamente, è il duo composto da Ciacci e Todaro, che ieri si sono esibiti in un charleston, che è anche stato premiato con ottimi voti. La scorsa settimana, i due, che da settimane si cimentano nella same sex dance, hanno avuto un alterco con Guillermo Mariotto, che aveva cominciato a parlare di responsabilità nei confronti dei telespettatori per il messaggio che si intendeva mandare con la loro presenza nello show di Rai Uno. In merito a questo avvenimento, la Carlucci ha reso noto che Mariotto è stato invitato dal Moige (Movimento Italiano Genitori), che da anni si preoccupa per i segnali sbagliati inviati dalla TV, a tenere un discorso durante la loro manifestazione. Questa scelta, alquanto singolare, ha stupito l’opinionista Roberta Bruzzone, che, asserendo che non ci sono più i testimonial di una volta, ha provocato l’ira di Guillermo, il quale le ha chiesto il senso della sua partecipazione alla trasmissione. Istantanea e pungente la risposta della criminologa:

Il mio posto me lo sono guadagnato, forse il tuo salta!

Ad uscire ad un passo dalla fine il napoletano Massimiliano Morra con la sua insegnante Sara Di Vaira, tra cui si rincorrono le voci di un presunto flirt, e il veronese Akash Kumar con Veera Kinnunen.

E voi avete seguito Ballando? Siete d’accordo con i finalisti?