‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 30/10/19

Di Chia - 30 ottobre 2019 19:10:55

Trono over

Mai vista un’uscita dallo studio del Trono over di Uomini e Donne più triste, sciapa e priva di emozioni di quella a cui abbiamo assistito oggi con protagonisti Pamela Barretta ed Enzo Capo.

Chi sceglie di abbandonare la trasmissione di Queen Mary mano nella mano con qualcuno teoricamente dovrebbe aver raggiunto la consapevolezza di stare così bene insieme a quella persona da volersela vivere al di fuori delle telecamere. Ma non mi pare che questo sia il loro caso, anzi.

Da una parte c’era Enzo il furbetto, che cercava qualsiasi appiglio per giustificare una presunta mancanza di fiducia nei confronti di lei che gli avrebbe consentito di rimanere nel programma a farsi inquadrare un altro po’. Dall’altra c’era Pamela il macigno, che già “settimane e settimane fa avevo detto che volevo uscire con te“. Peccato che “settimane e settimane fa” lo conoscesse da due ore o poco più. E a me l’idea che questa si batta il petto orgogliosa nel sottolinearlo, quando ciò significa solo che lei si accolla di default a chiunque le dia un minimo di retta (roba che nemmeno Gemma Galgani arriva a tanto, quasi) inquieta un po’, vi dirò. Non che se la debba tirare solo perché Madre Natura con lei è stata generosa, per carità, ma manco a fa così però, che me pare na disperata.

Altro che sentimenti travolgenti e occhi a cuoricino, questi se ne sono andati giusto perché Maria De Filippi per interposta persona (cit.) gli ha indicato l’uscita, e manco troppo velatamente tra l’altro. Paradossalmente nel lasciare lo studio ho visto più emozionati Ida Platano e Riccardo Guarnieri, nonostante due anni di sfiancanti tira e molla che ci hanno asciugato tutto l’asciugabile, che loro due che sulla carta dovrebbero essere in preda alle più devastanti farfalle nello stomaco.

Tina Cipollari gli aveva dato cinque minuti di vita, ma loro a due settimane di distanza da questa registrazione sono già sbarcati su Instagram dandosi alle dichiarazioni importanti. “Ci siamo scelti il primo giorno in cui i nostri occhi si sono incontrati per la prima volta“, ha scritto lei dopo la puntata. Peccato che nel frattempo ci avete sfrantumato le balle per due mesi, mortacci vostri.

Ma a ben pensarci Enzo e Pamela sono proprio perfetti per stare insieme, altroché. Una che ti sblocca il telefono di nascosto per sbirciare tutte le tue conversazioni e scoprire chissà quale sordido segreto con uno sano di mente durerebbe tre minuti. Uno che ti fa le videochiamate all’improvviso per verificare che tu non gli stia mentendo sui tuoi spostamenti e che pretende di dirti come devi o non devi vestirti con una dotata di un minimo di amor proprio farebbe una brutta fine. Ma una così e uno così insieme sono proprio PERFETTI. Stessa morbosità, stesso mood, stesso disagio. Auguri e figli maschi. Che almeno potete stare tranquilli che le sfilate con le zizzone di fuori non le faranno.

A proposito di Gemmona, comunque, oggi Aurora e Jean Pierre l’hanno annichilita. La torinese, che fuori dallo studio fa la geisha ma una volta accesa la telecamera sfodera spavalderia immotivata stile “Tu pensi di conoscerlo meglio di me che lo conosco dal 30 agosto?“, è stata rimessa al proprio posto dall’estrema educazione con cui Aurora (peraltro figlia di una sua vecchia conoscenza, se non ho capito male) le ha fatto notare l’aggressività con cui risponde a chi magari cerca solo di darle un consiglio. Lui con quel “Io non ho dei sentimenti” più chiaro poi non poteva essere. La Galgani, che prima sembra rinsavire dicendo che “Prendere coscienza e atto delle situazioni è giusto, no? Saper vedere la realtà per quello che è…” ma poi ci ricasca e ammette che – nonostante tutto ciò che ha visto e sentito – lo richiamerebbe comunque, è PATOLOGICA.

Ps. Qualcuno dica a Veronica Ursida di fare meno l’oca giuliva quando balla con Armando Incarnato, che è solo questione di tempo e farà la stessa fine di chi l’ha preceduta.

Video dalla puntata: Puntata interaEnzo: “Non mi fido di questa situazione…”Ciao Pamela. Ciao Enzo.Due nuove dame per Jean PierreIl ballo di Jean PierreSimone: “Sto cercando un carattere!” – Ciao Ida. Ciao Riccardo. Gemma e il due di picche