Ballando con le Stelle 17, terza puntata: sospetti su Gabriel Garko, tutti contro Lorenzo Biagiarelli, un ballerino ‘cotto’ della sua partner

Rosanna Banfi racconta della malattia e commuove tutti (compresa Milly Carlucci), polemiche per gli ‘zero’ all’infortunata Luisella Costamagna

Dalia Ottobre 23, 2022

La terza puntata di Ballando con le Stelle 17 si è conclusa con nessun eliminato per questa tappa del percorso. Il motivo? Luisella Costamagna è peggiorata con l’infortunio, passando da una a due stampelle.

La conduttrice quindi si è esibita da seduta e ha ricevuto due zero da parte di Caroline Smith e Selvaggia Lucarelli. Il voto non è stato apprezzato da Alberto Matano che ha fatto partire una discussione dove si è inserito anche Giampiero Mughini perché “Zero ad una persona infortunata è proprio insensibilità umana”.

Simona Izzo e Ricky Tognazzi hanno infuocato la pista come ballerini per una notte, ottenendo 48 punti di tesoretto divisi poi tra Paola Barale e Dario Cassini.

Dario Cassini ha sorpreso per i miglioramenti in pista dato che è sempre stato tra i ballerini più scarsi di questa edizione. Ieri sera, invece, il suo impegno è stato evidente.

Polemiche da parte degli altri concorrenti (Mughini in primis) su Gabriel Garko perché l’attore ha dichiarato di non aver mai ballato, eppure danza benissimo e tutti sono sospettosi nei suoi confronti. L’attore, però, ha continuato a confermare di non avere esperienza nel ballo e continua ad essere il preferito dell’edizione.

Lorenzo Biagiarelli, compagno della Lucarelli, si è lamentato di essere giudicato per altro e non per il ballo (prendendosela anche con Selvaggia). La giuria, però, non ha reagito bene. Tutti se la sono presa, attaccandolo, in quanto credono sia colpa sua se al posto del ballo si parli della sua coppia.

Rosanna Banfi ha invece raccontato il duro periodo affrontato a causa della malattia e ha fatto emozionare tutti, persino Milly Carlucci che non è riuscita a parlare.

Sorpresa della serata: Angelo Madonia ha affermato di iniziare a provare qualcosa per Ema Stokholma. La sintonia è evidente anche nel ballo, e la giuria li ha spronati ad andare avanti nella conoscenza, senza precludersi nulla.

COMMENTI