‘Ballando con le Stelle 14’, prima puntata: esordio in memoria di Sandro Mayer e Bibi Ballandi. La giuria promuove Suor Cristina e boccia Antonio Razzi, ma…

31 Marzo, 2019 di Ludovica

Ballando con le Stelle 14 - Razzi

E' andata in onda ieri sera la prima puntata della quattordicesima edizione di Ballando con le Stelle, il fortunato programma di Rai 1 che mette alla prova alcune persone note che decidono di cimentarsi nel mondo della danza.

La serata si è aperta con un ricordo rivolto a due personaggi scomparsi quest'anno che sono stati fondamentali per il programma: Sandro Mayer e Bibi Ballandi.

Subito dopo la conduttrice ha annunciato l'inizio della gara col segmento "Tutti in pista", a seguire c'è stata la presentazione dei concorrenti in gioco.

I primi a sottoporsi al voto della giuria sono stati Angelo Russo e Anastasia Kuzmina che hanno proposto un cha cha e sono riusciti a totalizzare un punteggio pari a 20. Segue l'esibizione di Ettore Bassi che per la sua prima prova sceglie una rumba molto sensuale tanto che due dei giurati, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto, non hanno mancato di far notare una certa affinità tra l'attore e la sua insegnante.

Raggiunge la pista lo youtuber Marco Leonardi che non entusiasma per niente la giuria da cui riesce ad ottenere solo 12 punti. Il giudizio, che ha visto anche uno 0 da parte della Lucarelli, ha gettato nello sconforto più totale la maestra del ragazzo, Mia Gabusi, che non ha potuto trattenere le lacrime. Si passa quindi alla prova di Milena Vukotic che ha la bellezza di 84 anni, come ha giustamente ricordato Ivan Zazzaroni.

E' giunto poi il momento di Enrico Lo Verso e Samanta Togni che, nonostante la buona volontà, ottengono commenti poco incoraggianti da tutti i giurati. Si prosegue con l'esibizione dell'ex deputata Nunzia De Girolamo che provoca una reazione curiosa da parte di Fabio Canino: "Preferisco che tu e Antonio Razzi siate qua e non dentro altri Palazzi a fare danni".

Raggiungono lo studio Manuela Arcuri e Luca Favilla che si cimentano in un valzer. Arriva pungente il commento della Lucarelli: "Balli meglio di come reciti". Prende poi posizione uno dei concorrenti più attesi: Antonio Razzi. Il 71enne non poteva rimanere immune alle critiche dei giudici. Canino non ha esitato dal fare un'osservazione: "E' più comprensibile come balla rispetto a come parla". Il punteggio ottenuto dall'ex senatore, alla fine, non è stato dei migliori.

Subito dopo a raggiungere il palco è stato l'ex calciatore Pablo Osvaldo che riesce ad ottenere un buon riscontro da tutti, soprattutto Selvaggia che, oltre ad alzare per lui un 10, esordisce dicendo: "Tu e Ivan vi conoscete da anni, perché io e te non ci conosciamo da molti anni?". Il totale raggiunto è di ben 43 punti.

Arriva il turno di Lasse Lokken Matberg e Sara Di Vaira. Dopo la sua esibizione, il norvegese è stato interrogato da Selvaggia che si è posta il dubbio se fosse o meno eterosessuale. Segue Suor Cristina la quale, dopo aver cantato e ballato un charlestone, chiarisce che in tutte le sue coreografie apparirà vestita a dovere. Inoltre l'ex concorrente di The Voice ammette di non preoccuparsi troppo dei commenti della giuria la quale, comunque, la sorprende con un ottimo risultato.

Si continua con la coppia formata da Marzia Roncacci e Samuel Peron che non convincono totalmente col loro valzer. Ultimi a scendere in pista, invece, sono stati i fratelli Kevin e Jonathan Sampaio.

Dopo aver mostrato la classifica tecnica - che ha visto al primo posto Suor Cristina e all'ultimo Razzi - è stato il momento del ballerino per una notte: Nicola Dutto, primo pilota paraplegico a partecipare alla Dakar in sella ad una moto. Per lui un'emozionante standing ovation, e ovviamente il massimo del punteggio da parte dei giurati.

E' giunto quindi il momento dell'assegnazione dei Tesoretti, quello social da 10 punti è andato a Marco Leonardi, come anche quello da 50 punti assegnato dal giornalista Alberto Matano (il quale ha avuto per questa puntata l'onore di adempiere al compito che fino allo scorso anno era stato assegnato a Sandro Mayer). Il ragazzo, dunque, è schizzato al primo posto della classifica. Questa scelta non ha convinto la Lucarelli che si è mostrata contraria a questa sorta di 'favore' nei confronti dei giovani (infatti Leonardi, in quanto minorenne, ha anche dovuto abbandonare la diretta subito dopo la mezzanotte).

Il verdetto finale - comprensivo del televoto più la classifica - ha decretato il passaggio di Suor Cristina e Marco alla seconda puntata con 10 punti di bonus. Invece, nessun concorrente ha dovuto lasciare la trasmissione in quanto quelli che hanno ottenuto il risultato peggiore, Lo Verso e Matberg, hanno comunque avuto la possibilità di accendere all'appuntamento di sabato prossimo, ma con 10 punti di malus.

Che ne pensate di questa prima serata? Vi sono piaciuti i ballerini in gara?