Chiara Nasti si difende da chi l’accusa di “usare il figlio come un bambolotto”: la risposta piccata

L'influencer ha commentato in maniera pungente i suoi haters

Giusy Gennaio 15, 2023

Chiara Nasti è sicuramente una delle influencer più discusse del web. Ogni suo atteggiamento, ogni suo gesto, così come ogni suo post, viene costantemente preso di mira dai soliti leoni da tastiera.

Tutto quello che riguarda la sua vita finisce sempre sotto la lente di ingrandimento, su tutti il  clamoroso gender reveal  realizzato affittando l’intero Stadio Olimpico, “casa” del suo compagno, il calciatore della Lazio Mattia Zaccagni.

Come dimenticare poi le battute sul “gamberetto” del suo ex Nicolò Zaniolo, o sulle “donne che svaccano in gravidanza”. Nemmeno la nascita del piccolo Thiago l’ha resa immune alle critiche. Di recente, l’influencer è stata accusata di “essere una mamma a metà” perché ha i domestici in casa.

Nelle ultime ore invece gli haters hanno sprecato il loro tempo libero commentando le foto del suo bambino. Secondo i detrattori, Chiara Nasti userebbe  il figlio “come un bambolotto”.

La piccata reazione della wag non si è fatta attendere:

Ma la quantità di commenti stupidi sotto le mie foto? Gente che mi ricorda che mio figlio non è un bambolotto. Ma di che tipo di malattia soffrono?  Davvero fermatevi. Le persone sane di mente quando si mettono la leggere vi scambiano per idioti. Fate davvero una gran brutta figura. Siate persone con voglia di migliorarsi e non dannarsi quando non c’è davvero alcun bisogno. Attaccate l’inattaccabile.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Chiara Nasti (@nastilove)

COMMENTI