Davide Silvestri sorprende la sua Alessia Costantino con una romantica proposta di matrimonio (e un particolare dettaglio richiama il Gf Vip 6!)

La coppia convolerà a nozze il prossimo 3 luglio

Linda Giugno 15, 2022

Tutto pronto per le nozze di Davide Silvestri, ex gieffino di questa ultima edizione Vip, e la sua compagna storica Alessia Costantino.

I due hanno fatto emozionare i presenti durante il game-show di Canale 5, con il loro amore semplice, puro e fatto di rispetto. In tanti si erano complimentati con il cugino del front man dei Modà, per il suo comportamento impeccabile nei confronti della sua dolce metà. E l’epilogo è stato quello che in tanti speravano: i due convoleranno a nozze il 3 luglio. La romantica proposta è avvenuta a Bellusco, davanti alla chiesa di Santa Maria Maddalena:

Se vado indietro nel tempo con la mente, mi dico: “Lo avevo previsto”. Quando ho preso casa in questo borgo medioevale, passavo sempre davanti alla chiesa di Santa Maria Maddalena. Percepivo ogni volta una strana sensazione. Ho sempre pensato che, se un giorno mi fossi sposato, lo avrei fatto lì. Ecco: quel giorno sta arrivando.

Davide ha raccontato ai microfoni del settimanale Chi, che in fondo è riuscito a farsi capire da lei ancora prima di uscire di casa:

Le ho detto che saremmo andati a cena con amici. Mentre lei si preparava, io la fissavo immobile. Quando ha visto un foulard-benda sopra il comodino, immediatamente è andata in paranoia. Lì è partito il terzo grado. Mi ha sgamato subito. A quel punto le ho detto: “Basta domande”, le ho bendato gli occhi e siamo usciti di casa». Siamo saliti in macchina, lei sempre bendata. Per disorientarla le ho fatto fare il giro dell’isolato, mentre Lilì mi ripeteva: “Dove cavolo stiamo andando?”. Eravamo a bordo del furgone con il quale trasporto la birra (Davide produce la Birra Lira, ndr). Lilì non aveva capito nulla e continuava a darmi del matto.

Proseguendo nel racconto delle loro emozioni, una volta arrivati finalmente a destinazione:

Quella scena l’avevo sognata da anni. Ma quando dal sogno siamo passati alla realtà, è stato fantastico. Una volta arrivati, ho tolto la benda a Lilì. Il primo incontro è stato con suo padre Mauro, poi abbiamo percorso insieme la scalinata della chiesa e, quando ci siamo guardati, eravamo entrambi disorientati. Bellissimo! Posso dire una cosa? Ragazzi, se avete accanto l’amore della vostra vita, sposatevi. Non fate passare il tempo, perché poi è perso e non torna indietro.

Silvestri non ha lasciato nulla al caso, nemmeno la scelta del tappeto rosso, che aveva un significato profondo per la coppia:

Alt, la interrompo. Dove io per la prima volta le ho detto “Ti amo” e dove le ho chiesto di trascorrere tutta la vita insieme. Il riferimento al tappeto rosso era proprio diretto all’incontro che abbiamo avuto nella Casa del GfVip, dopo tre mesi che non ci vedevamo.

Il secondo classificato del Gf Vip ha ammesso di non vedere l’ora di convolare a nozze. E’ sicuro che quello sarà il momento che sancirà la loro unione e l’inizio della loro famiglia:

Mancano esattamente 18 giorni (le nozze saranno celebrate il 3 luglio, ndr) e non vedo l’ora. È un sogno che si realizza. Prima questo passo per noi non era fondamentale: ci amavamo e andava bene così. Ora il matrimonio è il nostro tutto. Un pezzo importante per comporre il puzzle della nostra famiglia. C’è una scena che so già che mi emozionerà tantissimo: lo scambio delle fedi, guardarla e dirle “Sì, lo voglio”. Poi mi giro e… siamo marito e moglie.

Nel frattempo, la coppia si dedica ai preparativi per il grande giorno:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@chimagazineit)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@chimagazineit)

COMMENTI