Eva Henger e Massimiliano Caroletti trasferiti in una clinica romana: “Eva dovrà essere sottoposta a diverse operazioni ma…”

Il 28 Aprile scorso la coppia era stata coinvolta in un grave incidente automobilistico in Ungheria

Giusy Maggio 9, 2022

Lo scorso 28 Aprile Eva Henger e suo marito Massimiliano Caroletti sono stati vittime di un grave incidente stradale in Ungheria, dove purtroppo hanno perso la vita due persone. Entrambi hanno riportato varie fratture, Eva a gambe e braccia, Massimiliano allo sterno. I due sono stati prontamente soccorsi e trasferiti in due ospedali diversi.

Nei giorni successivi all’incidente, Barbara D’Urso nel corso della sua trasmissione Pomeriggio 5 ha più volte dato degli aggiornamenti circa lo stato di salute della coppia che è poi intervenuta in collegamento lo scorso 3 Maggio. Eva stesa in un letto d’ospedale ha raccontato che ne avrà ancora per molto, ma per fortuna è riuscita a ricongiungersi con il marito nella stessa struttura ospedaliera. Essendo sposati, hanno anche ottenuto la possibilità di stare nella stessa stanza.

L’attrice ha perso molto sangue e ha dovuto fare delle trasfusioni. Ha anche la clavicola rotta, tre costole, il bacino e lo sterno. Oltre le fratture a gambe e braccia di cui parlavamo prima. Un braccio fra l’altro era andato anche in setticemia, costringendola a un’operazione d’urgenza. Una situazione drammatica, ma la conduttrice ci ha tenuto a ribadire che non è assolutamente in pericolo di vita.

Stando a quanto riportato dai colleghi di Gossipetv.com Eva Henger ha lasciato Gyor, la città dove era stata ricoverata insieme al marito ed pè stata trasferita a Roma. La notizia è stata data direttamente Caroletti, che sui suoi profili social ha spiegato che  Eva  è stata trasportata in eliambulanza.

In un’intervista a Novella 2000 ha dichiarato che sua moglie dovrà essere operata più volte:

Eva dovrà essere sottoposta a diverse operazioni, ma è conscia che dopo starà meglio. Eva è la mia vita, non la lascerò mai sola: starò con lei a Villa Parioli.

COMMENTI