Gf Vip 7, scontro di fuoco tra Oriana Marzoli e Antonella Fiordelisi che sbotta: “Come faceva Antonino Spinalbese a prendersi una come te?”

Tra le due Vippone, che nelle prime settimane erano molto vicine, sono volate parole durissime

Giusy Dicembre 9, 2022

Un catfight degno di nota è quello che è andato in scena nella Casa del Grande Fratello ieri sera fra Antonella Fiordelisi e Oriana Marzoli. Le due Vippone, un tempo molto vicine, se le sono dette di tutti i colori, facendo intuire che molto probabilmente quell’amicizia era solo di “facciata”.

L’influencer campana – come ha riportato Biccy.it – ha accusato la modella venezuelana di essere falsa, tirando in ballo anche Sonia Bruganelli:

Aveva ragione Sonia Bruganelli che sei finta e falsa. Non parlare solo dell’estetica dicendo che uno è brutto e uno è bello. Io nel gioco ho detto che eri bella perché secondo me l’unica tu qualità è la bellezza. Io sono trasparente? Ti piacerebbe che lo fossi. Continua a parlare di Antonino e a dire che le altre hanno i capelli sporchi. Ci hai rotto, non esiste solo l’estetica devi crescere bella. Se ti ho detto che sei bella è perché c’hai solo quello. Posso litigare con una che non c’arriva al fatto che le ho dato della bella perché secondo me è l’unica cosa che è? Fai ridere viva la Spagna.

Invece di sparlare di tutti dicendo che non si lavano fai altro, c’è altro nella vita cresci. Ti stai agitando troppo calmati. Giustamente come faceva Antonino a prendersi con una come quella? Per lei conta solo il fisico. Contro Tavassi ha detto di tutti i colori e adesso fa l’amica. Diceva tutto contro, tutti brutti e brutte, conta l’estetica per lei. Ha fatto bene Antonino che ti ha inquadrata subito. Mi dicevano tutti di stare attenta a te. Vai a rosicare e a fare l’ancella di Antonino. Una persona così superficiale non l’ho mai trovata nella mia vita. Sappi che adesso capisco Sonia!

Oriana ovviamente non si è tenuta un cecio in bocca e anche lei ha iniziato a dirne quattro ad Antonella Fiordelisi:

Tu sei la prima a parlare di estetica, l’hai fatto su di me e sugli altri. E non ti agitare bebe. Non ti vedo perché sei trasparente per me. Parli di me che parlo solo di bellezza e sei la prima che nel gioco mi hai chiamato bella.

Ovvio viva la Spagna e con la Spagna non giocare, con la Spagna no bebe, con la Spagna no, non prendermi in giro con la Spagna stai calma! Prima di dire qualcosa sulla Spagna stai zitta!

Se pensi queste cose brutte di me sei una falsa. Falsa, cattiva, ridi di me e ti faceva felice vedermi piangere”. Facevi la mia amica perché eri sola e nessuno ti sopporta.

Insomma… divano e pop corn… questo è solo l’inizio!

COMMENTI