‘Le Iene’, Chiara Biasi: “Per 80 mila euro manco mi alzo al mattino”. Lo scherzo ai danni dell’influencer scatena l’indignazione del web

Emanuela 2 Dicembre, 2019

Chiara Biasi

L’influencer italiana da 2,4 milioni di followers, Chiara Biasi, è stata la protagonista di uno scherzo de Le Iene andato in onda ieri sera su Italia 1. Chiara, in accordo con il suo manager Cesare Morisco, si è prestata a degli scatti per un brand cinese. Tuttavia, contro ogni aspettativa della bella pordenonese, la situazione ha iniziato a prendere una piega che non è proprio andata giù alla Biasi. Infatti le sue foto sono state modificate con immagini di lei seduta sul water o lei sopra ad un assorbente.

Chiara, si è scontrata con un’amara realtà e delusa ha minacciato di passare per vie legali, perché quegli scatti avrebbero potuto ledere la sua immagine e presa dallo sconforto ha tuonato:

Ok, accetto di finire su un assorbente. Ma per 80.000 euro? Io per 80.000 euro manco mi alzo al mattino e mi pettino i capelli!

Molte sono state le reazioni indignate dei telespettatori che sotto il profilo dell’influencer l’hanno riempita di commenti. “Ma unfollowatela e vediamo come si alza dal letto per andare a lavorare” ha detto Giulia, un altro utente ha precisato: “Chiara io mi vergognerei fossi in te per le frasi dette, è uno schiaffo alla moralità di tanta gente…” e anche “Non ti alzeresti dal letto per soli 80.000 euro? Davvero? Pensare che ci siamo noi poveracci che nemmeno tra 30 anni forse li vedremo…così tanto per eh…” ha scritto Cristina.

E a questi commenti si è aggiunto anche l’ex tronista di Uomini e Donne Alex Migliorini che armato di sarcasmo ha commentato: “Per 80.000 euro non ti alzeresti nemmeno dal letto. Beata te, io mi farei a piedi tutta Italia invece.”

A seguire il video:

Le Iene - Chiara Biasi
Clicca sull’immagine per vedere il video

E voi cosa ne pensate?

AGGIORNAMENTO – L’influencer è tornata sull’argomento e ha voluto fare alcune precisazioni riguardanti il caos che si è creato in queste ultime ore a causa della sua infelice frase degli 80.000 euro: “Non è sputare sul denaro, anzi, ma rispettare me stessa e le persone che lavorano con me e per me […]. Non trasformate come sempre un misunderstanding in una polemica.

COMMENTI