Keep Calm and Love Coach: I panni sporchi si lavano in famiglia… quasi sempre!

Chia 8 Ottobre, 2017

Luca Onestini e Soleil Sorge

(rubrica a cura di Madeleine H.)

Sarò vecchio stile, sarò un po’ agé (perché ormai s’è capito che a 35 anni suonati Maria De Filippi mi sbatterebbe a scaldare gli sgabelli dell’Over) ma io sono fermamente convinta che i panni sporchi vadano lavati in famiglia.

Certo, ringrazio Dio che i social siano arrivati nella mia vita relativamente tardi, quando ero già fidanzata e con un po’ più di sale in zucca, ma non credo che sia positivo che tutti i personaggi noti ne facciano un uso tanto smodato.

Mi spiego meglio: come sapete (e ne ho parlato anche io nella mia ultima rubrica, che potete rileggere QUI) nel web e non solo non si parla d’altro che di Soleil Sorge e delle Instagram Stories in cui di fatto si è sgamato un suo incontro con l’ex tronista Marco Cartasegna.

Ve lo ripeto, per me non c’è niente di male ad aver preso un passaggio da un conoscente, specie durante la fashion week quando, chi c’è stato lo sa bene, trovare un taxi è un impresa degna del Prode Topolono (si vede che scrivo la rubrica mentre mia figlia guarda i cartoni?).

Il problema è questo folle e costante desiderio di pubblicare sempre ogni cosa. Se per 10 minuti Soleil non avesse pubblicato Stories non solo non sarebbe morta, ma probabilmente tutto il polverone per il suo incontro con Marco non si sarebbe alzato. Anyway come pensa di riparare la cara Sole? Andando a piangere da Barbara D’Urso – chi di noi non lo farebbe? – ribadendo che non c’è niente di male a prendere un passaggio da un amico, e aggiungendo che tanto lei era già arrabbiata con Luca perché lui avrebbe sentito Giulia Latini a sua insaputa.

Non ho capito… farsi dare un passaggio dal buon Cartasegna, che si è scannato con il tuo fidanzato per mesi (mesi in cui gli ha dato dell’idiota una puntata sì e l’altra pure) era una ripicca? Un modo per dire che anche lei se vuole ha i suoi corteggiatori e pappapero?

Cioè io non contesto il fatto in sé, siamo state tutte ventenni deluse, lo capisco che non sia arrivata una reazione lucida e razionale, nonostante da una con la testa sulle spalle come Sole me lo sarei aspettato. Il problema è che quando i panni sporchi si lavano nella piazza mediatica dei social network poi è difficile tornare indietro. Più si è famosi, poi, più è complicato passarci sopra. Perché capisco la rabbia, capisco la delusione, ma c’era proprio bisogno di raccontarlo in diretta da Barbarella nazionale?

Ora io faccio finta di non pensare che la tutta sta manfrina sia stata fatta con il preciso scopo di andare in prima serata su Canale 5, perché cosa c’è di meglio di mettere sul led della Casa del ‘Grande Fratello Vip’ tutta sta storia, dichiarazioni di Sole su Gianmarco incluse?

Altrimenti la cara Sole si sarebbe messa in una posizione non proprio felice. Le cose sono due, o lo scambio di messaggi tra Giulia e Luca è parecchio compromettente (e allora altro che ‘Pomeriggio 5’, la Sorge mi doveva scassare la porta rossa prima e la testa del fidanzato poi), oppure non c’è niente di che se non un semplice “Ciao, come stai?”, e allora tutta questa storia con tanto di lacrime mi pare esagerata.

Sono d’accordo: Luca, se davvero ha sentito la cara Giulia di nascosto, si è comportato male. Su questo non ci piove, ma che bisogno c’è di portare tutta questa vicenda di fronte alle telecamere? Soleil lo sa che se ci passa sopra fa la figura della mezza cornuta o se al contrario è Luca a non darci troppo peso passerà lui per il fesso che per l’amore della fidanzatina tradisce i suoi famigliari?

Insomma, sta storia come la giri e la rivolti è dannosa per tutti i suoi protagonisti.

Io lo capisco che quando si partecipa a un programma come ‘Uomini e Donne’, o come ‘Temptation Island’, si inizia a fare fatica nello scindere cosa è pubblico da cosa è privato, ma bisogna sempre avere chiaro in mente che ci sono cose che vanno tutelate. Questo, però, non vale solo per i personaggi di Maria, ma anche per tutti noi comuni mortali. Vi è mai capitato di pensare le peggio cose di uno, parlarne malissimo con le vostre amiche per poi pentirvene amaramente perché dopo un paio di occhiatine dolci vi siete sciolte? Ok, nel caso di Soleil e Luca amplificatelo per 6 milioni di telespettatori e avrete l’entità della cosa.

Detto ciò, io mi auguro per loro che tutto si aggiusti, che Sole faccia pace con il cognato e che i messaggi del peccato siano in realtà un semplice scambio di convenevoli, e che dopo questa imparino la lezione: i panni sporchi si lavano in famiglia.

Sì, Selvaggia Roma, lo stesso discorso vale anche per te e Francesco Chiofalo. Perché se te lo riprendi dopo che hai svelato al mondo intero il segreto delle labbra all’acido ialuronico di Lenticchio e dopo che lui ti ha dato della sfaticata in prima serata, direi che un pernacchione te lo meriti tutto pure tu!

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.

COMMENTI