Matrimonio a prima vista Italia, la decisione finale: ecco le scelte delle tre coppie della settima edizione

L'epilogo dell'esperimento è arrivato, ed ecco chi è rimasto insieme e chi invece ha preferito divorziare

Chia Agosto 22, 2021

E’ stata pubblicata oggi sulla piattaforma streaming Discovery+ l’attesissima puntata dedicata alla decisione finale delle tre coppie della settima edizione di Matrimonio a prima vista Italia.

L’esperimento, come noto, prevedeva che un trio di esperti – quello composto dal sociologo Mario Abis, la sessuologa Nada Loffredi ed il life coach Andrea Favaretto – scegliesse, tra i tanti che ogni anno si candidano a partecipare, sei single che si sarebbero sposati con degli sconosciuti che avrebbero visto per la prima volta solo davanti all’altare. Alla cerimonia è seguito poi il viaggio di nozze ed infine un mese di convivenza, che ha portato le tre coppie a decidere se restare insieme oppure divorziare. Ed anche questa volta non sono affatto mancate le sorprese.

Per Davide Graceffa e Martina Manoni l’esperienza era cominciata nel migliore dei modi, ed in luna di miele era anche scoccato un romantico bacio. Il ritorno alla vita di tutti i giorni, però, è stato brusco ed impietoso. L’entusiasmo di lui ha finito con lo scontrarsi presto con l’atteggiamento di totale chiusura di lei, che lo reputava troppo insicuro ed affrettato. “Se l’esperimento non è riuscito è per l’80% causa mia, perché ho messo tanti paletti ed i limiti che pensavo di aver superato in passato non li ho superati. Ho la mia corazza, ho i miei tempi, le mie abitudini. Mi è mancata proprio l’aria“, ha ammesso Martina. Davide, dal canto suo, nonostante di natura sia molto fisico aveva provato a dosarsi un pochino pur di andarle incontro, ma i suoi sforzi sono stati vani. Nel giorno della decisione finale, quindi, hanno entrambi restituito le fedi. “Martina dell’esperimento è un no“, ha confessato Graceffa di fronte ai tre esperti, “però voglio continuare a conoscerla fuori dall’esperimento, perché non la conosco ancora e perché la vera Martina deve venire ancora fuori. Non è solo ghiaccio, e secondo me col sorriso e con la solarità che ho posso veramente scioglierlo questo ghiaccio. Quindi vorrei continuare con lei anche dopo, ecco!“. La Manoni è apparsa sorpresa dalle parole del suo ormai ex marito, ed ha affermato di tutta risposta: “Per il dopo vediamo, però per adesso no“. Salutati gli esperti (che si sono dichiarati molto delusi dall’approccio di Martina nei confronti dell’esperimento), però, i due hanno iniziato a discutere animatamente, e di fronte ad un Davide che le chiedeva un’altra possibilità al di fuori del programma Martina ha preferito andarsene chiosando “Non sei un uomo per me“.

Anche Manuel Felici e Dalila Cantagallo hanno preferito divorziare, nonostante fossero la coppia che aveva fatto sognare i telespettatori sin dal primo sguardo che si sono scambiati il giorno delle nozze. Quello tra loro, infatti, era stato un vero e proprio colpo di fulmine: quando lui l’ha vista scendere le scale per raggiungerlo davanti all’altare non era riuscito a trattenere l’entusiasmo e l’aveva accolta sussurrandole “Sei bellissima!“. Durante la luna di miele la passione tra i due non è certo mancata, e ritornati a Roma tutto tra loro procedeva così bene che il lieto fine sembrava già scritto. Ma durante la reunion con gli altri partecipanti, una domanda di Jessica Gregorio – che ha chiesto a Dalila se sarebbe stata ugualmente propensa chiunque si fosse trovata davanti all’altare – ha fatto nascere nella Cantagallo dei dubbi che hanno finito col minare la sua fiducia in Manuel. Il pensiero che lui avrebbe apprezzato qualunque ragazza avesse avuto di fronte perché per lui la cosa importante era il matrimonio in sé ha preso il sopravvento, allontanandoli irrimediabilmente. Dalila si è sentita soffocare, e se da una parte faticava a credergli quando le diceva che era la donna della sua vita, visto che si conoscevano solo da pochi giorni, dall’altra sperava che lui facesse seguire a queste parole forti un corteggiamento, che però a detta sua non c’è mai stato. Ed è così che, al momento della decisione finale, entrambi non se la sono sentita di continuare. “Ora come ora non me la sento“, ha dichiarato Felici, “ho conosciuto una persona fantastica, bella – le ha dato fastidio perché glielo dicevo ogni giorno, ma era così per me – e spero di continuare ad avere rapporti con lei. La vita poi è strana, se uno si dovrà rincontrare si rincontrerà“. Dalila gli ha fatto eco: “Per me è no. Abbiamo proprio due modalità di comunicazione diversa, e con quelle non c’è niente da fare. Anche io ho conosciuto una bellissima persona. Mi raccomando, nelle tue prossime storie non ti regalare, tiratela… perché sei speciale!“. “Un rapporto con grandi potenzialità tra due persone che si considerano speciali ma che non vanno d’accordo“, il responso finale degli esperti.

Se due coppie hanno divorziato, la terza – un po’ a sorpresa, visto il traballante esordio – invece no. Sergio Capozzi e Jessica Gregorio al contrario delle previsioni hanno infatti confermato l’intenzione di stare insieme. Tra le tre coppie erano forse quella partita nel modo peggiore, con lei che era arrivata all’altare col mood sbagliato perché “mi stavo forzando a fare una cosa che nella vita non avrei mai fatto in quel modo” e lui che – essendo molto empatico – accusava questa energia negativa di Jessica. Ma se la cerimonia è stato un momento da dimenticare per entrambi, una volta che si sono trovati in aeroporto per partire verso il viaggio di nozze tutto è cambiato. Di natura abituati a scappare di fronte alle situazioni che non cominciano nel verso giusto e restii nel dare una seconda chance, in occasione di questo esperimento tutti e due hanno voluto sfruttare tutto il tempo a loro disposizione per provare per una volta a costruire anziché distruggere. “Io ho sempre detto di voler trovare accanto a me una persona che per me fosse un biglietto da visita“, ha detto la Gregorio, “che anche da lontano, anche senza di me, mi rappresentasse nel migliore dei modi. A livello proprio di anima, non soltanto professionalmente o come ambizioni. E io credo che Sergio questo lo faccia, nel senso che mi rende orgogliosa. E’ una persona che mi fa piacere presentare e con cui mi fa piacere condividere anche il gruppo, le amicizie, la famiglia“. Ed il loro percorso si è concluso con un sicuro “Assolutamente sì“. Un lieto fine insperato anche per gli esperti: “oltre le aspettative“, ha concluso Nada soddisfatta.

Ed ora non ci resta che attendere la puntata conclusiva di questa stagione di Matrimonio a prima vista, quella dell'”E poi“. Solo allora scopriremo se le decisioni finali delle tre coppie, a distanza di tempo e lontano dalle telecamere, saranno cambiate oppure no.

COMMENTI