Simona Izzo: “Parteciperò al ‘Grande Fratello Vip’ per due motivi: vi svelo quali!”

Carla 24 Agosto, 2017

Simona Izzo

Ormai manca davvero poco all’inizio del Grande Fratello Vip 2! In partenza il prossimo lunedì 11 settembre in prima serata su Canale 5, il reality show condotto per il secondo anno consecutivo da Ilary Blasi promette puntate imperdibili grazie ai 14 concorrenti scelti per questa edizione (QUI l’articolo con tutti i partecipanti).

Tra i nomi è spiccato anche quello dell’attrice, regista e doppiatrice romana Simona Izzo, già nota per aver preso parte ad un altro reality. Era infatti una delle protagoniste della prima stagione di Pechino Express insieme al figlio Francesco Venditti, avuto dal cantante Antonello Venditti.

Prima di entrare nella casa più spiata d’Italia, la moglie dell’attore e regista Ricky Tognazzi ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi dove spiega i motivi per i quali ha deciso mettersi in gioco all’edizione di quest’anno del programma.

L’attrice ha rivelato che sono due le ragioni che l’hanno spinta a prendere parte al reality.

Il primo riguarda la famiglia. Infatti i figli di Francesco hanno bisogno di un aiuto economico per gli studi e Simona ha promesso ai suoi nipoti che avrebbe dato loro una mano:

Sono nonna di tre nipoti e ho preso l’impegno di mantenerli agli studi! Sono i figli del mio Francesco: Alice, 20 anni, che va all’università, Tommaso, 17, che studierà all’estero, e Leonardo che frequenta l’asilo bilingue. Facendo due conti, un bel budget!

C’è però un’altra ragione che ha convinto la Izzo a buttarsi in questa nuova avventura. La voglia di mettersi di nuovo in discussione davanti alle telecamere:

Sarà una bella prova con me stessa. Vado in tv spesso ma non sono mai riuscita a condurre un programma tutto mio. Ora ci saranno 25 telecamere e un bellissimo cast di 15 persone. Sarà un po’ come fare uno dei miei film corali ma senza copione, improvvisato giorno per giorno.

Infine, alla domanda se le mancherà suo marito, l’attrice ha risposto così:

Vivo in simbiosi con Ricky, siamo sempre insieme sul set. E anche a lui un po’ dispiace. Mi mancheranno da morire tutti gli affetti. Loro, forse, si riposeranno, perché qualche volta sono una mamma e una nonna un po’ ingombrante. Però entro nella Casa con la voglia di accudire, curare, più che di litigare. Sarò la ‘tata’ di tutti, amo cucinare per tanti, come faccio a casa mia.

Voi che ne pensate dei motivi che hanno spinto Simona a diventare una delle concorrenti del Grande Fratello Vip 2?

COMMENTI