Tomaso Trussardi parla della fine del matrimonio con Michelle Hunziker e tira una grossa bordata ad Eros Ramazzotti

L’imprenditore rivela anche che i rapporti con Aurora Ramazzotti si sono raffreddati

Franci Gennaio 29, 2022

A pochi giorni dall’annuncio della fine del matrimonio tra Tomaso Trussardi e Michelle Hunziker, è stato proprio lui a raccontarsi in una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera.

La fine di un relazione non è mai bella. Non sono felice, non lo è neppure Michelle, ma è stata una scelta fatta — potrà sembrare strano — per tutelare la famiglia e soprattutto le nostre figlie Sole e Celeste, che meritano di avere due genitori che stanno bene insieme. Oggi, in questa nuova veste, andiamo d’accordo.

A proposito della Hunziker:

Rimane la donna che ho amato di più nella mia vita e la amo ancora, ma in una forma diversa. Le devo moltissimo: quando l’ho conosciuta avevo 28 anni e grazie alla sua vicinanza sono cresciuto umanamente e professionalmente. Insieme abbiamo messo a fuoco i nostri valori.

Impossibile non parlare di Sole e Celeste, le due bimbe nate dal matrimonio con Michelle: l’ormai ex coppia, nel comunicato che ha annunciato la separazione, ha assicurato che si impegnerà a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle loro figlie. E così hanno intenzione di fare davvero, anche se ci saranno senz’altro momenti di difficoltà. L’uomo ha ammesso, anzi, che con Michelle avevano cercato anche un terzo figlio diverso tempo addietro, ma purtroppo non è arrivato.

E poi c’è Aurora Ramazzotti, la figlia nata dal precedente matrimonio di Michelle con Eros Ramazzotti.

Ho sempre cercato di pormi come un amico e un fratello maggiore, sono entrato nella sua vita che aveva 16 anni e credo che per lei non sia stata la cosa più facile del mondo. Negli ultimi tempi i nostri rapporti si sono un po’ rarefatti e mi spiace molto, mi auguro che tutto si sistemi. Ho un affetto grande per lei, continuo a usare un beauty-case con le iniziali che mi ha regalato lei per un compleanno. Ho però mantenuto una bellissima amicizia con il suo fidanzato, Goffredo.

Erano tutti insieme durante il lockdown vissuto a Bergamo. Ma Trussardi ha assicurati che “Non è vero che la crisi matrimoniale è iniziata con la convivenza forzata: io e Michelle eravamo abituati a stare insieme quotidianamente, non eravamo una coppia da weekend“.

Quindi si è parlato di Eros:

È il papà di Aurora e ha per questo un ruolo molto importante. So bene che c’è sempre stata una parte di fan che ha sperato nella sua riconciliazione con Michelle, un po’ genere Al Bano e Romina. Oggi so che dice di voler aiutarla a superare le negatività, ma forse avrebbe dovuto esserci in altri momenti. Meglio che ognuno stia al suo posto: già in passato ha mancato di rispetto a tutta la famiglia quando, durante una intervista con Pio e Amedeo, alla domanda sul perché Michelle fosse sempre sorridente ha risposto: “A letto con me non rideva”.

Infine ha concluso, ammettendo che la cosa più fastidiosa in questo momento di difficoltà è rappresentata senz’altro dalle “voci sui nostri improbabili tradimenti. Non ce ne sono stati”.

COMMENTI