‘Trono over’, Aurora Tropea truffata e minacciata dal cavaliere che stava frequentando: le dichiarazioni choc della dama (Video)

Marcello 4 Agosto, 2020

Uomini e Donne - Aurora Tropea

Sgradevolissima disavventura per la dama del Trono Over Aurora Tropea: la donna sarebbe incorsa in una truffa orchestrata dal cavaliere Giordano Martelli, suo spasimante all’interno di Uomini e Donne.

A raccontarlo in un video Instagram la stessa Aurora, che ha speso parole al vetriolo nei confronti dell’ormai ex fiamma.

Giordano Martelli

I due si erano incontrati all’interno del dating show di Canale 5 nel corso delle ultime registrazioni della stagione. In quel periodo, Aurora, spesso attaccata dagli opinionisti ed etichettata da Gianni Sperti come “la donna più cattiva del parterre“, aveva avviato una conoscenza con ben tre cavalieri.

Dopo alcune settimane di contatti telefonici, la dama aveva deciso di proseguire la frequentazione con Giordano: i due avrebbero dovuto vedersi a casa di Aurora per una cena, ma gli impegni famigliari di Martelli avevano impedito l’incontro. Sollecitato dallo studio, Giordano aveva poi rivelato di stare attraversando un momento complesso dal punto di vista economico.

A quanto si apprende dalle parole della Tropea, la presunta truffa sarebbe avvenuta proprio con il pretesto delle difficoltà finanziarie: Giordano avrebbe chiesto in prestito alla dama circa cento euro, al fine di fare un regalo alla figlia.

Questi soldi non sarebbero poi mai stati restituiti, nonostante i numerosi reclami di Aurora.

A questo proposito, la dama ha dichiarato:

Si è presentato al negozio con i bambini, perché è anche un padre di famiglia, dicendomi che era il compleanno della bambina e che non aveva neanche i soldi per farle il regalo. Io naturalmente da persona perbene, buona, faccio tanto volontariato, glieli ho dati veramente di cuore questi cento euro… Stiamo parlando di cento euro, non chissà che cosa, però io i soldi me li sudo, dalla mattina alla sera.

Sordo alle richieste di restituzione di AuroraMartelli avrebbe interrotto qualsiasi canale di comunicazione con la dama, bloccandola sui social e sulle app di messaggistica.

Nella questione sarebbe intervenuta anche Veronica Ursida, a sua volta partecipante del Trono Over e amica della Tropea. In questo senso, Aurora ha rivelato:

Veronica gli manda i messaggi tramite il suo telefono, dicendogli di fare l’uomo. […] I genitori dovrebbero vergognarsi di lui, invece i miei mi hanno insegnato dei valori, dei principi […] Lui invece è solo un delinquente. Mi sta anche minacciando, prendendomi in giro, dicendomi di andare a casa sua, che mi aspetta a braccia aperte.

Parole durissime quelle della dama, che ha apostrofato Giordano con epiteti al vetriolo:

Non mi fai paura. Te lo ripeto: sei un ometto, sei un nonnulla, morto di fame sei, morto di fame rimarrai.

La dama ha poi risposto alle presunte minacce, ribadendo la propria buona fede e dichiarando di avere prove che convaliderebbero quanto da lei pubblicamente denunciato:

Le persone che devono sapere, sanno. Hanno i messaggi, io ho le prove. Fai poco lo splendido, io di te non ho paura, ladro, morto di fame!

Come si concluderà la vicenda?

COMMENTI