‘Uomini e Donne’, l’ex tronista Ivan Gonzalez replica a chi l’ha criticato per essersi messo in viaggio durante la quarantena

Emanuela 5 Aprile, 2020

Ivan Gonzalez

Di recente l’ex tronista ed ex gieffino Ivan Gonzalez è stato protagonista di alcune critiche pervenute sul suo profilo Instagram. L’influencer ha infatti pubblicato nei giorni scorsi una foto in cui ha annunciato di far ritorno in Spagna, con indosso mascherina e tuta: indumenti che ricordano molto quelli che i sanitari stanno attualmente utilizzando per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus. La foto è stata accompagnata dalla seguente didascalia:

#CoronaVirus outfit. È ora di tornare a casa, senza paura, ma con tutte le precauzioni necessarie.
Ricordare la vita degli altri, dipende anche da noi

Instagram - Ivan

Dettagli questi, che non sono sfuggiti agli occhi attenti dei suoi follower e che proprio per questo motivo lo hanno duramente criticato. Ad esser sotto accusa non solo l’abbigliamento, ma anche il comportamento che lascia presumere che il ragazzo non abbia rispettato il divieto di uscire di casa e di stare in quarantena.

Un utente gli ha infatti scritto: “Quale parte di “stare a casa” non hai capito? Dovrebbe essere multato per essersi spostato tanto da un posto all’altro… non si rende conto dello sforzo che i nostri sanitari stanno facendo tanto da prenderlo come uno scherzo? Persone che sono morte e “persone” come questa che si comportano così“. A cui lui ha risposto:

A casa mia a stare chiuso da solo, ecco dove vado.

Un’altra: “Come influencer dovrebbe dare l’esempio e rimanere a casa. Inoltre, i sanitari disperati e senza mezzi lavorano con sacchi della spazzatura improvvisati perché non hanno questo travestimento che hai tu. Si avessi un minimo di sensibilità, almeno non pubblicheresti la foto in questo modo. Non si può giocare con queste cose. Saluti“. A cui lui ha replicato:

È un travestimento per pitturare in casa

Un’altro ancora gli ha ricordato che “Come hai detto molto bene ricordati della vita degli altri, molto dipende anche dal fatto che tu rimanga dove sei …“. Ivan ha prontamente commentato così:

Sto per perdere due minuti del mio tempo per dirvi che ho un’attività a Madrid e devo tornare a casa mia per lavoro, sono stato rinchiuso per tre mesi sia in Italia che in Spagna. Adesso vado a casa mia e starò chiuso da solo. Lì sto andando ragazzi.

E voi cosa ne pensate di questa situazione?

COMMENTI