Ferdinando Giordano e Jimmy Barba burattini nelle mani del ‘Grande fratello’?

Di Isa - 16 aprile 2011 12:04:05

Grande fratelloDopo 6 estenuanti mesi anche questa undicesima edizione del Grande Fratello si appresta a chiudere i battenti con la finalissima del 18 aprile e che ha come protagonisti: Ferdinando Giordano, Andrea Cocco, Jimmy Barba e Margherita Zanatta.

Da attento osservatore, da telespettatore consumato del genere reality mi permetto di dire che si tratta di una finale per certi versi deludente che vede ormai fuori dai giochi i veri protagonisti.

Nonostante abbia visto il GF sin dalla sua prima edizione non mi è mai capitato di arrivare a tifare per qualcuno o parteggiare per dei gruppi, ho sempre osservato questo gioco con distacco e con spirito critico consapevole del fatto che si tratta pur sempre di un programma televisivo e quindi di una messa in scena scritturata da un autorato esperto ed autorevole.( Vi siete mai chiesti il motivo per il quale in un programma, dovrebbe limitarsi a riprendere 24 h su 24h la vita di giovani concorrenti rinchiusi in un bunker, lavorano circa 15 autori? … qualcosa faranno pure!).

E’ anche vero che non appartengo a quella schiera di persone che sostiene che il televoto sia truccato; anzi io ritengo che sia l’unica cosa “trasparente” di questo gioco. Penso piuttosto che sia taroccata la volontà di chi vota, nel senso che il voto del telespettatore altro non è che la proiezione della volontà degli autori, che sono ben consapevoli di cosa “funziona” e di quale dinamiche imbastire per poter plasmare il grande pubblico. Concludo dicendo che per me il televoto  è il mezzo di cui si servono gli autori per legittimare le proprie scelte e la loro volontà.

Tante sono state le scelte sospette in questa edizione del reality, ma d’altronde arrivati all’undicesima edizione qualcosa doveva pur essere inventata: “TUTTO Può SUCCEDERE” fa presagire colpi di scena tanto inattesi quanto probabilmente già scritturati e previsti.

Nel corso delle ultime 2 puntate la mia attenzione si è soffermata su sfumature che possono apparire irrilevanti ma che invece nascondono la vera essenza di questo gioco: Ogni concorrente è una pedina da scacchi , costretta per andare avanti a rinunciare alla propria identità, che viene “mangiata” e quindi fatta fuori quando non serve. ( l’ultimo esempio  è quello di Rosa Baiano)

Nell’ultima puntata il Grande Puparo si è servito di Jimmy ma soprattutto di Ferdinando Giordano che si è reso protagonista di scelte forzate e sospette. Forse era l’unico concorrente su cui i piani alti potevano fare affidamento visto che la Baiano doveva essere fatta fuori ed Andrea e Margherita erano impegnati a salvarsi vicendevolmente per dare credibilità ad una storia tanto tarocca che però sono convinto durerà anche oltre il reality.

Capo d’imputazione n° 1: nella puntata di lunedì 4 aprile ( quella dei quarti di finale per intenderci) FeRDINANDO Giordano al momento delle nomination fa il nome di Margherita motivandolo così: ” se dovesse vincere una donna vorrei vincesse Rosa, quindi vorrei in finale Rosa”. Una scelta apparentemente coerente con il suo percorso all’interno della casa ma dopo poche ore Ferdinando assume nei confronti della Baiano un atteggiamento strano. Sarà stato forse condizionato dall’invettiva fatta da Signorini contro Rosa? ( invettiva da me pienamente condivisa ma fatta con un tempismo sospetto. Perché queste cose a Rosa non le si sono palesate già a febbraio?) Probabilmente Ferdinando si è fatto condizionare dalle parole di Signorini e allora perché nella nomination continua col dire che l’unica donna a meritare la finale sia Rosa? ( la nomination avviene dopo l’invettiva di Signorini quindi poteva benissimo avallare la tesi dell’opinionista votando Rosa , ma invece lui vota Margherita e dà una motivazione ben precisa).

Quindi stando ai fatti lunedì 4 aprile Ferdinando vuole come donna finalista Rosa Baiano.

Capo d’imputazione n°2: da martedì 5 aprile per tutta la settimana che porterà alla semifinale dell’11 aprile Ferdinando comincia a tallonare Rosa Baiano accusandola di aver sfruttato la situazione di Davide , ma così facendo rinnega l’esplicita volontà espressa nelle nomination della sera ( e sottolineo sera) prima. E Ferdinando si smentirà definitivamente con le scelte fatte nella semifinale ( scelte che indicheremo al capo d’imputazione n°4)

Capo d’imputazione n° 3: nella semifinale andata in onda lunedì 11 aprile solo 1 dei 4 finalisti viene stabilito dal pubblico, gli altri tre sono determinati dalle scelte dei concorrenti stessi: tutto questo a dimostrazione che il pubblico conta davvero poco.

L’anno scorso invece 3 dei 4 finalisti furono stabiliti dai telespettatori attraverso degli scontri diretti al televoto: quest’anno tale meccanismo sarebbe stato probabilmente troppo pericoloso e rischioso per la Zanatta? Chi avrebbe fatto le sceneggiate l’ultima settimana qualora la varesina fosse stata eliminata?

Capo d’imputazione n°4: nella medesima semifinale Ferdinando fa delle scelte che nascondono un messaggio in codice predestinato probabilmente alla sua nutrita schiera di fans per indirizzarli a votare contro la Baiano: infatti il salernitano cadendo in contraddizione arriva ad indicare la sua volontà di volere come finalista Jimmy e non votando più per la sua tanto cara amica Rosa( la settimana prima aveva detto il perfetto contrario).

Capo d’imputazione n°5: nella puntata del 4 aprile viene mostrato un RVM in cui Jimmy dichiara palesemente di voler portare in finale con lui Emanuele, Ferdinando e Rosa… quindi Jimmy vuole in finale Rosa…. Ma qualche cosa anche per Jimmy nel corso della settimana cambia e inizia ad accusare Rosa di Vittimismo.

Capo d’imputazione n°6: Jimmy nella sfida dell’ultima nomination decide di fare il nome di Rosa perché la ritiene la meno forte delle persone rimaste in casa. Come mai Jimmy arriva a pensare questo visto che, per esempio, la Zanatta non si è mai confrontata con il volere del pubblico e quindi non sappiamo se è forte al televoto? Forse gli applausi all’invettiva ad orologeria di Signorini l’avranno condizionato? Cmq Jimmy fa la scelta giusta e Rosa viene eliminata.

Da queste scelte è palese che Ferdinando e Jimmy siano stati indirizzati dall’alto, arrivando così a contraddire se stessi e a rinnegare le loro scelte.

Più volte nel corso di questa edizione i concorrenti si sono accusati di giocare Sporco, in particolar modo Angelica Livraghi e Ferdinando hanno accusato Guendalina Tavassi di fare strategie subdole. A mio modesto parere non gioca sporco chi segue le proprie strategie, ma gioca SPORCO chi si rende complice delle strategie del Banco (gf), sottovalutando il fatto che alla fine è sempre il Banco a guadagnare di più e a decidere a chi dare il misero contentino ( a chi far vincere per intenderci).

Partendo dal presupposto che io non ho mai tele votato e mai tele voterò, posso fare un invito Provocatorio ai lettori di questo Blog? Se qualcuno di voi ha intenzione di tele votare Votate Jimmy … è l’unico modo per divertirci: vi immaginate le facce di Andrea, Margherita e Ferdinando, che nel corso di questi 6 mesi hanno fatto di tutto per vincere, alla proclamazione di Jimmy come vincitore che altro non ha fatto che presentare il suo personaggio sopra le righe ….. e poi dimostriamo che al GF veramente tutto può succedere: Jimmy può sembrare il più pagliaccio all’esterno, ma a mio modesto parere tra i 4 è il meno pagliaccio “dentro”.

Giovanni M.

p.s: COMPLIMENTI PER IL VOSTRO BLOG , SEMPRE AGGIORNATO E CHE Dà VOCE A TUTTI

Che ne pensate? :roll