Il ritratto: Annalisa Micchetti

Di Isa - 25 aprile 2011 11:04:12

Annalisa Michetti

Annalisa Micchetti

Annalisa Micchetti è nata a Desenzano del Garda, Brescia, il 10 luglio del 1981, sotto il segno del cancro. Dopo la laurea in Giurisprudenza sogna di diventare un commissario di polizia. Ha partecipato a Miss Italia nel 2004 con il titolo di Miss Milano. All’indomani della sua elezione è stata ricevuta dal questore della città che si è complimentato con lei.

Il suo hobby è la danza e si definisce riflessiva, permalosa e lunatica. Sa cucinare ed è molto legata alla sua famiglia. La sua cantante preferita è Lene Marlin. Su un’isola deserta porterebbe un quaderno e una penna.

Attualmente lavora come modella in uno showroom, impegno temporaneo che le permette di gestire al meglio il suo tempo.

Nel 2002 ha partecipato alla terza edizione di Miss Copertina.

Ha un tatuaggio sul collo con scritto “Lunatica”.

Ha partecipato ad Uomini e Donne nel 2005 come corteggiatrice di Diego Conte. E’ stata scelta il 30 maggio con queste parole:

Sarò breve anche con te, con la speranza che migliori il tuo caratteraccio, sei la persona che ho scelto! Beh, spero che passeremo insieme dei bei momenti fuori di qui, che avremo modo di ridere di più di quanto non abbiamo fatto finora…

Il pubblico in studio non è stato molto contento di questa scelta, visto che Annalisa non è mai stata particolarmente amata.

La loro storia, tra alti e bassi, continua.

Nel 2005 Diego ha partecipato al reality show “La Talpa” e durante il soggiorno in Africa è spuntata sul web una candid camera hardcore con Brigitta Bulgari, pornostar. I due erano su un divano e si scambiavano effusioni calienti e senza tabù, dopo una cena a Budapest, in Ungheria.

Successivamente il video è stato considerato come una messa in scena.

Quest’episodio ha creato non pochi fastidi ad Annalisa, la quale ha deciso di troncare il loro rapporto.

Il settimanale Visto, però, li ha beccati , a settembre 2007,a Formentera, di nuovo insieme in una vacanza molto romantica.

Ma nonostante tutto, in questi anni non ci siamo mai persi di vista. Adesso abbiamo ritrovato una sintonia profonda e serena. […] A Milano io ho la mia casa e lei vive dai suoi genitori.

Da qualche anno, però, le cose sono cambiate, e i due hanno optato per una convivenza a metà.

Diego si è trasferito a Roma e Annalisa, quando può, lo raggiunge. Passano molto tempo davanti alla televisione, a guardare film scelti da Diego, che in questo campo è un vero esperto.

Di matrimonio non vogliono parlare, visto che sono contrari alle convenzioni, però, insieme, lavorano ad una galleria d’arte on line, dove vengono venduti i quadri dipinti da Diego, e Annalisa si occupa della parte amministrativa.

Nel 2008 sono stati premiati dai lettori di “Visto”, per essere una delle coppie più amate, con un week end in Toscana.

Hanno un gatto, di nome Modì, che considerano come un figlio.