Andrea Cocco a Il senso della vita: ‘Se ho tentennato prima di provarci con Margherita Zanatta è solo perchè non volevo perderla. E ora sogno di fare l’attore..’

Di Chia - 27 aprile 2011 13:04:31

Domenica sera Andrea Cocco, vincitore dell’undicesima edizione del Grande Fratello, è stato ospite di Paolo Bonolis a Il senso della vita. La puntata è stata però registrata il martedì successivo alla finalissima, ed infatti i segni della stanchezza erano visibili sul volto di Andrea, che non dormiva da oltre 32 ore.

 Di fronte alle domande incalzanti del conduttore, ha sgranato gli occhi alle notizie riguardanti il Nord Africa, si complimenta con Vecchioni per la vittoria a Sanremo, e riguardo alla sua partecipazione al Gf dice:

‘Ero il primo ad avere pregiudizi su questo da reality, ma per chi lo vive da dentro è tutta un altra cosa, si vede l’animo umano nudo e crudo. Riesci a pensare di più a te stesso, a conoscerti meglio, è una sorta di palestra interiore dove maturi caratterialmente e che ti è molto utile all’esterno. Io nella Casa ho conosciuto la vera amicizia e l’amore, anche se mi sono trattenuto molto nell’esprimere le mie emozioni, cosa che si può riassumere nel mio essere giapponese ed italiano allo stesso tempo. Nessuno nel Gf mi ha mai detto cosa dovevo o non dovevo fare, ho sempre fatto ciò che volevo. Ora sogno di fare l’attore..’

E a proposito di Margherita Zanatta dice:

‘Prima di essere fidanzati siamo stati amici, e quindi ho potuto vederla con occhio diverso, in modo più complesso. Prima di provarci seriamente mi sono fatto miliardi di domande, perchè c’era stima e rispetto reciproco e non volevo perdere questa persona, poi non mi sono fatto più domande e mi sono lasciato andare completamente..’

Video

(Clicca sull’immagine per vedere l’intervista)