‘Amici di Maria De Filippi 12’: l’opinione di Federica sulla puntata di ieri

Di Isa - 7 aprile 2013 19:04:53

Amici di Maria De Filippi

Ieri su Canale 5 è andata in onda la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, quest’anno a commentarlo per noi sarà la nostra blogghina Federica, lascio a lei la parola!

Ieri sera è andata in onda la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi. Nonostante gli spoiler relativi alla puntata (registrata settimana scorsa) li ricordasse pure mia nonna con l’alzheimer, e malgrado Maria sia rimasta alla moda anni 50 in cui i pois andavano per la maggiore, la sanguinaria ha comunque ottenuto uno share pari al 23,3 per cento (oltre 5,2 milioni di telespettatori) .

Sappiamo, ad esempio, che i ragazzi hanno dovuto ri-registrare la sigla a fine puntata, dunque non osiamo immaginare come fosse la prima versione.

Quest’anno il serale si svolge come una partita di calcio, anche se nessuno è riuscito a coglierne la somiglianza. E la forma geometrica dominante è decisamente il cerchio (un palco tondo, delle pedane altrettanto tonde su cui si svolgono le prove comparate, la testa di Zerby … )

Direttori artistici al centro, e, come segno di grande professionalità, cito, “bimbumbam per chi comincia”.

L’attesissimo Harrison Ford arriva solo per la terza esibizione, tristemente vestito da sé stesso e non da Indiana Jones. Maria finge che Luca Argentero e Sabrina Ferilli siano suoi colleghi, i due vorrebbero sprofondare sotto terra ma poi preferiscono sperare che Olga abbia tradotto male. Maria si scusa con Harrison per dover mandare la pubblicità (perché magari chissà, in America non si usa). Il voto di Ford conta come quello di tutta la giuria più uno (ossia: due), però il voto della terza prova viene occultato in nome dell’equità.

Assistiamo comunque a prove piacevoli, come l’esibizione corale di canto blu (“that’s what friends are for”, evergreen amiciano per la squadra della tecnica) , l’esibizione di gruppo per i ballerini bianchi, il freestyle di Moreno Donadoni, i duetti (e i tantA complimenti a Mengoni, da parte di Maria), la comparata di break dance, Verdiana Zangaro e il monopolio sulle canzoni, ma soprattutto un Nicolò Noto da brividi che perde ingiustamente contro la bella Lorella Boccia ( e Bosé, fra le righe, da dei vecchi allupati ai due giudici)

Dopo la prima partita è abbastanza chiaro quali siano le punte di diamante della squadra:

Emma Marrone (che ha rubato un camice dalla sua amica infermiera) crede molto in Moreno. Mentre Miguel Bosé preferisce Verdiana (anche se poi, nelle uniche due volte in cui non ha cantato lei ha voluto ribadire l’importanza del far cantare tutti).

A gran sorpresa, e dopo attimi di agonia, scopriamo che Chiara  Provvidenza è la prima eliminata della serata.

E comincia subito la seconda “partita di pallone”, vinta dai bianchi, che risulta però meno incisiva della prima con alcuni picchi di imbarazzo ( come ad esempio il duetto fra Costanzo Del Pinto ed Edwyn Roberts, o quello fra Moreno ed Emanuele Corvaglia apprezzato soltanto dai fattoni del Paese) . Anche se per fortuna, l’esibizione corale di ballo Blu salva tutta la squadra. Comunque non sono mancati i momenti interessanti in questa seconda partita (anche se per lo più non riguardano i momenti artistici) come Emma che cambia dei detti popolari stra-abusati “Non fare domani quel che puoi far fare a loro oggi”, Maria che regala un ulivo toscano ad Harrison Ford oppure Bosé che fa il paracu*o suscitando le ire dei bianchi (istigati dalla Maionchi, ma prontamente calmati da Emma) .

Il secondo eliminato della serata è il povero Andrea che (come d’altronde pure Chiara) non si è nemmeno esibito.

Tutto sommato, direi che il format è riuscito a vestirsi da sabato sera meglio dello scorso anno. I ragazzi si sono esibiti ed i ballerini blu non sono stati ignorati (questo per me, è tanto). Gli attimi di noia sono stati piuttosto minimi e, sempre per quanto mi riguarda, più che altro dovuti ai super-ospiti. Bilancio positivo dunque, nonostante le perplessità sulla non-diretta continuano a rimanere tante.

E voi che opinione avete? Siete d’accordo con le eliminazioni? E cosa ne avete pensato delle varie performance, dei duetti con i vip e degli ospiti speciali?