Beatrice Valli dixit

Trono blu

Beatrice Valli si sfoga con la redazione dopo l’ultima puntata: ‘Sto soffrendo perché non vedo Marco vicino a me: mi sminuisce su ogni cosa, mi mette in dubbio su ogni cosa, mi son dichiarata per lui, sto cercando di fare il possibile… sto male! Il fatto è che lo vorrei vicino e non ce l’ho vicino. Il fatto è che sembra che gli dimostro e lui non sta capendo che cioè… sembra che… che… non stia facendo niente. Voglio essere felice, ricomincio un percorso e mi sento messa ancora di più in dubbio come donna e… e senza affetto. Perché io è di quello che ho bisogno in questo momento. Magari non lo capiscono, però è così. E in questo momento lo sto cercando in lui. Non sembra? Glielo sto dimostrando! Se non lo capisce vuol dire che sceglierà Noemi. Ho bisogno che lui mi faccia capire qualcosa. Io vorrei che un Marco in questo momento, che mi manca a me, si prendesse cura di me, a me manca quello. Mi manca che un uomo abbia cura di me, di me come donna, perché io do tanto alla gente, do tanto a lui, sto dando tanto alla mia famiglia perché stan passando un momento del cavolo, sto dando a mio figlio, ma io non ricevo qualcosa. Sono convinta di perderlo dall’esterna che gli ha fatto a Noemi che è andato a prenderla per il suo compleanno: è una grossa dimostrazione, è lui che si sta mettendo in gioco per lei e non lei che si sta mettendo in gioco per lui.’

Redazione: ‘Ma la cosa che ti ha dato più fastidio?’

Beatrice Valli: ‘Che la sia andata a prendere per il suo compleanno e l’abbia fatta divertire, quello che a me manca. Io ci casco tutte le volte e solo che mi prende in braccio lo adoro.. questa è la cosa più brutta di me! Mi manca essere amata, tantissimo. Io mi sogno con Marco, quello che magari non ho mai avuto: un ragazzo che mi sappia coccolare, mi sappia far divertire e si prenda cura di me. Ogni tanto ci guardiamo e… e quando mi guarda ha degli occhi che per me dicon tutto. E quegli occhi hanno paura di affrontarmi. Cioè, una persona che dice “io ho paura” è una cosa grossa, no? Cioè, fossi una poco di buono, capisco. Non sono tutto questo, no? Sono venuta qua, ho detto “Faccio l’esperienza e vediamo cosa succederà!“. Mi son presa per un Marco..’