‘Uomini e Donne’: l’opinione di una blogghina sulla scelta di Marco Fantini

Trono Blu (6)

Come ben sapete, oggi Isa e Chia sono a Roma per il consueto party di fine stagione e hanno lasciato a me l’arduo compito di commentare la puntata per voi! :P Dico arduo perché sento ancora l’ansia e la tensione di Marco Fantini addosso, roba che se qualcuno poco poco l’avesse stuzzicato, lui come minimo l’avrebbe sbranato in un solo boccone, altro che le risposte “poco carine” che dava a Tina Cipollari ai tempi del trono di Anna Munafò! Sintomatico è stato quando Tina, riferendosi alla stravagante nonna di Beatrice Valli gli ha chiesto “Ti piace come nonna?” e lui ha risposto “Diciamo che preferisco la mia…“, lasciando anche l’opinionista stessa in serio imbarazzo.

Ma prima di continuare a parlare di Marco, vorrei fare un breve accenno a Luca Viganò e Luce Barucchi che sono una piacevole conferma, fanno trapelare spensieratezza, leggerezza, divertimento, complicità. E’ vero, magari non saranno il massimo della romanticheria e della compostezza, non si sprecano in smancerie, in grandi dichiarazioni, ma il loro stare bene è evidente, è travolgente, sono una coppia originale e auguro loro di continuare sempre così!

Ma tornando al vero protagonista di questa puntata, credo che Marco sia stato seriamente combattuto in merito a questa scelta: Beatrice è una ragazza bellissima, sicura di sé e di ciò che vuole, e questo lo ha sin da subito attratto, anche solo per il fatto di non avergli mai dato troppe certezze; Noemi Ceccacci, altrettanto bella, forse meno impegnativa, più simile a Marco sotto tantissimi punti di vista, più adeguata al suo stile di vita… forse era troppo arrivabile per lui però… e, si sa, la mente umana è masochista, ci piace complicarci la vita!

Fino a prima che Marco trascorresse l’esterna di una giornata intera con Beatrice, probabilmente la scelta era Noemi, per la quale l’interesse è sempre stato palese, o almeno voglio pensarla così, perché altrimenti non riuscirei a spiegarmi le varie sorprese che le ha fatto, le diverse frasi del genere “Sei quello che cerco in una ragazza!“, le varie dimostrazioni che le ha dato, il cercare in lei una reazione, l’andarla a riprendere a casa dopo averla eliminata… no, vi prego, lasciatemi credere che tutto ciò che è stato fatto aveva come unica spiegazione un interesse vero!

Sono stata sicura che sarebbe stata la Ceccacci la scelta fino a quando, a causa di un flash, guardando Marco nei comportamenti tenuti con Beatrice, non mi è sembrato di vedere Aldo Palmeri che fino alla fine le ha tentate tutte per dare del filo da torcere a colei di cui già era innamorato perso! Stiamo parlando di due ragazzi nettamente diversi, eh, ma tante volte le risposte acide di Marco a Beatrice, le provocazioni, il lasciarla lì in un angolino aspettando che fosse lei a fare qualche gesto per lui, il trattarla “male”, mi ha ricordato il Palmeri che ha fatto sudare ben più di sette camicie e versare abbondanti lacrime amare alla sua Alessia Cammarota prima di decidere di sceglierla. E lì ho iniziato a temere il peggio per la cara Noemi!

Ecco, Marco voleva delle dimostrazioni dalla Valli e durante la giornata trascorsa insieme le ha avute. Ha capito che con Noemi stava bene, ma con Bea poteva stare bene ancor di più, ha fatto due conti con se stesso e ha deciso.

Il mio tifo è rimasto spietato per Noemi anche oggi che sapevo già come sarebbe andata a finire, soprattutto dopo aver ascoltato l’intervista doppia delle due corteggiatrici in cui la modestia della Valli sprizzava da tutti i pori. Per non parlare di quando le è stato chiesto cos’avrebbe risposto qualora lui le avesse detto che sarebbe stata la sua scelta: “Ti amo!“. Ma ti amo cosa? Ti amo chi? Quando, come e perché? Lo conosci da due giorni, cara mia!

Comunque sia, col senno di poi, penso che Marco e Noemi, in effetti, fossero troppo simili e in una coppia un po’ di diversità ci vuole. Solo, magari, fossi stata in lui mi sarei spesa un po’ di meno con le dimostrazioni a quest’ultima, che giustamente c’ha creduto e non di certo perché è una folle. Grandissimo applauso va comunque a lei per la reazione da signora avuta oggi dopo essere stata rifiutata!

E, vabbé, diciamocelo, nonostante tutto, mi è piaciuto il momento della scelta vera e propria, l’emozione di Bea nell’aprire la scatola con le scarpette per il suo piccolo Alessandro, l’espressione del suo volto nell’apprendere di essere stata scelta e quell’abbraccio in cui si sono stretti per minuti interminabili.

Ma ora basta, altrimenti divento mielosa e non va bene!

E a voi com’è sembrata questa puntata? :roll

Video dalla puntata: Puntata interaUomini e Donne e poi…Luca e Luce: vita di coppia!Che splendido regalo! –  Noemi e Beatrice: intervista doppiaMarco e Noemi: i best momentsMarco e Beatrice: i momenti miglioriUn bel tramonto romanoI 5 sensiE’ tempo di…uscire – Marco ringrazia così!Noemi non è la scelta di MarcoLa scelta di Marco

Video non andati in onda: Le emozioni prima della scelta di Marco – Noemi dopo la “non scelta” di MarcoMarco e Beatrice dopo la scelta