Sergio Assisi: “Io, san Gennaro, le donne e la beneficenza!”

Di Edicola - 13 aprile 2015 09:04:00

Top

E’ passato qualche anno da quando Sergio Assisi si è messo in gara tra i concorrenti di Ballando con le stelle. Adesso, l’attore napoletano è tornato alla sua grande passione ed è a teatro con Oggi sto da Dio, insieme a Bianca Guaccero. “Nella commedia ci sono tre santi, Sant’Ambrogio, San Pietro e San Gennaro convocati dalla segretaria di Dio, interpretata da Bianca, perché Dio si è stufato dell’Italia e vuole eliminarla. I tre Santi si troveranno a convincere il Padreterno di salvare gli Italiani: è una commedia che porta a riflettere sul momento e sugli ultimi secoli dell’Italia. In particolare, si riflette sull’indolenza degli Italiani, sul fatto che sono fermi, immobili, ancorati al passato. In un Paese come l’Italia, ricco d’opere d’arte e con una storia millenaria, che io amo fottutamente, sia negli ultimi posti della lista. E anche se le istituzioni politiche cercano di camuffare questi dati, la verità è un’altra: l’Italia sta perdendo tutti i primati che aveva. Credo che si dovrebbero sacrificare un po’ gli interessi personali in favore della collettività, c’è una sperequazione enorme. C’è chi pensa ‘l’importante è che mi arricchisca io’ e magari poi c’è un milione di persone che vive a un livello di sopravvivenza. Nella commedia, chiaramente, io sono San Gennaro, santo napoletano a cui sono affezionato. Di religioso c’è giusto un accenno: all’inizio lo spettatore rimane perplesso perché si aspetta che si faccia la morale su temi religiosi, ma si rende conto che si fanno riflessioni più umane. Tutto viene trattato non con superficialità, ma con leggerezza“. Quando gli si chiede, invece, in quali circostanze gli è successo di dire ‘Oggi sto da Dio’, Sergio risponde: “Lo dico spesso ed è una gran bella espressione. Per me vuol dire essere sereni riuscendo a fare ciò che ci piace, o quantomeno avvicinarti il più possibile ai tuoi sogni. Il mio sogno è gioire di quello che ho ed essere contento di ciò che faccio. Ho realizzato quasi tutti i miei sogni, ma ne manca ancora qualcuno…Altrimenti è finita! Sono sempre alla ricerca di sogni nuovi” scherza lui. Infine, quando gli si chiede del suo libro Quando l’amore non basta e del suo rapporto con l’amore, risponde: “Quando l’amore non basta, bisogna bastare a se stessi. Se una persona non ama se stessa, non può amare gli altri. La mia situazione sentimentale? Sono single“.

Fonte: Top