‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

Vabbè però il trono di Valentina Dallari mi aveva abituata troppo bene e invece oggi quasi quasi mi sono annoiata, uffa. Sempre a lamentarsi del fatto che Mariano Catanzaro fa gli show però basta una puntata in cui lui si contiene ed ecco che cala l’abbiocco. Ari uffa.

L’unica cosa sensata di tutta la puntata odierna l’ha detta Fabio Colloricchio quando a un certo punto, dopo tante chiacchiere inutili, ha cercato di far notare ai maschietti seduti sulle seggiole laterali che tutti i discorsi fatti da Valentina Dallari dall’inizio della puntata e fino a quel momento erano rivolti solo ed esclusivamente a Mariano ed erano finalizzati ad avere da lui, e solo da lui, le risposte, le reazioni e le conferme che la tronista tanto va cercando.

Io continuo a trovare la cosa estremamente divertente perché alla fine il “gioco” si è rivoltato nel senso che, checchè possa sembrare in apparenza, è Valentina a dover conquistare Mariano e non il contrario! Lui continuerà a dirsi presissimo, innamoratissimo e con il cuore squarciatissimo, come del resto ha fatto già un secondo dopo averle consegnato la rosa il giorno dell’appuntamento al buio, ma in realtà sarà lei a doverlo fare capitolare davvero dal momento che, lo ribadisco, ad oggi vedo lei molto più avanti di lui.

Ad esempio, no, io quel video rivolto alla ex (anzi alla ‘ecchisi‘, come direbbe MarianoneMio) fidanzata appena qualche mese fa, abbinato al fatto che sono passati pochi giorni da quando Mariano si è rifiutato di far vedere a Valentina il suo cellulare con presunti messaggi “incriminanti”, lo avrei preso assolutamente come una conferma del fatto che la testa di Marianone nostro è ancora da tutt’altra parte e in un inevitabile scatto di orgoglio lo avrei eliminato. E invece, a mio avviso, siccome Valentina è quella che ha eliminato Gennaro D’Angelo perché aveva osato dirle che nella loro conoscenza ci stava “dentro con tutte le scarpe”, va a finire che più è palese al mondo intero che a Mariano di lei fregauncazzo più lei si incaponisce su di lui e lo trova bello e impossibile. Tutto ciò da telespettatrice è assolutamente esilarante da vedere però, vi prego, non tarpate più le ali al mio cumpagniell’ preferito, lasciatemelo libero di piangere, di parlare di sola, luna e costellazioni, di svegliarsi sudato nella notte per scrivere sonetti d’amore, di declinare in tutti i tempi possibili il verbo giurar’, di parlare di quanto il suo interesse è esagggggerat‘. Oggi era inibito e intimorito e non deve accadere mai più. Nessuno mette Marianone in un angolo.

Per il resto ho un’altra richiesta importantissima e che mi preme davvero tantissimo: chiunque dovesse ritrovare le palle di Andrea Melchiorre è calorosissimamente invitato a restituirle quanto prima al loro legittimo proprietario perché questa versione taciturna, intimorita e scodinzolante di quel bel fusto de Roma non mi piace, non la voglio, no, no, no. Ma dove è finito l’Andrea spaccone, sicuro di se stesso e che non deve chiedere mai? Cioè, è da due puntate che ha quello sguardo rivolto verso il basso e quella faccia da bimbo appena sgridato che mi ricorda tanto Gemma Galgani tutte le volte che si approccia a Giorgio Manetti. E questo non è ASSOLUTAMENTE un complimento. Aridatece Andrea, aridateme i Catanzorre. Senza di voi questo trono è come una mattinata senza raggi del sole che mi illuminano il cuore (questa me l’ha suggerita Mariano eh, io l’ho solo tradotta dalla sua lingua alla nostra).

Infine Gianluca Tornese. Oh, che vi devo dire, sarà buono, sarà caro, sicuramente è interessato (e questo non l’ho mai messo in dubbio) ma io di uno totalmente incapace di parlare e che ha la reattività di una tartaruga ingessata non saprei davvero cosa farmene. E per come si è mostrata Valentina, molto cervellotica, bisognosa di scontri e confronti e comunque di dialoghi, Gianluca mi sembra quanto di più lontano da ciò che sta cercando. Se ci fate caso sin dall’inizio della trasmissione a tutte le obiezioni degli altri corteggiatori ha sempre risposto solo ‘ma statt zitt‘, mentre alle domande della tronista risponde sempre e unicamente con un “E che ti devo dire?“. Bello, immagino una vita di coppia scoppiettante ricca di intensi pomeriggi a fissarsi negli occhi in silenzio. In ogni caso, comunque, il bacio è arrivato e vedremo se a lungo andare questo inciderà sugli equilibri generali. Io per cercare di capire cosa ha provato Valentina al momento del bacio con Rettangolone ho provato a baciare appassionatamente il mio iPad. Non è stato male, solo piuttosto spigoloso.

Video della puntata: Puntata interaTina o Patty Pravo? – Lo sfogo di Alessandro Esterna di Valentina e AlessandroJonàs in studio e Rama in Marocco!Questione di dateEsterna di Valentina e Gianluca – Parole Vs. balloEsterna di Valentina e GiulianoEsterna di Valentina e AndreaPoche pesanti parole