Rita Dalla Chiesa torna con Fabrizio Frizzi e rivela: “Se lui ed io ci siamo ritrovati è merito di…Sua moglie!”

Di Edicola - 17 giugno 2015 10:06:08

Nuovo

Dopo due anni di assenza dal video, Rita Dalla Chiesa ritorna con La posta del cuore, show pomeridiano di Raiuno che dal 15 giugno conduce per un mese insieme all’ex marito Fabrizio Frizzi: “Si tratta di una duplice emozione: quella per il ritorno in Rai e quella, professionale, con Fabrizio“. Con l’ex marito, infatti, la conduttrice è rimasta in ottimi rapporti e ciò è anche grazie alla seconda moglie di Frizzi, Carlotta Mantovan, che ha 25 anni meno del presentatore: “Il nostro rapporto è di affetto e rispetto. Fabrizio, dal mio punto di vista, prima si è fidanzato e poi si è sposato con una ragazza molto carina. Non solo fisicamente, ma in tutti i sensi: Carlotta non mi ha mai creato un problema, né si è mai minimamente intromessa nel rapporto tra me e lui. Addirittura, sono venuti insieme a cena a casa mia. Ecco, tutto questo può essere importante per portare avanti bene un rapporto che, ovviamente, non è più quello di prima, ma che è basato sull’affetto e sul rispetto. Non dico che mi lasci completamente indifferente, ma se lo vedo felice e sereno lo sono automaticamente anche io. Più di quindici anni insieme sono tanti e nella vita non tutti han- no la fortuna di vivere un amore vero con una persona importante, come è stato per me e Fabrizio. E già questo mi basta. Poi non dimentichiamo che anche io, adesso, ho la mia vita privata“. A proposito, quando le si chiede che stagione attraversi ora, l’ex presentatrice di Forum risponde: “Sono in piena tempesta, quindi sicuramente questa trasmissione sarà terapeutica e mi farà chiarire bene quello che voglio fare della mia vita affettiva“. Quando le si chiede, invece, quale consiglio darebbe a chi deve superare la fine di un matrimonio, risponde: “A tal proposito mi scrivono e mi chiedono aiuto tante persone. Io dico che se si è amato veramente, qualcosa di buono rimane sempre. Non sopporto le persone che, quando si separano, usano i figli come arma di ricatto. Quando io e Fabrizio abbiamo divorziato mi sono sentita dire che la superavo bene. ‘Chissà quanti soldi ti passa Fabrizio ogni mese!’, dicevano. Ecco, tengo a sottolineare che ho avuto due matrimoni e due divorzi, ma che non ho mai preso un euro né dal mio primo marito, Roberto Cirese, né dal secondo… Anzi, quando mi sono lasciata con Fabrizio ero pure senza lavoro, perché Forum era passato a Paola Perego. La verità è che abbiamo impiegato un anno e mezzo prima di tornare ad avere rapporti sereni. Ed è successo perché ci siamo voluti molto bene. A chi soffre per amore dico quello che consiglio agli altri, ma che non riesco a mettere in pratica per me stessa, cioè che siamo sempre più importanti noi. Dobbiamo imparare ad amarci di più, a metterci al primo posto“. Parlando de La posta del cuore, infine, Rita spiega: “Ho accettato con slancio, perché si parla di sentimenti e di cuore. Per tanti anni, a Mediaset, avevo chiesto, a parte Forum, di avere un programma pomeridiano che trattasse questi argomenti. Mi hanno sempre detto di no, che era un’idea vecchia… Così, quando mi hanno telefonato dalla Rai ho detto subito sì,con grande entusiasmo. In questa trasmissione  Fabrizio non è il mio ex marito né la persona che ho amato, ma un vero professionista. Uno dei migliori con i quali mi è capitato di lavorare, anzi il più bravo. E questo indipendentemente dal fatto che siamo stati sposati. Certo, la sua presenza per me è una sicurezza perché abbiamo una complicità di fondo molto forte, ci capiamo immediatamente. Rientrare in Rai dopo trent’anni  è una scommessa. Torno in punta di piedi, so di essere l’ultima ruota del carro e cercherò di comportarmi in modo molto neutro, sottovoce… Vediamo come andrà il programma: durerò appena un mese. Se gli ascolti saranno buoni, potrebbe essere riproposto nel palinsesto autunnale. Altrimenti, avrò fatto una bella esperienza, perché lavorare con Frizzi mi diverte sempre!

Fonte: Nuovo