Up&Down, spazio alla moda: Emma Marrone

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra Love Coach Madeleine H. (per visitare il suo blog ricco di consigli di moda, amore e non solo cliccate QUI) che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down - Emma Marrone

Dite quello che vi pare, ma io Emma Marrone la adoro. Mi piace lei, mi piacciono le sue canzoni e trovo i suoi look a volte talmente paradossali che criticarli mi sembrerebbe come sparare sulla croce rossa. A Sanremo quest’anno ha sfoggiato tante cose che le stavano malissimo e le donavano pochissimo che troverei di pessimo gusto infierire più di tanto, anche perché nonostante tutte le critiche che incassa, lei va dritta per la sua strada e a testa alta. Go Emma Go! Detto ciò andiamo ad analizzare due look, uno particolarmente apprezzabile e l’altro… va beh, ci arriviamo dopo!

UP: Inizio dicendo che a differenza di quanto visto sul palco dell’Ariston, i look di Emma ad Amici mi sono più o meno piaciuti tutti, Ce n’è uno, però, che mi è rimasto più impresso ed è quella scollatura da montagne russe mostrata durante una delle puntate del serale. La prima impressione è stata che avesse rubato la maglia a Belen Rodriguez, ma poi a guardarla bene non le stava affatto male, anzi! La Marrone ha sfoggiato un décolleté di tutto rispetto e particolarmente azzeccato ho trovato l’abbinamento con una gonna a trapezio giallo fluo. Belli i capelli raccolti, un po’ meno mi è piaciuta la scelta del sandalo gioiello. Con un look così strong avrei preferito una scarpa più aggressiva! Voto: 8. Emma gioca a vestirsi come Belen… e se lo può assolutamente permettere!

DOWN: Mentre sceglievo uno a caso degli outfit sanremesi della nostra cantante salentina mi sono imbattuta nel look sfoggiato per l’Eurovision Song Contest dello scorso anno e non ho potuto più guardare altro. Dico la verità, lo avevo rimosso, ma come ho potuto dimenticarmi di una simile oscenità che resterà negli annali del cattivo gusto per secoli e secolorum non lo so proprio. Non riesco a decidere cosa sia peggio tra la coroncina da antica romana che Emma porta in testa, tutto quello spreco d’oro che hanno messo a caso sopra al mini dress bianco o lo slip in tinta con coroncina e applicazioni tremendamente in vista. Voto: 2. Lo stilista dopo lo hanno arrestato, vero?

About Chia

18 commenti

  1. a me di solito, (tranne evidenti cadute di stile, tipo il suo primo pomeridiano di amici di quest’anno dove sembrava essere appena scesa dalla moto), piace il modo in cui si veste, e poi è bella e questo aiuta.

  2. uh.il drone vespa e l’angelo del presepe che festeggia la new entry.

  3. Io nn credo che quella gonna le stia a pennello anzi le fa le gambe tozze e la fa sembrare più robusto… poi può essere pure un effetto della foto e mi sbaglierò io.. poi x il resto è davvero bella, ha un fantastico décolleté naturale che non ha niente da invidiare a nessuna… Belen compresa..

  4. Io non la conosco ma quel poco che ho visto non mi piace per niente. Al festival di Sanremo era imbarazzante nel senso che già non è molto bella di suo poi conciata com’era pareva veramente una caricatura.
    A questo si aggiunge che non la sopporto.

  5. solitamente non mi dispiace il suo look. La maglia nera della prima foto, mi piace molto e se la può permettere dato che ha un seno bellissimo ( naturale). La gonna invece secondo me ci azzecca poco e questo genere non è adatto a lei. Vabbè l’outfit dell’ Eurovision è stato palesemente una provocazione… la canzone non era niente di particolare, almeno si è fatta notare per il (dis)gustoso look.

  6. che classe. che disinvolta femminilità. che grazia. ragazze, insomma, parliamoci chiaro: emma marrone è sopravvalutata sotto qualunque punto di vista. certo, brutta non è. ma mettersi una gonna gialla di quella lunghezza e forma con le sue gambe… non ci siamo. anche nella scelta dei vestiti: proporzioni cara mia, se no non si va da nessuna parte. e magari, per la voce, una bella curetta: un annetto o due senza cantare, dovessi sforzarti troppo.

  7. Io ho visto solo la finale di amici e mi piaceva molto com’era vestita con la giacca dal taglio maschile che lasciava intravedere il décolleté. Ma soprattutto mi piaceva quel look probabilmente perché durante la serata è rimasta seduta senza parlare molto o cantare. Quando lo fa, potrebbe essere vestita anche da signorina bon ton, mi sembrerebbe sempre fuori luogo con quel suo modo di gesticolare, di parlare e dj muoversi.

  8. A me entrambi i look non piacciono. O meglio del primo salvo la maglia, ma no la gonna. Quest’ultima la trovo proprio orrenda, e poi come constatavano altre blogghine le fa le gambe tozze. La preferisco o con i pantaloni oppure con gonne più corte. Con i tubini trovo che stia benissimo perché le gambe (non particolarmente lunghe) appaiono più slanciate.

    http://static.fanpage.it/donnafanpage/wp-content/uploads/2014/03/emma-marrone-look-amici-2014.jpg

  9. meglio il primo look sicuramente anche abbinato a scarpe più aggressive. Il secondo boccio tutto. Sicuramente meglio i look ad Amici nel serale che a Sanremo.

  10. Se dovessi scegliere fra ascoltare per intero una sua canzone o mettermi uno dei sui vestiti, mi infilerei di corsa quella gonna.

  11. E’ sicuramente una ragazza carina (parlo di lineamenti), ma ha perennemente quell’espressione ingrugnata che le peggiora il viso e lo rende più duro. Fisicamente non è messa male, vedo che ultimamente si è data anche alla palestra, tuttavia mi sembra non sia molto alta (oppure la tv e le foto la abbassano, non so) e questo si nota quasi sempre.
    A me non piace nessuno dei due look. Preferisco il primo, ma vado controcorrente e dico che a me questo tipo di maglietta (aderente con la fascia centrale trasparente o vedo/non vedo) non mi piacciono sui fisici prosperosi: insomma, per capirci, secondo me stan bene solo alle magroline senza troppe curve o al massimo su una seconda, nel resto dei casi le trovo volgarissime.

  12. Lei vorebbe fare tanto la fig.a che non e’. Lei e’ la ragazza di porta accanto. Normale, naturale. Non e’ vamp. Ed e’ meglio che i suoi outfit non sono tali.

Inserisci un commento

Not using HHVM