Riccardo Saraca a IsaeChia.it: “Ecco perché non sono riuscito a farmi conoscere nel ruolo di tentatore a ‘Temptation Island 2’!”

È stato uno dei dodici tentatori presenti nel magnifico resort sardo in cui hanno vissuto per 21 giorni le sei ragazze fidanzate di questa seconda edizione di Temptation Island, ma nel corso delle puntate andate in onda abbiamo avuto veramente pochissimo modo di vederlo rapportarsi con le protagoniste. Oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it, Riccardo Saraca ci racconta il perché…

Riccardo Saraca

Ciao ragazze! La mia esperienza a Temptation Island è stata un po’ particolare: per certi versi è stata davvero bella, ma se potessi tornare indietro non parteciperei più come tentatore, perché sono un ragazzo che ha dei valori e dei principi e non mi sarei mai e per nessuna ragione messo in mezzo a una coppia per farla separare. Ho voluto provarci, tentare questa nuova avventura, ma non mi sarei mai permesso di giocare con i sentimenti altrui!

Tutte le ragazze fidanzate presenti nel villaggio mi hanno fatto i complimenti per il rispetto che ho mostrato loro. Altri tentatori non la pensavano come me e hanno fatto il proprio gioco, io invece non mi sono mai azzardato neanche a sfiorarle, perché proprio non riuscivo a metterci quel pizzico di malizia in più né nei gesti, né nei discorsi, visto che sapevo che erano impegnate. Questo ‘blocco’ ce l’ho anche nella vita reale, sono proprio fatto così io… e lì dentro questo mio aspetto si è triplicato, tant’è che dalla terza puntata già non mi si vede più! Ribadisco: non volevo giocare e non gioco coi sentimenti delle persone!

Comunque sia ho avuto modo di conoscere Claudia Merli, Isabella Falasconi e Alessandra De Angelis, mantenendo sempre e comunque le dovute ‘distanze’… e sono delle ragazze magnifiche!

La coppia sulla quale avrei scommesso erano Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo: ero sicuro che sarebbero usciti insieme dalla trasmissione! Lei nel villaggio era molto chiusa, perché con la testa stava proprio da un’altra parte e non sempre mi è piaciuto come si è rapportata a noi, però ha dato la conferma che quando ami una persona realmente non esistono né 12 tentatori, né 100000 altre persone che possono starti intorno e provarci. Quando ami una persona non esistono le tentazioni, i tuoi occhi vedono solo lui/lei e nessuno può permettersi di avvicinarsi più del dovuto, perché il tuo cuore e la tua testa glielo impedirebbero.

Tra i motivi che mi hanno portato fuori dal resort ce n’era anche un altro che non mi ha permesso di essere tranquillo e spensierato come avrei voluto: nei giorni precedenti alla partenza avevo litigato con i miei genitori. A casa vivo una situazione un po’ particolare, loro sono separati e questo non si può certo dire che in qualche modo non gravi su di me.

Vi abbraccio e vi ringrazio per questa opportunità, Riccardo

Qui di seguito per voi una veloce gallery di foto inedite di Riccardo scattate dal bravissimo Daniele Bianciardi:

Che ve ne pare?

About Franci

8 commenti

  1. che bel cuore.armonioso.simmetrico.sul femminile.ma maschio in punta.quel tanto che basti.

  2. mah, queste interviste a questi tentatori falliti non le capisco.

  3. ….a quando l’intervista a me…?!?!! 😀

  4. Adesso che so il perchè, sto molto meglio. Ma chi è?

  5. Non me lo ricordo nemmeno di striscio.

Inserisci un commento

Not using HHVM