Up&Down, spazio alla moda: Aurora Betti

Di Chia - 9 agosto 2015 19:08:54

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra Love Coach Madeleine H. (per visitare il suo blog ricco di consigli di moda, amore e non solo cliccate QUI) che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down - Aurora Betti

Anche questa settimana siamo arrivate allo spazio dedicato alla moda, e sta volta il mio bersaglio è Aurora Betti. Sin dalla prima puntata di Temptation Island la mia attenzione è stata tutta per lei, che con un “senza palle” di qua e un “senza carattere” di là a mio avviso ha offuscato tutti gli altri partecipanti del reality, anche quelli già famosi. Dal punto di vista esclusivamente fashion devo dire che Aurora mi intriga: nonostante un gusto completamente diverso dal mio – che preferisco abitini con la gonna a palloncino, chignon e filo di perle – trovo che lei abbia una personalità nel vestirsi tutta sua e perciò difficile da giudicare. Gli scivoloni, però, li facciamo tutte ed ecco che anche la Betti mi ha combinato un bel disastro, ma adesso andiamo ad analizzare i due outfit nei dettagli.

DOWN: Posto che sui social Aurora ha quasi solo foto in costume da bagno – e giustamente direi, vista la forma fisica invidiabile e la giovanissima età – non mi è stato facile trovare qualcosa da commentare, ma io in questa mise trovo che Aurora stia decisamente male. O meglio trovo quei pantaloni così tanto brutti che difficilmente si nota il resto. Posto che io già in generale qualche difficoltà con le stampe a tema floreale ce l’ho, qui il vero disastro è nel taglio. Ecco, a me il perché di quel colpo di forbice sfugge, a meno che non serva a fare passare aria alle gambe… e allora forse era meglio che Aurora si fosse messa una gonna corta, no? E se il top nero semplice alla fine non sta male con gli orridi pantaloni, lo stesso non si può dire delle scarpe che oltre ad essere brutte (a me tutta sta tipologia di ugly boots e affini fanno lo stesso effetto di un lassativo) non sono proprio adatte. Vista la tipologia e la lunghezza dei pantaloni sarebbe stato meglio abbinarci una scarpa flat più semplice, ma sicuramente non i tacchi e soprattutto quelle cose stringate! Voto: 5–, in fondo il top non è male, sul resto è meglio non soffermarsi oltre!

UP: Devo premettere che io non mi vestirei mai così, ma se non mi faccio influenzare dal mio gusto personale e cerco di essere obiettiva va detto che l’outfit nel suo insieme funziona. La camicia a quadri è stata molto di tendenza questo inverno – non c’è stato un solo tronista o corteggiatore che non sia selfato con una di queste tovaglie addosso – così come tutte le riviste di moda hanno segnalato il ritorno dello zainetto, sparito dai nostri armadi nei lontani anni 90. Per il resto che dire… il biker di Aurora mi piace, anche se preferisco i modelli senza zeppa, il leggins e la maglia neri stanno molto bene con l’insieme e soprattutto il chiodo di pelle dona ad Aurora un’immagine rock che apprezzo molto. Sì, lo ammetto, il chiodo di pelle è una delle mie passioni sin da quando ero adolescente! Voto: 6 e 1/2. Sì, è vero che Aurora sta molto bene, ma da una che a 17 anni aveva già un blog di moda mi aspettavo molto di più!

PS. Ovviamente non ho saputo resistere e mi sono guardata qualche foto della Betti sul suo My Caviar e due cose le devo dire. La prima è che con un look acqua e sapone e molto più bon ton mi piaceva di più, la seconda è che la preferivo prima che facesse un incidente con un camion di collagene, che a quanto pare le è finito tutto sul labbro superiore…

PPS. Ma, Aurora, il blog lo hai chiuso perché dopo questo outfit hai capito che la fashion blogger non era il mestiere tuo?

Aurora Betti