L’ex naufrago Davide Di Porto: “Ora che mi vesto da donna, la mia compagna mi ha cacciato di casa, la gente mi tratta meglio e un politico mi corteggia!”

Di Edicola - 26 settembre 2015 17:09:30

Nuovo

Davide Di Porto è stato uno dei concorrenti dell’Isola dei famosi 7, nella quale fu apportata la novità dei concorrenti ‘non famosi’ come lui. Poi, dopo il bagno di popolarità, ha fatto parlare di nuovo di sé per i suoi tentativi di entrare nel mondo del porno. Adesso, invece, sta ricostruendo la sua vita nello spettacolo come attore e ha avuto un inaspettato successo con la pièce teatrale Ippolita la schiava, in cui recita travestito da donna. “Ormai quattro giorni a settimana mi vesto con abiti femminili e, anche se sono eterosessuale, oltre che padre di quattro figli, ho scoperto che esplorare questa mia componente femminile mi fa stare bene e mi offre persino certi vantaggi. Sono tutti più gentili e premurosi con me. Al ristorante ti servono prima, in metro e sull’autobus ti cedono il posto. E poi ho notato che questo mio nuovo look mette tutti di buonumore!” dice lui, che anche al mare preferisce indossare parrucca e bikini anziché sfoggiare i pettorali. Ma cosa pensa la sua compagna? “Ida mi ha cacciato di casa definitivamente perché ha scoperto che le saccheggiavo il guardaroba: le rubavo le minigonne e i maglioncini. Senza contare che, avendo i piedi più grandi dei suoi, le sformavo anche le ballerine! Alla fine si è stancata e mi ha allontanato dalla sua vita!”. E le sue figlie? “Le più grandi, Sharon e Alessandra, hanno capito e mi prestano orecchini e anelli. Anche mio figlio Vittorio non me ne vuole: questa mia scelta lo fa sorridere. Sa bene che la mia decisione di vestirmi da donna è nata dall’incontro con una persona speciale: una giovane transessuale pugliese di nome Adelina. Una sera, a teatro, dopo lo spettacolo, mi ha avvicinato e mi ha raccontato la sua storia. I suoi genitori l’hanno ripudiata perché non accettano la sua sessualità, è stata messa alla porta e ora passa un momento molto difficile. E’ per persone come lei che ho deciso di sfidare certi pregiudizi“. Così, quando gli si chiede dove spera di arrivare con questa provocazione a fin di bene, il muscoloso 53enne risponde: “Mi piacerebbe partecipare ad un altro reality show per affrontare questo tema così delicato. Anzi, mi candido ufficialmente per entrare al Grande Fratello Vip! Vorrei incontrare tanto Alessia Marcuzzi, una donna che sembra molto intelligente, l’importanza della mia battaglia. Non sono più il palestrato tutta apparenza, affronto ogni tipo di discriminazione, sono sempre schierato da parte di ogni debole. Potrei affrontare un reality vestito da donna! E potrei comunque insegnare fitness e magari dimostrare che siamo un Paese pronto ad accettare che un uomo pieno di muscoli si vesta da donna per assecondare il suo desiderio di libertà. Nel mondo ci sono stati due casi clamorosi: il culturista Matt “Kroc” Kroczaleski, diventato Janae Marie, e quello di Bruce Jenner, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Montreal nel 1976, che ha cambialo sesso e adesso si fa chiamare Caitlyn. Non è più tempo di scandalizzarsi“. Poi, quando gli si chiede se ha incontrato Vladimir Luxuria, alla quale si era ispirato per entrare nel personaggio di Ippolita (QUI per leggere le sue dichiarazioni e QUI per vedere la risposta di Vladimir), l’ex naufrago racconta: “No. E sono rimasto davvero deluso dal fatto che Luxuria non sia mai venuta a vedermi a teatro, nonostante lo abbia detto. Magari avrebbe imparato a recitare dato che, oltre a essere più bella di lei, mi ritengo anche molto più brava! Non posso fare il nome per ovvie ragioni, ma ammetto che un politico di sinistra ha avuto un colpo di fulmine per me. Mi ha mandato un mazzo di rose rosse a teatro. Ho accettato di uscire con lui, però gli ho spento i bollori: gli ho detto che non sono attratto dagli uomini ma dalle donne. Ci è rimasto male, però ha capito. Dopo un mese ha smesso di corteggiarmi e ora siamo ottimi amici. Nei nostri due ultimi incontri, a casa sua, l’ho truccato e vestito da donna. Lui, però, ricopre una carica pubblica e ha paura del giudizio della gente. Io non so se tornerò a fare il ‘macho’. E non solo perché vestito da donna conquisto tantissime ragazze. Tutto questo lo faccio per Adelina e per ogni ragazzo d’Italia che dentro si sente donna. Non bisogna avere paura di essere se stessi nella vita. Mai!“.

Fonte: Nuovo