Amedeo Andreozzi diventa blogger: è online “Ame on the Road”! E intanto su Instagram difende Alessia Messina…

Amedeo Andreozzi

Ha esordito diversi anni fa nella versione Ragazzi e Ragazze di Uomini e Donne, poi Maria De Filippi ha deciso di farlo sedere sul trono della sua seguitissima trasmissione pomeridiana, dove ha incontrato Alessia Messina; dopo un solo mese di relazione con quest’ultima è approdato a Temptation Island 2 per mettere alla prova i propri sentimenti, ma la storia si è conclusa a poche settimane dalla fine del programma; si è, inoltre, di recente improvvisato attore per una piccola parte in Oltre La Linea Gialla (QUI il post)… ma Amedeo Andreozzi non smette mai di stupire e oggi lo ritroviamo in una nuova veste, quella di blogger!
Instagram

Ame On The Road è il nome che ha voluto attribuire a questo spazio virtuale in cui ha deciso di raccontarsi a 360gradi, come lui stesso ha dichiarato tra le righe delle sue pagine online:

Ciao Ragazzi, questo blog nasce per raccontarvi la mia storia, la storia che non conoscete, la storia che non immaginate. Vi racconterò la mia storia, di un ragazzo cresciuto in un ambiente complicato tra mille difficoltà e tante salite, ma sempre avvolto dall’amore della sua fantastica famiglia. Vi racconterò delle mie passioni e dei miei sogni, che in ogni cosa hanno dato un senso al mio cammino. Vi racconterò dell’inizio di qualcosa di inaspettato che ha sconvolto la mia vita. Salite a bordo, vi porterò sulla mia strada!

Una nostra fan, inoltre, ci ha segnalato delle parole di Amedeo rivolte proprio alla bellissima Alessia:

Ciao Isa, ciao Chia, Amedeo su Instagram ha risposto a parecchi fan che continuavano ad attaccarlo per la sua storia con Alessia e ha detto:

“Nonostante la mia storia sia nata all’interno di una trasmissione, tutto ciò che ho provato e abbiamo provato non è una cosa pubblica. E se le storie finiscono, qualunque sia il motivo, occorre rispetto. Nessuno si può permettere di giudicare me o la persona con cui sono stato e per come sono andate le cose. Siamo esseri umani, non siamo in un film e nella vita purtroppo non c’è sempre un lieto fine”.

Voi cosa ne pensate? Un abbraccio, Elisa

In qualche modo, l’Andreozzi, ha così smentito tutte le voci che giravano su un presunto ritorno di fiamma con la siciliana, distruggendo le speranze dei fan che continuano a crederci e a non arrendersi. Entrambi, però, sembra abbiamo voltato pagina e pare siano sempre più immersi nei progetti lavorativi. Voi che ne pensate di Amedeo in versione blogger?

About Franci

29 commenti

  1. Se ne sentiva davvero la necessità?

  2. ecchisenefregaaaaaaaaaaaa…!!

  3. Ecco, gli sarà andata male da tutte le parti..quindi ora può aspirare solo a fare il blogger (che poi..che cavolo di professione è? Ma soprattutto, è una professione?)

  4. ma i blogger vengono pagati? se sì da chi? e perchè?

    • L’ultima domanda è di un importanza galattica, considerato il soggetto!

    • Se trovi una risposta fammi sapere che ne apro uno anche io se conviene 😀

    • Esistono diversi modelli di business e diverse forme di remunerazione, le variabili riguardano l’assetto proprietario, la platea di riferimento, la reputazione ed il tempismo. Non è vero. È solo un elenco.
      L’Huffington Post è diventato una delle fonti più autorevoli negli Stati Uniti, specie per l’elettorato dem, proprio grazie ai suoi blogger. Veri e propri opinion leaders. Sottopagati. All’inizio. Ma altrove la cosa prosegue anche dopo. Vabbe è un argomento troppo vasto.
      Non basta volerlo comunque. Un mazzo tanto. Non Amedeo. I blogger. Nessuno li prende sul serio, eppure per molte persone l’alternativa ai blog non sono i giornali, ma Facebook o gli aggregatori di notizie.
      Adesso continuate pure a sfottere il povero Cristo, Dio lo benedica,

  5. Ame in the middle of the road.
    Qui in Sicilia si dice per chi è ancora lontanissimo dalla meta.
    Sarebbe “in mezzo a una strada”.

    Scusa Amedeo, si fa per scherzare.

  6. Ma meno male!!
    Come abbiamo fatto fino ad ora senza sapere cosa ha vissuto e cosa sta vivendo? Senza incrociare la sua strada?

  7. mi fa piacere leggere che verso Alessia ci siano belle parole. Anch’io fare la blogger.

    • OT ierisera, dopo tanti spezzoni sparsi, ho finalmente visto (su RaiPremium) una puntata intera di Pechino
      è normale che tutte le concorrenti rimaste in gara mi abbiano irritata (che più chi meno) e che nessuna coppia non mi abbia appassionata???
      forse un po’ gli Antipodi, ma non son sicura….
      HELP, lucina!! :prega

      Costantino sempre superfantastico, però, secondo me
      che ne dici?

  8. Escono da lì e senza il percorso non sanno più stare.

  9. Quindi quel look da Padre Cionfoli è dovuto al fatto che è rimasto in mezzo a una strada?

  10. per me Amedeo è un gran falso, vuole fare il furbo ed è anche un po paraculo
    l’idea del blog mi sembra una cazzata ma lo pagano per farlo?
    le belle parole su Alessia credo che le abbia dette per difendere se stesso

  11. Visto che c’era, Il Blog poteva chiamarlo: Ame Percorso.

  12. Raccontare la mia vita, chi sono, da dove vengo, le mie difficoltà, le mie passioni, la mia famiglia…. 0_o ma cambia spacciatore.

  13. la MIA storia
    le MIE passioni
    i MIEI sogni
    il MIO cammino
    la MIA vita
    la MIA strada

    peccato, ha sbagliato titolo: avrebbe dovuto chiamarlo AMIOBEO

    però…ammazza, che roba interessante…

Inserisci un commento

Not using HHVM