Stefano De Martino: “Prima di Amici non avevo i soldi per pagarmi il biglietto del treno!”

Di Edicola - 27 novembre 2015 13:11:58

Top

Stefano De Martino è tornato nel posto in cui ha spiccato il volo e ha trovato l’amore con Belén Rodriguez: ad Amici, infatti, il ballerino napoletano fa da consigliere speciale per gli aspiranti concorrenti: “Mi rivedo nei sogni dei ragazzi ed è per questo che cerco di trasmettere loro quel pizzico d’esperienza che ho maturato in questi anni. Mi piace l’idea di stargli vicino e tentare di dare loro qualche consiglio. Secondo me, per fare colpo sui docenti e sul pubblico è necessario offrire la versione più fedele e veritiera di se stessi. E’ il modo migliore per vivere anche l’eventuale popolarità futura. La cosa che più mi lusinga quando incontro le persone per strada è sentirmi dire che mi apprezzano perché riconoscono che non sono cambiato, che sono sempre lo Stefano di un tempo. Chi si crea delle sovrastrutture, invece, assisterà prima o poi alla loro caduta. Non dimenticherò mai l’ultimissimo provino prima di essere ammesso. Non avevo nemmeno i soldi necessari per pagarmi il biglietto del treno per venire a Roma. Così ho impegnato una catenina d’oro che mi avevano regalato per la Prima Comunione. Appena due mesi dopo, la mia vita è cambiata radicalmente. Amici è stata una svolta per molti giovani, oltre che per me. E’ una trasmissione sana, che offre opportunità concrete a chi ha davvero fame di arrivare. Mamma e papà capirono che amavo fare più di ogni cosa, ossia ballare, non era solo un hobby per me. Quando vedi un ragazzino di 12 anni che si impegna per quell’obiettivo, credo che sia normale sostenerlo e fornirgli tutto l’aiuto possibile“. Quando si chiede chi l’ha colpito di più tra tutti i ballerini delle ultime edizioni, Stefano risponde: “Mi ha colpito uno degli ultimi allievi della scuola: Giorgio Albanese, di Amici 14, un ballerino hip-hop che ha fatto tesoro di tutti gli insegnamenti ricevuti nella scuola, trasformandoli in un’occasione di crescita“. Quando si nota che si sta allenando anche come conduttore e gli si chiede se pensa che in futuro collaborerà con sua moglie Belén, Stefano risponde: “Ho imparato a non escludere nulla perché la vita mi ha sempre sorpreso. Ciò che spero è farmi trovare pronto, capace e preparato per qualsiasi occasione professionale. Sarebbe divertente! L’attenzione dei media? In questo momento della mia vita, riservo le energie esclusivamente al mio lavoro e alla mia famiglia. Ecco perché fortunatamente non ho tempo per prestare attenzione ai vari gossip. Se mio figlio Santiago da grande volesse lavorare nello spettacolo? Mi auguro che, come è successo a me, faccia semplicemente quello che ama. Che decida di fare l’avvocato, l’ingegnere aerospaziale o il pizzaiolo, per me l’importante è che svolga il mestiere per cui sente di avere una reale ed autentica passione“.

Fonte: Top