Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. #LiberandoPalabras in uscita a gennaio in Spagna. Marco a Radio Italia e ai “Gazzetta Sports Awards”

Marco Mengoni

(rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Qualche giorno fa, il nostro Marco è stato ospite della mitica Paola “Funky” Gallo a Radio Italia per presentare in diretta la sua ultima fatica discografica, “Le cose che non ho”. In un Auditorium gremitissimo in ogni ordine di posto, il nostro Mengons ha risposto a domande di varia natura, sapientemente dosate dall’ottima Gallo la quale – e non solo con lui! – è sempre in grado di condurre l’intervista passando da argomenti leggeri e giocosi, a riflessioni più interessanti e profonde. E così, oltre alle canoniche chiacchiere sui numeri da capogiro, sul crescente successo, e bla bla bla, l’intervista ci ha regalato gustosi spunti di carattere “ideologico”:

…………………………..
I: C’è stato un episodio che ti ha fatto decidere che dovevi affrontare il tema dell’essere umano? Non è facile aver voglia di trattare questi argomenti, soprattutto per un artista giovane come sei tu.
M: “Bisogna avere un’urgenza. Se tu vivi questi tempi, ti accorgi che succedono delle cose all’umanità. Si tratta di scrivere la nostra quotidianità, quello che viviamo quotidianamente. Un giorno ti svegli e dici: “sono cresciuto. Bisogna iniziare a scrivere dei testi per dire più cose e affrontare dei temi che vanno affrontati”.
…………………………..

E ancora, in riferimento a “Nemmeno un grammo”, (strepitosa) traccia numero 11 del nuovo album:
…………………………..
I: “Questa frase della canzone ha colpito tutti: “Non dobbiamo cedere nemmeno un grammo d’amore agli altri”. M: “E’ un concetto difficile da spiegare, in tanti mi hanno chiesto spiegazioni. Mi sono reso conto che tante volte diamo troppo amore in giro e non lo teniamo invece per le persone più importanti. Io ho persone che mi sono state vicine sempre, mentre altre con il tempo le ho perse. Non mi piace sprecare l’amore, preferisco darlo nei momenti giusti”.
…………………………..

Cosa volete che vi dica? Io traggo sempre 1 milione di spunti di riflessione dalle parole anche “semplici” di questo giovane uomo. E mi “bevo” avidamente le sue interviste, per trovare risposte ai fiumi di parole delle sue canzoni. Risposte che puntualmente sono coerenti, evidentemente oneste, apparentemente poco pretenziose, ma comunque schiette e molto, molto pregne di senso. Detto questo, durante l’intervista, Marco ha avuto l’occasione per annunciare che a gennaio verrà pubblicata in Spagna “Liberando Palabras”, versione in castigliano dell’album triplo disco di platino “Parole in circolo”. Singolo apripista del progetto spagnolo sarà “Invencible”, riadattamento di “Invincibile”, traccia numero 3 di “Parole in circolo”, non uscita come singolo nel nostro Paese.

Twitter

Video
(clicca sull’immagine per vedere la clip)

In ogni caso, per chi volesse, QUI il video dell’intervista a Radio Italia. Per il resto, la scorsa settimana il MengonS ha partecipato a un evento in qualità di ospite-premiatore. Sto parlando dei Gazzetta Sports Awards, i premi annuali che celebrano lo sport italiano e i suoi grandi campioni. Il nostro Marco ha aperto la sua partecipazione allo show esibendosi – rigorosamente live! – con il suo ultimo singolo “Ti ho voluto bene veramente”, e successivamente ha annunciato la vincitrice della categoria “Donna dell’anno”. E da appassionato tennista qual è, gli è toccato insignire proprio Flavia Pennetta, fresca vincitrice degli US Open 2015, nonchè seconda italiana di sempre a essersi aggiudicata un torneo del Grande Slam.

Video
(clicca sull’immagine per vedere la clip)

Prima di chiudere, ci tengo ad augurare buon compleanno a Marco, che ieri ha compiuto 27 primavere. Mi sembrano passate 18 ere geologiche da quando il suo sguardo ha incrociato (televisivamente) il mio, aveva quasi 21 anni ed era un ragazzo con una voce melodiosa e pieno di potenziale espressivo. Adesso è un giovane uomo che ha mantenuto tutte le promesse, continua a mantenerle giorno per giorno, e io non posso far altro che adorare il suo essere artista in maniera sempre più viscerale e assoluta. Ed ecco invece i suoi auguri di Natale all’Esercito di fan:

Video
(clicca sull’immagine per vedere la clip)

…………………………..
Vi ho letto tutti stanotte. Siamo una cosa sola!

Tanti auguri ESERCITOOOOOOO!!!

¡Feliz Navidad & Merry Xmas!!!
…………………………..

Alla prossima! Valentina