Enzo Salvi ospite in radio: “Sono uscito da ‘L’Isola dei Famosi’ perché ero in nomination contro ‘Romeo e Giulietta’! Ad uscire lunedì per me sarà Simona Ventura!”

La sua esperienza a L’Isola Dei Famosi è stata breve e non ha avuto modo di farsi conoscere dal pubblico che ha deciso di farlo uscire, preferendo a lui Jonás Berami e Mercedesz Henger, due tra i concorrenti più forti di quest’edizione del reality show: ieri Enzo Salvi è stato ospite a Non Succederà Più, il programma radiofonico in onda su Radio Radio e ha raccontato a Giada Di Miceli i giorni trascorsi a Cayo Paloma e quello che gli è rimasto di quell’esperienza:

“Sono tornato a casa dimagritissimo, la gente mi ha apprezzato molto e non poteva andare meglio!”.

Quando la conduttrice gli ha chiesto cosa pensa della nomination di questa settimana che vede protagonisti Jonás e Simona Ventura, l’attore romano non ha avuto esitazioni:

“Per Jonas è stato un po’ particolare, perché lui sta seguendo le orme di DiCaprio perché ha preso più nomination lui che DiCaprio, per l’amicizia che ho con Simona Ventura, nonostante mi abbia votato, che poi si è scusata, io chiaramente punto su Simona Ventura! Penso che il pubblico si metterà nelle difensive per Jonás, per la quarta volta!”.

Proprio in difesa di Jonás il pubblico potrebbe penalizzare SuperSimo e decidere di eliminarla nella puntata di domani sera:

“Sicuramente l’atteggiamento che ha avuto nello scontro con Jonás, ci sono stati dei battibecchi molto costanti con delle parole che il pubblico non ha apprezzato. (…) Non è il personaggio, è solamente il percorso che fai, come ti comporti su L’Isola! Il pubblico difenderà ancora per una volta Jonás perché vede questo ‘accanimento’ nei suoi confronti”.

Riguardo la novità di Playa Soledad, in vigore dalla puntata dello scorso lunedì, che consente ai naufraghi eliminati di prolungare la loro permanenza nel reality, anche se su un’altra spiaggia e in solitudine, Enzo è molto deciso:

“Questa è una domanda da rivolgere agli autori. Considera che la mia nomination era io contro Romeo e Giulietta, per cui si sa che le storie d’amore su L’Isola danno più spessore e più curiosità a cercare una continuità, quindi anche se ci fosse stato Robert De Niro sarebbe stato invitato ad andarsene a casa. Per quanto riguarda le alternative all’eliminazione, sono entrate in vigore dopo la mia eliminazione”.

Proprio su Romeo e Giulietta, alias Jonás e Mercedesz, Salvi esprime un pronostico:

“Tra loro è nata una simpatia al quadrato, se proseguirà non lo so, però diciamo che sono molto affiatati!”.

Ecco un estratto dell’intervista dell’ex naufrago:

Di seguito, invece, l’intervista completa:

Non Succederà Più

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

13 commenti

  1. Enzino, saresti uscito persino contro la Reato.. nun te montà la capa!

    • esatto @georgie
      “la gente mi ha apprezzato molto e non poteva andare meglio” ma se lo hanno mandato subito a casa

      • Andare peggio di così è dura.

        • @georgie @coffee l’avete letto lo sfogo di Facchinetti contro Jonas???

          • Si… e devo dire che se per talento italiano intende gente come Chiara Biasi poteva benissimo evitare.

          • Non ho letto nulla ancora a riguardo.. NEWS!

          • Interessante anche l attacco di dagospia contro la marcuzzi: in pratica le da dall incapace iperpagata.

          • Considerato quanto prende a puntata per dare ad ogni più sospinto la pubblicità.. direi che c’ha ragione!

          • 900.000 MILA euro a puntata per leggere il gobbo e fare da valletta a Signorini e Venier

          • @georgie ti faccio un riassunto…
            “Ci mancava solo lo spagnolo..che è diventato famoso e ha fatto soldi anche grazie al nostro Paese..che, udite udite, all’Isoa dei Famosi ci dà dei mafiosi e dei quaquaraqua..ma la smettiamo di supportare gente che ci offende o no? Aiutiamo piuttosto i talenti italiani”

          • Parole che non gli fanno certo onore..
            La Pausini e la Carrà hanno fatto fortuna in Spagna e non credo che vengano prese a male parole, anzi!

          • poi, ci vogliamo attaccare ad ogni cretinata per proteggere le nostre battutacce razziste, dai.. non ha detto, di punto in bianco, che gli italiani sono mafiosi, si è difeso dopo che hanno formato la sacra cupola sull’isola isolando chi non ne faceva parte. Poi, se vogliamo parteggiare esclusivamente per un italiano piuttosto per chi non lo è solo per partito preso, è un’altra cosa.
            Anche a me viene da usare la parola – mafia o boss del quartierino – quando sono in fila alla Posta con la mia bimba piccina, aspetto il mio turno e viene il genio e scavalca tutti! Quello è atteggiamento mafioso, ma nessuno se l’è mai presa.

          • @stellamarina grazie sempre, cara per le tue news.
            coffee, sto leggendo anche 2 miliardi l’anno, per l’Isola e GF, delirano alla grande!

Inserisci un commento

Not using HHVM